Fondato a Racalmuto nel 1980

“Dieci Piccoli Gialli 4”

Edito da Einaudi, in libreria il nuovo libro di Carlo Barbieri 

Carlo Barbieri

È appena uscito Dieci Piccoli Gialli 4, quarto libro della serie gialla per bambini di cui è protagonista il piccolo investigatore Ciccio. Che, considerando i cinque libri di racconti singoli della collana Piccoli Gialli (stesso protagonista, ormai beniamino dei bambini da 7 anni in su, adottati anche da scuole) fanno nove. Tutti editi da Einaudi Ragazzi, incluso il decimo, questo per bambini da 8 anni, l’avventuroso fantasy Pino Tanuso e l’incredibile SuperBike Ali-N.

Cinque sono anche i generi letterari in cui Barbieri naviga tranquillamente: non solo gialli e fantasy per bambini, ma anche thriller per adulti (i sei libri della serie del commissario Francesco Mancuso), racconti umoristici e persino un Tre passeggiate a Palermo (Edizioni Kalós) che definisce amical-turistico perché prende a braccetto il lettore raccontandogli, lungo tre immaginarie passeggiate, storie, storielle e particolari della città meno noti; e, forse proprio per questo, più intriganti.

In totale, venti libri equamente divisi fra lettori grandi e lettori piccoli. Ovviamente lasciamo fuori dal conto due belle raccolte di racconti polizieschi a cui Barbieri ha partecipato insieme ad altri autori di prestigio, come Giallo in Tour e Sicilia Nìura – quest’ultima arricchita da una bella prefazione di Gaetano Savatteri.

Ma Barbieri è a nostro avviso atipico – lui dice “strano” – non solo per la sua ecletticità, ma anche per qualcos’altro di cui gli abbiamo chiesto il motivo: “Sei vissuto per anni in Iran e in Egitto, la vita ti ha portato a viaggiare in mezzo mondo, eppure ambienti le tue storie soprattutto a Palermo, e di Palermo sono anche i protagonisti, picciriddi  compresi. Come mai?”

Lui ha risposto, con una taliata: “Se tu fossi di Zurigo potrei cercare di spiegartelo, sapendo che probabilmente non ci riuscirei. Ma sei siciliano, che domande mi fai?”.

Impossibile dargli torto.

Condividi articolo:

spot_img

Block title

Storie che provengono dal Mediterraneo

La Giornata Mondiale del Rifugiato a Palma di Montechiaro

“La Sicilia di Rosa”

Il 23 giugno il Centro Studi di Cultura Siciliana e del Mediterraneo inaugura a Licata una mostra di dipinti dedicata a Rosa Balistreri

Quando agli Esami di Stato arrivava l’ora X

Rinunciavi magari a svuotare la vescica per dare più tempo a pescare senza occhi vigilanti i temi che pensavi potessero servire. Ed in quel momento la magia si faceva concretezza

“La voglia e il desiderio di sognare”

Concorso Letterario Nazionale "Raccontami, o musa". “Fabbricanti di sogni" il tema dell'ottava edizione. Il Bando