Racalmuto, bonus idrico per famiglie in condizioni di disagio economico

|




Le domande vanno presentate presso l’ufficio servizi sociali del Comune.

Racalmuto, persone e  famiglie in condizioni di disagio economico possono presentare istanza presso l’ufficio servizi sociali del Comune per ottenere uno sconto sulla bolletta dell’acqua, come già succede per luce e gas”

E’ quanto comunica l’Assessore ai Servizi Sociali Carmela Matteliano, che aggiunge: “All’agevolazione hanno diritto i cittadini e i nuclei familiari residenti nel comune di Racalmuto con un Isee inferiore a 8.107,50 euro, limite che sale a 20.000 euro con più di tre figli a carico”.

E’ una misura varata dal precedente governo – ricorda il sindaco Emilio Messana – che riconosce l’insopprimibile diritto all’acqua: a prescindere dalle disponibilità economiche, in ogni caso vanno garantiti 50 litri d’acqua al giorno, il quantitativo minimo stabilito dalla legge per le necessità personali”.

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *