“Storico illustre e protagonista della cultura siciliana”

da | 15 Feb 22

Il ricordo di Francesco Renda, nel centenario della nascita, a Cattolica Eraclea, paese dove è nato il 18 febbraio del 1922

Francesco Renda

Il 18 febbraio ricorrono i 100 anni dalla nascita di Francesco Renda, nato a Cattolica Eraclea, nell’Agrigentino, il 18 febbraio del 1922 e deceduto a Palermo il 13 maggio del 2013.

“Fu un vero protagonista della cultura siciliana, uno storico illustre, e un raffinato studioso della civiltà contadina della sua terra”, così, allora, ricordò Renda il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

In questo servizio, realizzato da Calogero Giuffrida, ecco come viene ricordato oggi a Cattolica Eraclea il Prof. Francesco Renda, per ben cinque legislature deputato all’Ars e successivamente senatore.

Le testimonianze dello scrittore Lorenzo Gurreri, del sindaco Santo Borsellino, del Consigliere comunale Giuseppe Giuffrida e del sociologo Nino Aquilino.

Guarda il video 

 

1 commento

  1. Michele

    Grande zio, punto di riferimento per tutti noi, ci manchi tanto. Michele

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone