Socialfood.it anche ad Agrigento

|




Sarà possibile ordinare cibo a casa tramite app. Oggi la presentazione alla stampa.

Da diversi anni anni a Palermo, Catania, Napoli e Bari, Socialfood.it.,la giovane azienda siciliana arriva anche ad Agrigento ed è stata presentata alla stampa, oggi, nella sede di Confcommercio Agrigento, alla presenza tra gli altri del presidente Francesco Picarella e di Gero Niesi, Presidente Giovani Confcommercio.

Durante l’incontro è stato spiegato che “si tratta di un’App che consente agli utenti di verificare attraverso l’immissione del proprio indirizzo, i ristoranti che consegnano a casa, di selezionare dai loro menù i piatti preferiti e completare l’ordine, effettuando il pagamento online o alla consegna a domicilio pure tramite bancomat”.

 “Siamo felici di accogliere Socialfood.it nella sede di Agrigento –  ha detto Gero Niesi, presidente giovani Confcommercio – Si tratta di un’azienda fatta di giovani che rappresenta un’innovazione utile sia per gli utenti che per gli operatori della ristorazione, che grazie a questo strumento hanno a disposizione un’importante opportunità di business per poter aggiungere un tavolo direttamente nelle case dei propri clienti, in modo facile e senza la necessità di fare investimenti per ampliare i propri locali”.

“Dal sito o dall’app, disponile per Ios e Android, scaricabile gratuitamente dall’Apple Store e Google Play Store, semplicemente loggandosi con un account di Facebook o di altri profili social – ha spiegato Giovanni Imburgia, uno dei fondatori di Socialfood – sarà possibile scegliere il ristorante preferito oppure selezionare il tipo di cucina per ogni occasione, garantendo così un modo più semplice ed immediato per accedere alle ordinazioni”.

Ad Agrigento, comunica Confcommercio,  hanno già aderito circa 20 attività commerciali ed altre lo faranno prossimamente. Ristoranti, paninerie, pizzerie, pasticcerie e perfino enoteche. E’ possibile ordinare sushi, vino, pizza, panino o dolci e monitorare i movimenti del driver (corriere) attraverso la mappa visualizzata sull’App.

“In questo modo  – ha voluto precisare Imbruglia – quando il corriere sarà dietro la porta di casa, voi lo saprete già in anticipo”.

Nella foto un momento della presentazione di Socialfood.it. ad Agrigento

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *