Porto Empedocle, la “Strada degli Scrittori” incrocia la Storia

|




Inaugurata alla Torre Carlo V la mostra di Calogero Conigliaro “Andrea Camilleri, Vigata e la II guerra mondiale”. Guarda foto gallery

E’ stata inaugurata ieri a Porto Empedocle la mostra fotografica di SicilStoria: “Andrea Camilleri, Vigata e la II guerra mondiale”.

Un percorso di immagini del periodo bellico della città empedoclina, affiancata da passi letterari dello scrittore padre del commissario Montalbano.  

Durante l’inaugurazione è stata proiettata una intervista di Felice Cavallaro sullo sbarco alleato in Sicilia ad Andrea Camilleri, e  sono stati letti dei testi dello stesso Camilleri ad opera degli attori in costume dell’associazione “Casa del musical” coordinati da Marco Savatteri.

Nella mattinata precedente studenti della scuola media Rizzo, accompagnati dalla professoressa Matilde Alù, avevano invece percorso l’itinerario turistico letterario di Vigata.

L’inaugurazione della mostra  è stata introdotta dai saluti di Gaetano Pendolino, Amministratore del Distretto Turistico, che organizza il Festival della Strada degli scrittori, del giornalista Calogero Conigliaro, autore della mostra, e del vicensindaco di Porto Empedocle Salvatore Urso.

La mostra resterà esposta fino ad inizio settimana, prima di essere spostata a Racalmuto, prossima tappa del Festival della strada degli Scrittori.

Guarda foto gallery

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *