“Professionista serio e scrupoloso”

da | 3 Giu 20

I componenti dell’Ufficio Stampa del Libero Consorzio Comunale di Agrigento ricordano Vittorio Alfieri

Vittorio Alfieri

“I componenti dell’ufficio stampa del Libero Consorzio Comunale di Agrigento ricordano commossi il collega e amico Vittorio Alfieri, scomparso ieri al termine di una malattia combattuta con grande coraggio. Lavorare oggi non è semplice. E’ un giorno particolare di una tristezza vera, profonda, il primo senza l’amico e collega Vittorio Alfieri. Anche se era in pensione dal 2014 Vittorio era sempre e comunque un punto di riferimento per questo ufficio nel quale aveva speso oltre trentanni della sua vita lavorativa, al quale ha associato fino all’ultimo il suo impegno sindacale a difesa della categoria dei giornalisti che lavorano nella Pubblica Amministrazione.

Vittorio è stato professionista serio e scrupoloso, sempre pronto a dare un contributo decisivo in tutti i momenti più rappresentativi delle attività di informazione dell’ex Provincia, ma soprattutto persona dalla schiena dritta, generosa e disponibile. Lascia sì un vuoto incolmabile in tutti noi, ma anche il ricordo indelebile di un uomo vero, fortemente legato ai suoi valori: la famiglia, il lavoro, l’amicizia, l’impegno nel sociale, onorato sino alla fine, l’amore per il giornalismo al quale ha avviato diversi giovani cronisti.

Per tutti un punto di riferimento umano, prima ancora che professionale, un amico vero che merita di essere ricordato e ringraziato per tutto ciò che ha dato senza risparmio di energie. Alla moglie Maria e al figlio Riccardo le più sentite condoglianze dai colleghi dell’ufficio stampa”.

I componenti dell’Ufficio Stampa del Libero Consorzio Comunale di Agrigento

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


  • Quel libro su Agrigento disperso e ritrovato
    HAMILTON IN LINEA La ristampa delle "Memorie storiche" di Giuseppe Picone era stato inviato ad Angelo Cino della Fratellanza Racalmutese di Hamilton. Ritrovato in un mercatino dell'usato, ora è tornato a casa […]

Facebook