Valle dei Templi, si conclude il 30 giugno la Campagna di scavi nell’area del teatro antico

da | 27 Giu 22

Il direttore del Parco Roberto Sciarratta: “Le indagini di quest’anno hanno dato risultati di straordinario interesse per la conoscenza della storia dell’area”.

Valle dei Templi campagna di scavi

Si concluderà giovedì 30 giugno la campagna di scavi e ricerche curata dall’Università di Catania e dal Dicar del Politecnico di Bari nell’area del teatro antico di Agrigento, in convenzione con il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi.

“Le indagini di quest’anno, cui ha partecipato un folto gruppo di studenti e laureati dei due Dipartimenti . spiega il direttore del Parco Roberto Sciarratta – hanno dato risultati di straordinario interesse per la conoscenza della storia dell’area, soprattutto per le fasi precedenti la costruzione dell’edificio teatrale e per quelle successive al suo abbandono. I risultati della campagna di scavi verranno illustrati agli organi di stampa e a chi vorrà partecipare mercoledì 29 giugno alle ore 11 nei locali del Parco presso Casa Sanfilippo”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone