“Nontiscordardimè – operazione scuole pulite”

|




Interessante esperienza didattica all’Istituto Comprensivo “Esseneto” di Agrigento. 

In occasione della Giornata Nazionale di Volontariato “Nontiscordardimè – operazione scuole pulite”, il 19 marzo il Circolo “Rabat” di Legambiente e gli uffici delle Riserve Naturali “Macalube di Aragona” e “Grotta di Sant’Angelo Muxaro” sono stati all’Istituto Comprensivo “Esseneto” di Agrigento dove co, studenti e insegnanti hanno discusso sulla qualità e vivibilità della scuola, non solo come recupero delle carenze strutturali ma, soprattutto, delle relazioni con il territorio.

I ragazzi, guidati dagli insegnanti, hanno realizzato un orto verticale che permette di sfruttare poco spazio per coltivare verdure, erbe aromatiche e fiori.

“La creazione di un orto verticale, come di qualsiasi altro tipo di orto naturale – spiegano i promotori dell’iniziativa – è un inno all’autoproduzione e alla sostenibilità ambientale, che permette di veder crescere le piante e di avere anche a disposizione  ortaggi e fiori”.

Per la realizzazione dell’orto sono stati ri-utilizzate bottiglie di plastica e recuperata una struttura in legno dismessa della palestra, per sensibilizzare gli alunni sulle politiche del riciclo dei rifiuti,

“Adulti e bambini hanno condiviso la volontà di comprendere e vivere la Sostenibilità Ambientale affinchè si possa innescare il cambiamento  di un nuovo stile di Vita Sostenibile”.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *