Una montagna di simpatia. Auguri grande Ignazio

da | 22 Apr 21

Oggi festeggia il compleanno Ignazio Marchese, grande amico del nostro giornale

Ignazio Marchese

Non sappiamo esattamente quanti sono, sicuramente più di 50, ma meno di 60. Non è comunque il caso di indagare. Quello che è certo è che oggi Ignazio Marchese festeggia il suo compleanno, e noi abbiamo deciso di fargli gli auguri, pubblicamente. Se li merita tutti.

Ignazio non è solo un grande amico del nostro giornale, è molto di più. E’ un uomo colto e intelligente, da sempre impegnato nella vita sociale del suo paese, e non solo, è l’incarnazione dell’ottimismo e della passione, in tutte le sue declinazioni, è una montagna di simpatia, ha, infatti, il potere di riuscire simpatico anche quando si incazza.

Ignazio, insomma, è decisamente una bella persona, un vero personaggio in cerca d’autore, posto che l’autore non l’abbia già trovato.

Auguri caro Ignazio da tutta la famiglia di Malgrado tutto, orgogliosa di averti come amico

 

 

 

2 Commenti

  1. Enzo Gallo

    Auguroni ad Ignazio Marchese. Concordo in pieno con i Giudizi e le Valutazioni espresse ancora sul suo conto.

    Rispondi
  2. Nicola Sardo

    Tanti Auguri Ignazio, un abbraccione.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone