Porto Empedocle, prosegue “Binari d’Estate”

|




Ieri alla Stazione Centrale il secondo appuntamento con il cineforum. Le iniziative dei prossimi giorni

Nell’ambito della rassegna “Binari d’Estate”, secondo appuntamento, ieri, al cineforum all’interno dell’area ferroviaria di Porto Empedocle Centrale per la proiezione del film “Sicilian Ghost Story”, incentrato sulla storia tragica del piccolo Giuseppe Di Matteo, il ragazzino rapito ed ucciso dalla mafia come ritorsione del pentimento del padre. Un film che invita alla riflessione su uno dei casi

Gli spettatori nel corso della serata hanno anche avuto la possibilità di visitare la stazione conoscendo le varie curiosità storiche e culturali che contraddistinguono l’area ferroviaria di Porto Empedocle.

Il prossimo appuntamento con il cineforum è il 20 agosto, quando nell’area prospiciente al fabbricato viaggiatori sarà proiettato il film “Dogman” di Matteo Garrone.

Il cartellone “Binari d’Estate” prosegue giorno 16 agosto con l’iniziativa “Dai binari della Centrale alla Torre di Carlo V”, a cura dell’Archeoclub “i luoghi di Empedocle” e di “Archeotrekking Agrigento”. I viaggiatori, a partire dalle 20:15, saranno accompagnati in un affascinante percorso alla scoperta delle origini della città di Porto Empedocle, ed in particolare del suo centro storico.

Sabato 17 agosto sarà la volta del “TRY.IN FEST”, festival di musica live con Alessio Bondì e il suo trio in concerto. L’appuntamento è per le ore 19 alla stazione di Porto Empedocle.

Domenica 18 agosto al Parco Ferroviario di Porto Empedocle, con inizio alla ore 21, è in programma il Concerto per fiati “Metamorfosi”.

“Binari d’Estate”, organizzata da Fondazione FS e dalle associazioni Ferrovie Kaos e MariTerra, nasce con l’obiettivo di promuovere l’area ferroviaria di Porto Empedocle.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *