Viabilità in provincia di Agrigento messa a dura prova dall’ondata di maltempo

da | 10 Nov 21

Il Libero Consorzio consiglia di spostarsi sulla rete viaria provinciale solo “in caso di assoluta necessità”. Numerosi gli interventi effettuati dal personale stradale dell’Ente. Il Commissario Vincenzo Raffo: “La situazione rimane difficile”

Strada Provinciale San Biagio Platani – Alessandria della Rocca

A causa del maltempo la situazione della viabilità nella provincia di Agrigento è critica. “La rete viaria – si legge in una nota diffusa dal Libero Consorzio Comunale di Agrigento – è stata messa a dura prova dall’ondata di maltempo che da giorni, e in particolare nella giornata di ieri, ha interessato tutta la nostra provincia”.

Numerosi gli interventi effettuati dal personale dell’Ente. “Situazione difficile in particolare sulla Strada Provinciale San Biagio Platani-Alessandria della Rocca, dove su buona parte del tracciato è stata prontamente collocata la segnaletica di pericolo a causa dei detriti che hanno invaso alcuni tratti di carreggiata. Uno smottamento di fango ha invece interessato un tratto della Menfi-Partanna, e anche in questo caso sono dovuti intervenire i mezzi del Libero Consorzio per ripristinare il transito. Interventi di un certo impegno anche sulle Strade Provinciali Cattolica Eraclea-Cianciana e Ribera-Cianciana, dove, oltre ai cantonieri, sono intervenuti operai e mezzi dell’impresa che gestisce la manutenzione ordinaria per sgomberare alcuni tratti completamente invasi da fango e acqua. Situazione difficile anche su buona parte del comparto ovest e nel comprensorio canicattinese, in particolare per i danni provocati dalla tromba d’aria”.

Strada Provinciale Menfi – Partanna

Il Settore Infrastrutture Stradali continua a monitorare la situazione, e invita i cittadini “a spostarsi sulla rete viaria provinciale solo in caso di assoluta necessità” in considerazione dello stato di allerta meteo Arancione previsto per tutta la giornata di oggi.

.“La situazione rimane difficile – afferma il Commissario Straordinario Vincenzo Raffo – ma grazie all’attento lavoro del Settore Infrastrutture Stradali contiamo di limitare al massimo il disagio per i cittadini che per lavoro o per necessità devono percorrere quotidianamente le strade di nostra competenza”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone