Vaccino anticovid. “Nuovi farmacisti in servizio negli ospedali agrigentini”

di | 26 Feb 21

“Svolgeranno un ruolo chiave nelle attività di conservazione e preparazione delle dosi di vaccino”

“Sei nuovi dirigenti farmacisti in servizio all’ASP di Agrigento per offrire il loro prezioso contributo alla lotta quotidiana al coronavirus”.

E’ quanto comunica l’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento. “I professionisti, con contratto a tempo determinato – si legge nella nota diffusa dall’Asp –  saranno in servizio fino al prossimo 31 dicembre ma l’Azienda avrà la possibilità di rinnovare il loro incarico per ulteriori trentasei mesi”.

“I nuovi farmacisti – spiega l’Azienda – svolgeranno un ruolo chiave nelle attività di conservazione e preparazione delle dosi di vaccino anticovid-19 da somministrare quotidianamente, ed in quantità crescenti, nel corso della campagna in corso. Tre dei neoincaricati dirigenti farmacisti svolgeranno la loro attività presso il presidio ospedaliero “Giovanni Paolo II” di Sciacca, due al “San Giovanni di Dio” di Agrigento ed uno al “Barone Lombardo” di Canicattì”.

foto da internet

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli

Cerca nell’archivio

Archivi


  • “Dalle parti di Leonardo Sciascia” sbarca ad Hamilton
    Nella comunità racalmutese dell'Ontario il libro di Salvatore Picone e Gigi Restivo, dedicato ai luoghi di Sciascia, diventa uno strumento per far conoscere lo scrittore ai suoi concittadini che vivono in Canada. Charles Criminisi: "Sono stato molte volte a Racalmuto, ma non l’ho mai vissuto nel modo in cui è descritto da questi due autori" […]

Facebook