Promozione di un turismo sostenibile nel territorio agrigentino

di | 12 Apr 21

Il progetto degli studenti del Liceo “Foscolo” di Canicattì

Rossana Maria Virciglio

Gli  studenti del liceo classico, scientifico e  linguistico “Ugo Foscolo” di Canicattì, che partecipano al progetto Erasmus+ EUROSTAR (EUROpean Sustainable Tourism And Entrepreneurship), guidati dal team degli insegnanti e dagli esperti di JA Italia, organizzazione non profit per l’educazione all’imprenditorialità nelle scuole, hanno dato vita ad “Unlock Sicily JA”, una mini-impresa per la promozione e la valorizzazione del turismo sostenibile nel territorio agrigentino.

“Unlock Sicily JA è una piattaforma del tutto innovativa – spiega la Preside Rossana Virciglio – che offre al turista la possibilità di scegliere tra gli itinerari sostenibili ed esperienziali suggeriti o di costruire il proprio percorso, combinando  le attività e i siti di interesse storico, culturale o naturalistico proposti. La  sfida è, soprattutto, quella di far conoscere le bellezze nascoste della nostra Sicilia e nello stesso tempo diffondere pratiche eco-sostenibili sensibilizzando il più possibile il viaggiatore ad un turismo responsabile, ridurre l’impatto ambientale e salvaguardare il patrimonio e gli usi, i costumi, il cibo e le tradizioni dei luoghi visitati”.

“Ma la vera novità che distingue questo sito da tanti altri – aggiunge la Preside del “Foscolo” è l’offerta di particolari esperienze di gioco come cacce al tesoro e escape tour, adattamento delle più conosciute escape room, all’ambito turistico. I nuovi game tour, creati interamente dai ragazzi e organizzati all’interno di palazzi, castelli, siti archeologici o per le vie di paesi noti e meno noti, si basano su story-telling legati a miti, tradizioni, storie e leggende locali per dar vita ad un’esperienza tra gioco e visita culturale, tra tecnologia e storia e rendere la visita piacevole, interessante e  nello stesso tempo stimolante. Buona Fortuna Ragazzi!”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli

Cerca nell’archivio

Archivi


Facebook