Racalmuto, raccolta differenziata in classe

|




Interessante e produttiva esperienza didattica degli alunni della prima A della Scuola Media.

racalmuto diff

La classe I A della scuola media Pietro D’Asaro dell’Istituto comprensivo Gen. Macaluso di Racalmuto è stata al centro di una interessante esperienza didattica sul tema della raccolta differenziata.

L’attività è stata portata avanti dalla docente di scienze Silvana Conti. Oltre la teoria, il progetto educativo ha dato la possibilità ai ragazzi  di differenziare i rifiuti in classe e dopo alcuni incontri con il sig. Salvatore Chiarelli, esperto nella gestione dei rifiuti, gli studenti della I A hanno visitato, accompagnati dalla prof.ssa Silvana Conti e dalla dott.ssa Marcella Maligno, alcune aziende di riciclo che si trovano nell’area industriale di Agrigento.

L’attività è stata svolta con la collaborazione del Comune di Racalmuto. Periodicamente, i dipendenti comunali ritirano i rifiuti differenziati raccolti dagli alunni della classe per portarli nell’isola ecologica ed inoltre, ha messo a disposizione lo scuolabus per permettere agli alunni la visita presso le aziende di agrigento: Ecologia Ambientale srl per il recupero inerti; Flexo Bags srl per il recupero carta e cartone ed Eurodemolizioni srl per il recupero rottami metallici.

L’esperienza è stata poi sintetizzata con degli elaborati scritti prodotti dai ragazzi insieme ai proff. Sergio Scimè e Salvatore Morreale. Grande soddisfazione hanno espresso il sindaco Emilio Messana e la dirigente Rosa Pia Raimondi.

Gli alunni: Francesca Calabrese, Felon Chiodo, Izabel Nechita, Dalila Licata Ricottone, Sophia Sanfilippo, Alessia Mulè, Sarah Rizzo, Nicole Lauricella, Giuseppe Formoso, Nicolò Chiarelli, Antonio Criminisi, Salvatore Ruggiero, Elide Petruzzella, Andrea Romano, Luana Sferrazza, Giovanni Alaimo, Thuroczi Florin  Sebastian, Giuseppe Pitruzzella, Carmelo Mulè, Rossella Castellana.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *