Porto Empedocle, al via le “Borse Lavoro”

|




Avranno una durata di quattro mesi e occuperanno 32 persone. Tra le mansioni previste: manutenzione e decoro urbano, discerbamento, pulizia dei locali comunali, rifacimento segnaletica.

Al Comune di Porto Empedocle, con una cerimonia pubblica svoltasi al Comune, sono stati ufficializzati i nomi dei 32 vincitori delle Borse Lavoro finanziate con il progetto “Inclusione sociale- misure di Sostegno al reddito per la cittadinanza”.

Grande soddisfazione esprimono per il traguardo raggiunto il sindaco Ida Carmina e l’assessore alla Solidarietà sociale Stefania La Porta.

“Obiettivo del progetto-spiegano i due amministratori- è quello di favorire l’inserimento nel mondo del lavoro dei soggetti in situazione di bisogno ed a rischio di emarginazione attraverso la realizzazione di percorsi individualizzati finalizzati a favorire l’integrazione nel contesto socio-culturale. Le borse lavoro avranno una durata di quattro mesi, a partire dal 4 luglio 2017, per un periodo complessivo di 20 ore settimanali, ed i soggetti tra le mansioni previste si occuperanno di manutenzione e decoro urbano, discerbamento, pulizia dei locali comunali, rifacimento segnaletica”.

“Questa amministrazione concludono-pone particolare attenzione al contrasto di ogni tipo di povertà ed è per questo che azioni come questa sono oggi linfa vitale da offrire alla cittadinanza con grande soddisfazione”.

Nella foto un momento della cerimonia

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *