Sciacca, il “gesto esemplare” di due giovani imprenditori

|




Hanno donato alla città due vasi di ceramica collocati al belvedere di Discesa Campidoglio, oggetto di un atto di vandalismo lo scorso mese di marzo

Giuseppe Catanzaro e Roberta Mazza

Ripristinato a Sciacca il belvedere di Discesa Campidoglio dopo l’atto di vandalismo dello scorso mese di marzo, durante il Carnevale, che distrusse tre grandi vasi in ceramica.

Il ripristino è stato possibile grazie a due giovani imprenditori saccensi, Giuseppe Catanzaro e Roberta Mazza, operatori anche del Carnevale di Sciacca, che hanno voluto donare due nuovi vasi alla città dopo quanto accaduto durante lo svolgimento dell’evento.

I vasi in ceramica artistica, realizzati da un maestro saccense, sono stati collocati questa mattina da personale del Comune.

“Un gesto esemplare – commentano il sindaco di Sciacca Francesca Valenti e l’Assessore Calogero Segreto – che ripara una ferita e che fa onore a due giovani saccensi che dimostrano di amare la loro Città”.

.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *