Strada degli Scrittori, ecco gli eventi del 2022

da | 29 Dic 21

Il Direttore Felice Cavallaro ringrazia tutti i sostenitori dell’Assocciazione e anticipa il programma del prossimo anno

Felice Cavallaro, direttore “Strada degli Scrittori”

Care amiche e cari amici, desidero ringraziarvi a nome della Strada degli Scrittori, che ho il piacere di coordinare, per la vicinanza ed il sostegno che ci avete manifestato nel corso di questi anni.

Mi auguro che la programmazione realizzata nell’anno 2021 abbia soddisfatto le vostre aspettative e per questo gradiremmo conoscere il vostro pensiero al fine di condividere con voi e al meglio questo percorso culturale.

Abbiamo immaginato una articolata programmazione per la quale abbiamo proceduto alla riorganizzazione dello staff dei volontari che nei diversi ruoli si occuperà di rendere operativo il programma e che in questa prima strutturazione ritrovate a margine della presente.

La programmazione del 2022 prevede

– a partire dal mese di febbraio una newsletter che in questa prima fase avrà una cadenza mensile;

– la conferma del Master di Scrittura in collaborazione con Treccani Cultura, giunto alla VI edizione, che è programmato nella prima decade di settembre e che in questa nuova edizione prevederà oltre il 50% delle ore dedicata ai laboratori di scrittura;

– la conferma delle attività on line legate agli studenti ed agli adulti con le rubriche: La Strada delle ragazze e dei ragazzi, la strada del cinema, la strada del teatro, la strada del cibo, a cui si aggiungerà una nuova ed interessante rubrica “Dove guidano le parole. Libri dalla A alla Z”, a cura di Enza Mogavero;

– la conferma del progetto “Global Learning III” realizzato in collaborazione con l’Università di Agrigento e rivolto agli studenti universitari; l’attivazione di 5 progetti didattici rivolti agli studenti delle scuole primarie e secondarie;

– per la celebrazione dei 700 anni di Dante la messa in scena, proposta a tutte le scuole, dell’opera teatrale, su un testo di Felice Cavallaro, “700 anni dopo Dante in Sicilia”;

– la conferma dell’evento, in collaborazione con il Giardino della Kolymbethra ed il FAI, “FAI LEGGERE” che si svolgerà nel mese di maggio e dedicato alla lettura con la presenza di grandi autori nazionali;

– la realizzazione, nel periodo estivo, di 3 grandi eventi che si svolgeranno in location di prestigio lungo la Strada degli Scrittori;

– l’articolazione durante l’anno di un programma di presentazione di 10 libri di grandi firme italiane;

– l’organizzazione di almeno 2 “Aste benefiche” di raccolta fondi a sostegno delle attività culturali della Strada degli Scrittori;

– l’organizzazione a Natale 2022 di un grande evento dedicato alla raccolta fondi a sostegno delle attività culturali della Strada degli Scrittori.

Speriamo che questa nuova programmazione, articolata e diversificata, possa incontrare il vostro interesse.

Per realizzare quanto enunciato sarà necessario mettere in campo straordinarie risorse culturali ed economiche ed è per questo motivo che chiediamo la vostra partecipazione non solo dal punto di vista culturale, ma anche mettendo una parte del vostro tempo libero a servizio della Strada degli Scrittori, idee ed iniziative, ma anche rinnovandoci la vostra fiducia e sostenendoci con una vostra donazione che quest’anno vorremmo trasformare in una donazione ricorrente ossia piccole somme mensili, che possano garantire le giuste risorse necessarie per sostenere la programmazione, ed allo stesso tempo non particolarmente impegnative per le disponibilità di ciascuno di noi.

Intanto vi ringraziamo per gli apprezzamenti che fino ad oggi ci avete manifestato e sono certo che continuerete a sostenere questa nostra comune buona causa finalizzata alla promozione degli autori del nostro territorio, della lettura e della cultura e per questo motivo vi ringrazio anticipatamente per quanto riterrete di poter donare a sostegno del progetto “Strada degli Scrittori”.

Desidero con piacere confermarvi che le altre rubriche di successo realizzate resteranno in programmazione, rappresentando un punto fermo della nostra offerta culturale, e per questo desidero ringraziare

Lidia Tilotta che continuerà a proporci “La Strada del Mediterraneo” con esclusivi collegamenti da ogni parte del mondo;

Lino Buscemi con “La Strada della Storia“;

Le Presidi Rossana e Ilaria Virciglio che hanno straordinariamente coinvolto i giovani studenti con la rubrica “La Strada delle ragazze ed i ragazzi“;

Gaetano Basile che continuerà a deliziarci con la rubrica “La Strada del cibo“;

Marina Castiglione con la rubrica di successo “In una lingua che non so più dire“;

Gian Mauro Costa con  “La Strada del Cinema“;

Vincenzo Pinello e Margherita Ingoglia con “La Strada della poesia“;

Anna Maria van der Poel e Stefano Tesè con “La Strada della Musica“;

Giuseppe Gallo Cassarino con “Una Strada di Autori“;

Salvatore Nocera Bracco con “Il teatro in Piazza

E poi ancoraLa Strada del Teatro“, “Libri in  Piazza“, “Le Grandi Interviste“, “Maratone” e dirette da dedicare ad eventi, ricorrenze e celebrazioni.

Insomma un intenso palinsesto culturale che desideriamo continuare a mettere a disposizione di tutti nessuno escluso e gratuitamente. Per queste ragioni desidero ribadire la necessità che voi possiate sostenerci.

BUONA STRADA A TUTTI  e cordiali saluti / Best Regards / 此致敬意 /  Mit freundlichen Grüßen / よろしく  Saludos cordiales / مع كلّ إحترام / Meilleures Salutations

Felice Cavallaro

Staff Strada degli Scrittori

Felice Cavallaro presidente e direttore della Strada degli Scrittori; Gaetano Pendolino vice presidente e responsabile organizzazione ed amministrazione; Salvatore Picone web ed attività culturali; Gioacchino Schicchi social media manager e responsabile rubriche culturali; Salvatore Nocera Bracco responsabile sezione Teatro; Viviana Caparelli, Fabrizia Agrò e Giuseppe Gallo Cassarino staff di segreteria ed eventi culturali; Enza Mogavero contenuti culturali ed eventi; Salvatore Indelicato responsabile editoriale newsletter; Ettore Castorina rapporti istituzionali; Luciano Carrubba concorsi studenteschi Strada degli Scrittori; Giacomo Fattori responsabile streaming e video registrazioni; Raimondo Sciascia consulente del lavoro; Costantino Verbari consulente fiscale; Piero Curto responsabile organizzazione logistica;  Accursio Soldano e Massino D’Antoni responsabili sezione “Tommaso Fazello”; Marina Castiglione responsabile sezione “Rosso di San Secondo”;  Antonio Liotta responsabile sezione “Antonio Russello”; Gory Sparacino responsabile sezione “Giuseppe Tomasi di Lampedusa”

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone