Pronto Soccorso, come garantire una adeguata assistenza?

|




Se ne parla nello Speciale Medicina di Simona Carisi

Cosa è cambiato nei nostri pronto soccorso dagli anni ’90 al 2020? Perché si attende tanto nei casi di dubbia patologia cardiaca? Chi richiede aiuto ai sanitari del pronto soccorso oltre i casi gravi e realmente urgenti?

Sono diminuite le aggressioni al personale sanitario presso le aree di emergenza? Perché la comunicazione è indispensabile tra medico e paziente? Cosa deve fare l’ utenza per avere garantita adeguata assistenza e cosa deve fare un medico per garantirla?

Sono questi gli argomenti che saranno affrontati nello speciale medicina di Simona Carisi in onda su Teleacras domenica 16 febbraio alle 10, 30.

Ospiti in studio: Gerlando Verruso, medico area emergenza, e Pasquale Lattuca medico area emergenza in pensione.

Repliche: martedì 18 febbraio alle 21 e giovedì 20 febbraio alle 15

Nella foto Simona Carisi con gli ospiti della trasmissione

Altri articoli della stessa

2 Responses to Pronto Soccorso, come garantire una adeguata assistenza?

  1. Emanuele Rispondi

    13/02/2020 a 10:13

    Era importante sentire anche un’altra campana, quella dell’utente.

  2. Carmelo Rispondi

    13/02/2020 a 10:32

    Sarebbe utile invitare in studio un Responsabile Aziendale per capire quale contributo possa dare alla discussione ove emergano problematiche afferibili alla gestione e all’ottimizzazione delle Risorse Umane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *