“Toscanini” Ribera, assicurati i fondi regionali per il prossimo triennio

|




Prosegue intanto con successo l’attività concertistica degli allievi dell’Istiuto Musicale.

Il presidente del “Toscanini” Giuseppe Tortorici e il direttore Mariangela Longo

Sono stati prorogati dalla Regione per un altro triennio i fondi destinati agli Istituti Musicali siciliani. Nel provvedimento rientra anche L’Istituto “Toscanini” di Ribera.

“Un contributo vitale – commentano – il presidente dell’Istituto Giuseppe Tortorici e il Direttore Mariangela Longo – per il proseguimento delle attività didattica del Toscanini, sempre più in crescita con 350 studenti e 23 Corsi di Laurea,  e che unitamente al contributo statale, nelle more del completamento della statalizzazione, mette al riparo il Toscanini, polo di eccellenza e unica Istituzione di Alta Formazione Artistico Musicale del territorio agrigentino”.

Nel frattempo – spiega il direttore   prosegue l’attività concertistica dei giovani talenti dell’Istituto anche sulla scena internazionale che vede protagonisti in questi giorni in Tunisia presso l’Arena Romana di El Jem e il Teatro Romano di Cartagine il Tenore Giuseppe Michelangelo Infantino , il mezzo soprano Valentina Capraro insieme al loro docente baritono Giuseppe Garra in Aida di G. Verdi, una produzione dell’Ente Luglio Musicale Trapanese ; sabato 30 Giugno alle ore 18 presso l’Auditorium dell’Istituto si svolgerà “Con incedere elegante” un concerto dedicato alla musica di scena del M° Simone Piraino ( al pianoforte) su testi di Filippo La Porta e con la partecipazione dell’attore Stefano Sanfilippo (voce recitante)”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *