“Un programma concordato per il rilancio di Racalmuto”

da | 17 Giu 20

Sarà discusso, appena possibile, nel corso di una Assemblea cittadina. Il sindaco Maniglia: “Tutti debbono svolgere un ruolo da protagonisti accanto all’Amministrazione comunale”

Il sindaco di Racalmuto Vincenzo Maniglia

“Una assemblea cittadina, da svolgersi appena possibile, per un confronto democratico e programmatico con le associazioni, con i commercianti, con gli imprenditori, i sindacati, con la Chiesa, con le forze dell’ordine, con i circoli, con la costituenda Consulta giovanile e con i semplici cittadini, per approvare insieme un programma concordato per il rilancio di Racalmuto, nel quale tutti debbono svolgere un ruolo da protagonisti accanto all’Amministrazione comunale”.

E’ l’idea che ha  lanciato il sindaco di Racalmuto Vincenzo Maniglia a conclusione di una riunione di maggioranza con all’Ordine del giorno “la ripartenza politico-amministrativa dopo il pesante periodo delle ristrettezze personali e delle difficoltà economiche di commercianti, imprenditori e famiglie, dovute al coronavirus”.

“Nel corso della riunione – spiega Maniglia – sono state gettate le basi politico-programmatiche per dare maggiore impulso e slancio all’attività amministrativa, con la operosa partecipazione e collaborazione di tutti, nel rispetto del programma elettorale. E’ stato discusso un progetto di sviluppo economico-sociale, culturale e turistico per i prossimi anni, e sono state costituite delle commissioni tematiche per l’elaborazione di proposte concrete nei vari settori”.

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


  • Quel libro su Agrigento disperso e ritrovato
    HAMILTON IN LINEA La ristampa delle "Memorie storiche" di Giuseppe Picone era stato inviato ad Angelo Cino della Fratellanza Racalmutese di Hamilton. Ritrovato in un mercatino dell'usato, ora è tornato a casa […]

Facebook