Màkari. Tutti pazzi per Peppe Piccionello, giocatore della Pro Favara

di | 24 Mar 21

Favara, tutti ieri mattina, su FB o per le strade, chiedevano lumi agli sportivi sulle reali prodezze in maglia gialloblù dell’amico di Lamanna, interpretato da un superlativo Domenico Centamore. Ma Gaetano Savatteri, autore dei romanzi dai quali è tratta la serie Tv, lo sa che c’è un dirigente della Pro favara, con un glorioso trascorso calcistico da giocatore, che si chiama Giuseppe Piccionello?

Domenico Centamore nei panni di Piccionello nella serie Tv Màkari in onda su Rai 1

Se qualcuno mette in dubbio a volte i dati Auditel compie un errore. Il 26% di share registrato lunedì sera dalla terza puntata di Makari è un dato certo. L’indicatore arriva da Favara. Sono trascorsi pochi secondi dal colloquio in auto tra Saverio Lamanna e Peppe Piccionello, con quest’ultimo che confidava all’amico giornalista e scrittore il suo trascorso calcistico nella Pro Favara, oltre che con le maglie dell’Empedoclina e del Valderice. E sui social e nelle chat dei vari gruppi è scoppiato il tormentone: “Peppe Piccionello uno di noi!”.

La simpatia dell’amico di Lamanna, protagonista dei gialli scritti da Gaetano Savatteri e proposti in una mini serie da Rai 1, conquista non solo il popolo degli ultrà gialloblù ma la gente comune.

E questo a dimostrazione che Favara, che non sapeva nulla di questa rivelazione di Super Piccio, era incollata alla TV premiando anche la terza puntata di una Makari che attrae tutti, grandi e giovani. Storie, colori, dialetto siculo, mare della costa trapanese: ingredienti che mettono in risalto una Sicilia davvero bella.

Tutti sono rimasti spiazzati dal trascorso calcistico di Peppe Piccionello nelle file della squadra gialloblu che dal 1984 calpesta gli stadi siciliani e del Sud Italia. Un bell’omaggio quello fatto alla cittadina Chiaramontana da parte di Gaetano Savatteri, giornalista e scrittore legato alla terra agrigentina per le sue radici nella vicina Racalmuto.

Solo in pochi non hanno colto la “battuta” di Super Piccio, interpretato da un superlativo Domenico Centamore, e ieri mattina su FB o per le strade chiedevano lumi agli sportivi sulle reali prodezze in maglia gialloblù dell’amico di Lamanna.

Chi da ieri mattina ha ricevuto messaggi e telefonate è Giuseppe Palumbo Piccionello, già con un vero e documentato trascorso calcistico nella squadra della città e attualmente tra i principali dirigenti della Pro Favara, conosciutissimo da tutti come Peppe Piccionello. E lui, più degli altri, è stato colto piacevolmente di sorpresa dal dialogo in auto tra i due protagonisti di Makari.

Chissà se alla ripresa dei campionati e soprattutto alla riapertura degli spalti ai tifosi, nella curva nord accanto agli storici striscioni della calda e appassionata tifoseria gialloblu non vedremo esposto un lenzuolo con la scritta: “Commando Ultrà Super Piccio sez. Makari”.

1 commento

  1. Avatar

    Certamente e un vero piacere questa mostra la nostra bella sicilia.
    Soprattutto per noi Favaresi dopo il commento di Piccionello.
    Grazie a Savatteri Racalmutese e Siciliano DOC.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About Giuseppe Piscopo

Giuseppe Piscopo FAVARA IN LINEA di GIUSEPPE PISCOPO. Giornalista e operatore culturale. Fatti, storie, personaggi, curiosità e molto altro dalla Città dell'Agnello Pasquale.

Connect

View all Posts

Articoli

Cerca nell’archivio

Archivi


  • “Dalle parti di Leonardo Sciascia” sbarca ad Hamilton
    Nella comunità racalmutese dell'Ontario il libro di Salvatore Picone e Gigi Restivo, dedicato ai luoghi di Sciascia, diventa uno strumento per far conoscere lo scrittore ai suoi concittadini che vivono in Canada. Charles Criminisi: "Sono stato molte volte a Racalmuto, ma non l’ho mai vissuto nel modo in cui è descritto da questi due autori" […]

Facebook