Commenti recenti

Statale 640 Agrigento-Caltanissetta, “l’intera opera sarà conclusa nel 2022”

|




Sopralluogo del viceministro alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri nei cantieri

Un momento del sopralluogo

Il vice ministro alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri è tornato oggi nei cantieri della SS 640, dove sono ripresi i lavori di raddoppio della strada che collega Agrigento e Caltanissetta, ha prodotto, con nuove aperture negli ultimi mesi nella zona subito dopo Grottarossa, a Favarella.

“Noto un cantiere vivacizzato – ha detto Cancelleri – il tratto di Favarella verrà ultimato entro febbraio, quindi avvieremo la viabilità da quella che è la grande galleria fino ad Agrigento. C’è poi l’altro pezzo che ci porta dalla A19 verso Caltanissetta e nei prossimi giorni partiremo con i lavori. È stato uno sforzo enorme, ma ci siamo riusciti grazie al buon senso che ha avuto Anas, il Comitato dei creditori Consorzio Italia e Cmc. Ha prevalso il buon senso,  insomma”. Sulla data di fine lavori per il completamento dell’intera opera Cancelleri ha aggiunto che sarà a fine 2022″.

Lavori in corso in contrada Favarella

“Il tavolo di Roma su questo cantiere ha prodotto una prima buona notizia: le penali non ci saranno – ha precisato Cancelleri – le abbiamo superate con un accordo tra le parti. Quindi tutti i lavori che saranno fatti da ora in avanti sono liberi da penali e le aziende che verranno a lavorare sui cantieri verranno regolarmente pagate senza accantonamenti da parte di Anas”.

“Nelle prossime settimane – ha aggiunto il vice ministro – porterò i giornalisti nella galleria Caltanissetta per fare vedere i lavori che andremo a fare, che sono molto complessi, all’avanguardia”.

Nelle foto alcuni momenti della visita

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *