Scuola, la ripartenza a Licata.

|




Assegnato al Comune un finanziamento di 160.000 euro

L’Assessore Violetta Callea

Interventi per la funzionalità delle scuole in seguito all’emergenza sanitaria da Covid -19, assegnato al Comune di Licata un finanziamento di 160.000 euro.

Nel darne notizia l’assessore alla pubblica istruzione Violetta Callea spiega che la ripartenza della scuola è stata al centro di un incontro con i dirigenti scolastici “al fine di rendere più funzionali gli spazi e gli ambienti scolastici, attraverso la fornitura di arredi scolastici idonei a favorire il necessario distanziamento tra gli studenti in visto del rientro in classe a settembre”.

“L’Amministrazione comunale aggiunge l’assessore Calleaal fine di riaprire le scuole in sicurezza, nel rispetto delle linee guida redatte dal MIUR assieme a Regioni ed Enti locali, sta già lavorando anche per dare supporto ai dirigenti scolastici per organizzare gli spazi interni ed esterni, per evitare raggruppamenti o assembramenti e garantire ingressi, uscite, deflussi e distanziamenti adeguati in ogni fase della giornata scolastica, con l’importante supporto della polizia municipale“.

La somma di 160.000,00 euro, è stata determinata in base alla popolazione scolastica

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *