“Rinascere dalla mafia”

da | 17 Lug 22

Ad Agrigento la presentazione del libro di Toni Mira sulla reazione di Chiesa, istituzioni e società alle stragi del 1992

Lunedì 18 luglio 2022, vigilia della strage di via D’Amelio, si terrà la presentazione del libro di Toni Mira (Giornalista di Avvenire), “Rinascere dalla mafia. La reazione di istituzioni, società civile e Chiesa dopo le stragi del 1992” (ed. San Paolo).

La presentazione avrà inizio alle 21:00 nell’Atrio del Seminario Arcivescovile di Agrigento ed è promossa dall’Ufficio per la Cultura e La Comunicazione dell’Arcidiocesi e dal settimanale cattolico agrigentino “L’Amico del Popolo”. L’occasione – inoltre – è propizia per la Chiesa agrigentina per fare memoria del documento redatto dal Consiglio Pastorale diocesano (19 aprile 1992) “Emergenza mafia, Un problema pastorale”.

Alla conversazione, moderata dalla giornalista Marilisa Della Monica, interverranno, oltre all’autore,  Luigi D’Angelo, già presidente del tribunale di Agrigento, Giovanni Lo Iacono, presidente della cooperativa “Libera terra – Rosario Livatino”, Luigi Ruoppolo, già dirigente comunale e l’arcivescovo, Alessandro Damiano,

Previsti gli interventi musicali di Vincenzo Toscano, violoncellista e compositore.

Al termine della presentazione sarà possibile gustare i prodotti di Libera Terra.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone