Racalmuto, al via il progetto “Mi metto al lavoro”

|




Offrire ai partecipanti strumenti utili per ricercare nuove opportunità lavorative e professionali

Anna Lisa Lo Magno, formatrice del corso

Al via oggi a Racalmuto, nell’Aula consiliare del Comune, il corso “Mi metto al lavoro –  strumenti utili per un buon inizio”, un percorso formativo il cui obiettivo è quello di offrire ai partecipanti strumenti utili per ricercare nuove opportunità lavorative e professionali. La formazione, dunque, come leva di sviluppo e strumento per rispondere a un mercato del lavoro sempre più competitivo.

“Con questa iniziativa – spiega Annalisa Lo Magno, formatrice del corso e specializzata nella consulenza e nello sviluppo di risorse umane – vogliamo replicare quella che è diventata un’esperienza concreta di formazione, confronto ma anche integrazione sociale tra le Comunità. L’obiettivo è fornire a ciascun partecipante una “cassettina degli attrezzi” utile per la ricerca di nuove occasioni lavorative. Dall’analisi del mercato alle buone pratiche per redigere un curriculum vitae e una lettera di presentazione, dalle metodologie di lavoro diffuse nel settore pubblico e privato alla costruzione di una web reputationper. Questi i temi centrali degli incontri formativi che si svolgeranno nei giorni 3, 5, 10 e 17 dicembre”.

Il programma formativo rientra tra le attività del Programma Operativo Nazionale PON Inclusione, realizzato nel Distretto Socio- Sanitario D3 con l’assistenza tecnica del Consorzio Sol.Co. per contrastare la povertà e accompagnare le persone più fragili ad acquisire piena autonomia.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *