Racalmuto, Riqualificazione Urbana del Corso Garibaldi e della Via Regina Margherita

da | 25 Lug 22

Il Comune bandisce un concorso. Il sindaco Vincenzo Maniglia: “Il fine è quello di riappropriarsi dei luoghi storici di integrazione sociale e di identità culturale”

Il sindaco di Racalmuto Vincenzo Maniglia

Il Comune di Racalmuto bandisce un concorso che riguarda gli interventi di riqualificazione storico urbana del corso principale e aree adiacenti”Il fine è quello di riappropriarsi dei luoghi storici di integrazione sociale e di identità culturale – spiega il sindaco Vincenzo Maniglia – rappresentati dal tratto del corso Garibaldi che attraversa piazza Crispi e della via Regina Margherita nei quali storicamente i cittadini Racalmutesi, in passato ma ancora oggi trascorrono parecchi ore della giornata per attività di socializzazione dei diversi interessi identitari del paese”.

“L’intervento oggetto di concorso ha inoltre lo scopo – aggiunge il sindaco di Racalmuto – di caratterizzare storicamente detti assi rivalutandone il ruolo sociale attraverso una riqualificazione storica che ne possa esaltare la funzione oggi relegata alla semplice viabilità interna al centro storico”.

Il miglioramento dell’assetto urbanistico riguarda il corso Garibaldi individuato nel tratto che inizia dall’incrocio con la via P. D’Asaro all’incrocio con la via Arc. Alfonso Puma e la via Regina Margherita.

“Si tratta di un’ampia zona – spiega il sindaco – che ha assunto sempre un’importanza primaria dovuta non solo alla sua posizione centrale ma anche alla presenza di monumenti e chiese che testimoniano la rilevanza storica e culturale di Racalmuto”

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone