Sciacca, il sindaco Francesca Valenti ricorda Giovanni Fazio 

|




Saccense, era agente della Polizia Municipale a Palma di Montechiaro, quando, il 21 settembre del 1997, venne barbaramente ucciso

Giovanni Fazio

“Un uomo, un rappresentante dello Stato, un saccense, una persona perbene e onesta, un agente della Polizia Municipale che svolgeva quotidianamente il proprio difficile servizio con grande senso del dovere e in modo esemplare”.

Con queste parole il sindaco di Sciacca Francesca Valenti ricorda oggi, nell’anniversario della tragica morte Giovanni Fazio, agente della Polizia Municipale in servizio a Palma di Montechiaro, quando il 21 settembre del 1997 veniva barbaramente ucciso.

“Noi oggi lo ricordiamo – aggiunge il sindaco di Sciacca – per non dimenticare il suo sacrificio, per sollecitare chiarezza e giustizia, per esprimere la nostra vicinanza umana e istituzionale ai familiari e a quanti gli hanno voluto bene che abbracciamo con grande affetto”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *