Prevenzione tumore della mammella. Grotte, visite senologiche gratuite

da | 23 Feb 21

L’iniziativa è promossa dal Comune, in collaborazione con la LILT, Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori.

Grotte

Visite senologiche di prevenzione per la diagnosi precoce del tumore della mammella. Saranno effettuate a Grotte grazie ad una iniziativa promossa dell’ Amministrazione Comunale, in collaborazione con la LILT, Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori.

Le visite, gratuite, saranno complessivamente 90,  e saranno effettuate nei giorni 14 e 15 marzo, dalle ore 8,30 n poi, nei  locali dell’Associazione di Volontariato “Padre Vinti”, in Via Pirandello, n.3, Gli esami specialistici saranno eseguiti dai medici senologi Pasquale Borsellino e Carmela Di Caro, della sezione Provinciale LILT di Agrigento.

Ne danno notizia il sindaco di Grotte  Alfonso Provvidenza e l’Assessore ai Servizi Sociali Roberta Di Salvo.

Per le prenotazioni, fino al raggiungimento del numero di visite programmate, rivolgersi al dipendete Giuseppe Figliola al n. 335 5643900. Ai prenotati l’orario esatto della visita sarà comunicato dagli operatori Volontari dell’Associazione “Padre Vinti Grotte Solidale”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone