“Suonerò per rendere omaggio alla bellezza della mia città”

|




Favara, questa sera il concerto di Giuseppe Francolino, giovane pianista Favarese apprezzato in tutto il mondo. 

Giuseppe Francolino

Ha girato il mondo facendo il pieno di applausi a scena aperta e apprezzamenti da parte della critica, ma non ha mai dimenticato il suo paese, Favara, da dove ha iniziato la sua grande storia di amore con una tastiera bianca e nera di pianoforte.

E così Giuseppe Francolino, promettente pianista di soli 22 anni, questa sera darà il via alle manifestazioni natalizie all’interno di una delle sale del castello Chiaramonte, con un grande concerto pianistico.

“Sarà una serata –ci dice Francolino – organizzata per il piacere di stare insieme attendendo il Natale, ma anche per mandare un segnale forte e far capire che Favara non è solo quello che descrivono i media, è cultura, arte, bellezza e può dare tanto, e l’unica maniera per cambiare le cose è mettere la presenza e far capire quello che di bello ci può essere a casa nostra”.

Il giovane talento è uno dei tanti ambasciatori nel mondo della nostra Sicilia.  Nel concerto di Natale duetterà con illustri colleghi musicisti, tra cui Alessio Francolino, Calogero Lupo, Alida Capobianco e Noemi Nobile.

Giuseppe Francolino, che nel giugno 2017 ha ottenuto un importante riconoscimento dall’allora Presidente della Camera Laura Boldrini per essersi distinto in concorsi pianistici di rilievo internazionale e quindi aver tenuto alto il nome dell’Italia, ha iniziato la pratica musicale all’età di 8 anni, seguito dal papà Gaetano, docente di scuola primaria e apprezzato musicista.

Giuseppe Francolino

Ma è tutta la famiglia Francolino, da generazioni, ad essere cresciuta a “pane e spartiti”, con una passione musicale innata perfezionata da anni di sacrifici e studi anche all’Estero. Adesso con Giuseppe la città di Favara sta esportando le risorse artistiche anche oltre i confini nazionali. E’ reduce da oltre  30 concerti in Cina con l’“Orchestra Filarmonica Italiana di Sanremo”, suonando nei principali teatri del Paese del Sol Levante, i quali il “Poly Grand Theatre” di Shanghai. Si è esibito come solista al “Mozarteum” di Salisburgo, dopo aver vinto il primo premio al “Grand Prize Virtuoso Salzburg”. Recentemente è stato invitato a suonare a Sandanski, Bulgaria, in occasione del “Balkan Youth Festival”, rassegna musicale tra le maggiori dell’est Europa per quanto riguarda la musica balcanica, ottenendo un grande successo di pubblico grazie a brani di repertorio di compositori italiani conosciuti e non.

Il giovane pianista ha anche ottenuto 2 primi premi assoluti in due categorie al “Marlow International festival of music and drama 2016” di Marlow (Inghilterra); vince premi e si classifica tra le prime posizioni anche in numerosi concorsi in Italia.

Oggi la città di Favara, grazie all’iniziativa promossa anche dal neo assessore comunale Rossana Pecoraro, affiderà alle delicate “mani” di Giuseppe Francolino il dare inizio ufficialmente alle manifestazioni natalizie.

 

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *