“Un nomu granni”

da | 24 Dic 21

Mimmo Butera, l’omaggio del poeta Giovanni Salvo

Mimmo Butera

UN NOMU GRANNI

*_*_*

Ciau Mimmuzzu siemmu cu tia

cu si la scorda la to’ alligria

Dicivatu “nnicchia” ma eratu assa’

chi beddra risata chi n’abbannuna’

Cu la simpatia facisti pariglia

di pinna bona, di lingua spiglia

Nascisti a Grutti, lu to’ paisi

ppi’ nantri riesti Racalmutisi

Li spaddri cuglisti cu fari modestu

la to’ spirtizza arrivava lestu

Chi ‘ntellligenza! di fora sbuccava

sapienza cu testa ti maritava

A muzzicuna la vita pigliasti

comu un liuni tu l’azzannasti

Ora lassasti ‘ncapu sta sfera

un nomu granni Mimmu Butera

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone