Montevago, nel 2018 la raccolta differenziata ha superato il 70%

|




Il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo: “Importante la collaborazione dei cittadini, degli operatori ecologici e degli uffici comunali”.

Il sindaco di Montevago Margherita La Rocca Ruvolo

“Montevago continua a fare importanti passi avanti sul fronte della differenziata. Grazie alla preziosa collaborazione di tutti i cittadini, degli operatori ecologici, degli uffici comunali, siamo riusciti a chiudere il 2018 con il 70,04% di raccolta differenziata”.

Commenta così il sindaco di Montevago, Margherita La Rocca Ruvolo, i dati relativi alla raccolta differenziata nel 2018, aggiungendo che il suo Comune rientra tra i 31 che riceveranno un contributo regionale per l’alta percentuale di raccolta differenziata nel 2017, che ha superato il 65% previsto dalla legge, consentendo di ridurre i costi in bolletta di circa il 20%. Il comune belicino, proporzionalmente al numero degli abitanti – anticipa il sindaco – riceverà fondi per 120 mila euro che saranno reinvestiti in servizi per i cittadini.

Il comune di Motevago, inoltre, informa che, “con deliberazione della giunta comunale, è stato approvato lo schema della società denominata “SaMoAmbiente Srl” tra i comuni di Montevago e Santa Margherita Belìce per l’affidamento in regime di house providing (gestione diretta a mezzo di società costituita da enti pubblici) per il servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani ed assimilati. I cittadini, le organizzazioni sindacali, nonché altre forme di organizzazioni rappresentative di interessi diffusi (stakeholder) a presentare eventuali proposte, suggerimenti e osservazioni. Le eventuali osservazioni e proposte dovranno pervenire entro e non oltre il 25 febbraio 2019 al seguente indirizzo: protocollo.montevago@pec.it.“.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *