“Vitti Na Crozza. La storia e la musica dei fratelli Li Causi”

da | 4 Dic 21

Alla Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria di Roma la presentazione del libro di Giuseppe Maurizio Piscopo e Antonio Zarcone, con foto di Angelo Pitrone e un cd di Tom Sinatra

La Fiera della Piccola e Media Editoria, che si svolgerà a Roma dal 4 all’8 dicembre, ospiterà la presentazione del libro “Vitti Na Crozza. La storia e la musica dei fratelli Li Causi”, di Maurizio Piscopo e Antonio Zarcone.

L’incontro è in programma il 6 dicembre alle 12. nello stand della Regione Basilicata. Il libro sarà presentato da  Nuccio Dispenza  giornalista, Maria Grazia Lala, cuntista, Stefano Trizzino  attore, e dall’editore Pippo Bellone. Saranno presenti gli Autori che eseguiranno dal vivo con chitarra e fisarmonica  Vitti ‘ Na Crozza, il brano di Franco Li Causi reso celebre dal film Cult di Pietro Germi girato a Favara nel 1951 e premiato al Festival di Berlino con L’Orso D’oro.

Franco e Totò Li Causi sono stati due grandi musicisti siciliani, conosciuti a livello internazionale, che hanno reso Agrigento città della musica. I due fratelli hanno portato la Sicilia in ogni parte del mondo. Hanno composto più di duemila brani ed hanno registrato per la Cetra. La radio e le tournèe li ha resi famosi.

Antonio Zarcone e Giuseppe Maurizio Piscopo (Foto di Angelo Pitrone)

Da tempo sui fratelli Li Causi  era calato il silenzio. Con questo libro, voluto fortemente da Antonio Zarcone, Maurizio Piscopo e Tom Sinatra (che ha eseguito i brani contenuti in un cd legato al libro) e dai figli dei Fratelli li Causi Davide e Franco Li Causi, gli autori vogliono colmare un vuoto e portare all’attenzione nazionale il lavoro e l’arte di due grandi musicisti ingiustamente dimenticati. Nel libro è presente una galleria di foto storiche  dell’Archivio Li Causi  curate dal fotografo Angelo Pitrone.

1 commento

  1. Giacomo Cutaia

    Ho avuto l’onore e il privilegio di suonare per 3 anni con l’orchestra dei famosi fratelli Li Causi.E’ stata un’esperienza bellissima che rimarrà indelebile per tutta la vita Giacomo Cutaia

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone