“Missione e Martirio di Sant’Angelo”

|




Licata, il 13 agosto rievocazione degli ultimi giorni di vita del Patrono della Città

Giovedì 13 agosto, con inizio alle 19, è in programma a Licata, nel Santuario dedicato a Sant’Angelo, una rievocazione degli ultimi giorni del Santo, Patrono della Città.

La rievocazione si ispira al libro di Vincenzo Scuderi “Missione e Martirio di Sant’Angelo”. L’iniziativa è promossa dal Comune di Licata, in collaborazione con l’Ordine dei Carmelitani.

Nell’elaborare il testospiega l’autore – ho immaginato il Santo negli ultimi suoi cinque giorni di vita trascorsi nel supplizio e nel martirio, soprattutto evidenziandone la spiritualità, il legame contemplativo con Dio attraverso la Madre del Carmelo e non ultimo, l’amore per i cittadini di Licata che continua oggi,  come allora, a proteggere, in maniera spiritualmente tangibile”. 

L’evento, coordinato da Vincenzo Scuderi, si aprirà con i saluti del Priore dei Carmelitani, padre Roberto Toni, del Sindaco Giuseppe Galanti, della Postulatrice Generale, Giovanna Brizi e del Rettore del Santuario, padre Antonino Mascali.

È un’occasione davvero importante per Licata, quella del 13 agosto – commenta il sindaco – in cui si esalta la vera perfezione, l’esempio di una vita vissuta interamente in soccorso dei poveri di spirito, degli umili, dei bisognosi”.

 

 

 

 

 

 

 

 

           

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *