Ricco weekend al Teatro Pirandello

da | 31 Mar 22

Gli spettacoli in programma l’1 e 2 aprile. Tra gli appuntamenti Tosca D’Aquino, Francesco Manara e l’orchestra d’Archi della Scala

Teatro Pirandello Agrigento (Foto di Angelo Pitrone)

Tre gli spettacoli in programma al Teatro Pirandello in questo fine settimana.

Venerdì 1 aprile alle 20.30 il “Concerto di Primavera”: le Otto Stagioni con il Primo Violino della Scala di Milano, Francesco Manara, nel doppio ruolo di solista e direttore, e l’Orchestra d’Archi dell’Accademia Teatro alla Scala per l’esecuzione de Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi e de Las Cuatro Estaciones porteñas di Astor Piazzolla.

Questo spettacolo sancisce l’inizio di un proficua collaborazione artistica e  tra l’Accademia Teatro alla Scala di Milano e la Fondazione Teatro Pirandello di Agrigento.

Sabato 2 aprile alle 20,30 e domenica 3 aprile alle 17,30 sesto appuntamento della stagione di prosa con “Fiori d’acciaio”. Lo spettacolo prodotto dal direttore artistico Francesco Bellomo. “Si tratta – come dice lo stesso Bellomo – di uno spettacolo che diverte e commuove allo stesso tempo”.

In scena Tosca D’Aquino, Rocìo Morales, Emanuela Muni e Emy Bergamo, regia di Michela Andreozzi. Lo spettacolo si ispira all’opera omonima di Robert Harling e narra la storia di quattro donne, che crescono, sbagliano, si confrontano, amano, odiano, combattono e qualche volta muoiono. Un’opera che si sofferma su cosa significhi essere donne e sull’importanza della solidarietà femminile. L’opera è ambientata alla fine degli anni ottanta.

____________________

Info 0922.590220 botteghino

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone