L’Isis minaccia: “Prenderemo Roma”. Le risposte dei romani: “Nun pijate er Raccordo che restate imbottijati”

di | 3 Ott 14

Dagospia colleziona i commenti su facebook alla minaccia dell’Isis. Carlo Verdone: “Questa è la grandezza dei romani!”

“Prenderemo la ‘vostra Roma’, distruggeremo la croce e prenderemo le vostre donne”. Così la minaccia dell’Isis. Su facebook si scatena l’ironia e l’autoironia dei romani. Roberto D’Agostino riceve un sms da Carlo Verdone: “Pubblicali. Questa è la grandezza dei romani”. Ecco i commenti più esilaranti.

Carlo Verdone

Carlo Verdone

– ….nun pijate er raccordo…che restate imbottijati

– Se v’avanza un po’ di tempo completate la Salerno-Reggio Calabria.

– Chi ha voglia di comunicargli che c’è una piccola tassa da pagare per le invasioni con anticipo del 114% a Gennaio e saldo a Marzo, poi ci sarebbe l’addizionale sul rapimento ma è dovuta in tre rate che vengono comunicate per data ed importo circa 15 minuti prima della scadenza. Venite venite…

– Se te porti via mi moglie la croce c’è l’hai tu a vita

Se ce fanno no squillo buttamo la pasta

– L’importante è che non chiedano sette vergini per ognuno di loro…. là la vedo dura.

 – Pjateve mi socera, ve prego

– Appena scoprono chi governa in Italia ci chiedono scusa e ci aiutano

– Dategli la Santanchè.

– Avete 1000 giorni di tempo.

– Venite venite, ci penserà Equitalia a farvi scappare…………..

Il Colosseo

Il Colosseo

– Però venite con i barconi senò non vi fanno entrare

– Mi raccomando la Boldrini. Non dimenticatela!

– Mi raccomando non dimenticate mia suocera, è una cattolica impenitente.

 – Riferite a quel cretino che:

 1. può entrare a Roma solo dopo le 19 per la Ztl

 2. non trova parcheggio e soprattutto sarà disarmato dalla coglionaggine del nostro sindaco

– Mettiamo Rosy Bindi a guardia della città

Daniela Santanchè

Daniela Santanchè

– Se prendono la Santanchè diventano tutti buddisti!

– Non vi scomodate…. Dove vi spedisco la mia?

– Vogliono la mia donna? Sia chiaro quello che si prende dopo non si riporta!

– Nun fate via Nazionale che è piena de buche

– Se vengono a Roma je famo tarmente tanta pena che ce danno na mano a campà…

– Finalmente se tromba (Donna Romana)

– Se arrivate verso le 5 del pomeriggio, nun fate er raccordo!

– Finalmente ………..qualcuno me se prende

 – Ma pure quelle de ‘na certa??

– Alla prima cartella di Equitalia sti stronzi tornano a casa loro!!!!

Ignazio Marino, sindaco di Roma

Ignazio Marino, sindaco di Roma

 – Tempo mezz’ora e diventano romani pure loro, se fumano una sigaretta e pensano: “Vabbè ma mò se dovemo mette a taja capocce? Ma a chi je và… o famo domani”

– Oh…  mi socera ve la incarto

 – Scegliete un giorno che non c’è lo sciopero …

– Daje che ve damo 80 euri a tutti

– Tanto restano bloccati dai lavori della metro C

– Non si possono prendere Marino?

 – A Roma c’è stato solo un Califfo ..Il mitico Franco!!!

66 Commenti

  1. Avatar

    La Roma nun se tocca! Pijateve ‘a Lazzie

    Rispondi
    • Avatar

      E’ cosa buona e giusta prendersi la Lazio perché la Roma non serve a nulla. Chiacchiere, solo chiacchiere.

      Rispondi
  2. Avatar

    C’è pure Lotito da piasse.

    Rispondi
  3. Avatar

    Se piano Roma…… ? Magari rifanno l’asfalto sulle strade …

    Rispondi
  4. Avatar

    Se pieno pure le buche e li debbiti???

    Rispondi
  5. Avatar

    Non prende la metro ve vi si inculano perfino le borse con le bombe.

    Rispondi
  6. Avatar

    Ma chi se credono da esse, ‘a banda da’ Majana?!?!?!? PIAMOSE ROOOMA

    Rispondi
  7. Avatar

    Tanto l’auti npassano nve potete move

    Rispondi
  8. Avatar

    aaaa beduì …. ma vattaapijander…

    Rispondi
  9. Avatar

    Vogliono le nostre donne?!
    Ce sto!!
    Rosi Bindi..Boldrini..D’urso..Serracchiani..Meloni..Berlinguer.. Comi.. Finocchiaro..bastano?!

    Rispondi
  10. Avatar

    Il sottoscritto Renzi Luciano noi quando viaggiamo di un altro paese dovremo rispatare le loro legge di Chiesa no io voliamo la stessa cosa che rispettino la nostra legge di Chiesa il crocefisso deve rimanere spesso pure noi ci fermiamo che volete deglutire il crocefisso di gesù il crocefisso rimane da dove è non si doglie il crocefisso deve restare apesso
    Nelle scuole non che venire giù fare le vostre leggi noi siamo quelli che fano entrare siamo stati schemi farvi entrare ne nostro paese

    Rispondi
    • Avatar

      Che pena l’ignoranza

      Rispondi
      • Avatar

        lucià!!!!scherzi,spero

        Rispondi
    • Avatar

      Sete capito mo??

      Rispondi
    • Avatar

      A Lucià… c’hai detto???
      il croceffisso è de legno…è difficile da deglutì!!
      ma una virgola, un punto e virgola … tiè, al limite un punto?
      Da quel che son riuscito a capire dalle tue parole, devo dire che c’è più ignoranza nelle idee che non nella grammatica.

      Rispondi
    • Avatar

      Cassano scrive meglio

      Rispondi
  11. Avatar

    se vengono dall’autostrada speriamo che escono a Monteporzio l’aspettamo!!

    Rispondi
  12. Avatar

    portatece via la d’ursoo

    Rispondi
  13. Avatar

    Tutti che ridono e scherzano.. Qst notizia dovrebbe far riflettere..

    Rispondi
  14. Avatar

    Occhio a non venire a Pomezia. Qui il Sindaco Fucci ve licenzia pure a voi

    Rispondi
  15. Avatar

    Tutto bene ma non scherzerei troppo. Se le vignette riguardassero Iddio o Gesù Cristo o il SS Sacralento invece del Papa i cristiani riderebbero? Non uccideremmo ma penso che urleremmo El sacrilegio anche noi, se evitiamo di farvi due risate alle spalle degli altri forse….. Vivremo meglio . Oppure no?

    Rispondi
    • Avatar

      eh no, eh! Sta proprio qui tutta la questione: pensatela un po’ come vi pare, ma non impedite, né a me né a nessun’altro, di prendervi un po’ per il culo e di farci su 4 risate: questa è la mia religione!

      Rispondi
    • Avatar

      Sig.ra Ada,
      la informo che diverse copertine di Charlie Hebdo riguardavano anche la Chiesa Cattolica e relativa regligione…nonchè, sempre in egual misura, sono presenti copertine satiriche nei confronti di un gran numero di religioni e relative organizzazioni strutturate a sostegno. Purtroppo la copertina in oggetto, contro la quale si è scatenata la condanna a morte se non erro Jihadista, sotto la lunga ala protettiva di Al-Qaeda, riguardava una rappresentazione di Maometto che piangeva coprendosi il viso all’idea di essere venerato da terroristi estremisti islamici, definendoli “cons” (insulto francese che può tradurre in diversi modi).
      Buona continuazione di giornata.
      Andrea

      Rispondi
  16. Avatar

    Venite a L’Aquila pigliateve Del Corvo

    Rispondi
  17. Avatar

    Ma noi abbiamo le oche al campidoglio che danno l’allarme. No mi sbaglio quella era un’altra epoca ma ce so rimasti solo i somari.

    Rispondi
  18. Avatar

    Questo è uno dei tanti problemi dell’Italia, c’è un organizzazione che fa guerra all’Italia, a Roma e al Papa e voi che fate la prendete sullo scherzo, che Paese di merda.

    Rispondi
  19. Avatar

    Ma io nun ho capito…. Quanno se paga st’ISIS?

    Rispondi
    • Avatar

      hahhahahahahahahahahahahahahaha, geniale

      Rispondi
    • Avatar

      Ahaaaaaa grande!!!!!

      Rispondi
    • Avatar

      genio!!!!!! hahahahahah

      Rispondi
    • Avatar

      Siete simpaticissimi, questo e’ il vero ANTITERRORISMO!

      Rispondi
  20. Avatar

    Venite, venite v`aspettamo a braccia aperte qui e croci nun mancano…

    Rispondi
  21. Avatar

    Attenti ar Papa, che a ‘sto giro ve n’annate co’ ‘n occhio nero…

    Rispondi
  22. Avatar

    ‘Sti mori me stanno rompendo er cazzo, se son dimenticati de Lepanto ? Noialtri venexiani semo pronti a fare replica, ma stavolta col doge Zaja non faxemo prigionieri…..non savemo dove metterli dopo !!!

    Rispondi
  23. Avatar

    Ve ce vojo coi cammelli sui sampietrini

    Rispondi
  24. Avatar

    Ma Annate tutti Affanculo a Kebabbariiiiiiiiiiiiiiiiiii

    Rispondi
  25. Avatar

    Aò ma perchè vengono tutti a rompe er cazzo qui a Roma? Marino nun gestisce du vigili mo aggiungemo pure li cammelli in doppia fila?

    Rispondi
  26. Avatar

    Si, ma non rompete er cazzo quanno gioca a Roma!!!!

    Rispondi
  27. Avatar

    Passate per napoli vi diamo due babbà e sfogliatelle per il viaggio hohihihihihi ……

    Rispondi
  28. Avatar

    sti beduini so simpatici com’a sabbia nmezz’e mutande

    Rispondi
  29. Avatar

    Per tutti quelli che prendono queste parole seriamente; state sereni…..che de cazzate, n’amo sentite tarmente tante che una in più, ce rimbarza….!!!!
    E quanno ariveno, ditegli de passà a Montecitorio a “spalà” npo’ de merda….

    Rispondi
  30. Avatar

    AO me raccomanno quanno passate a piavve roma passate pure ar bar mio almeno n’casso qualcosa pe pagá e tasse che quá stamo in bancarotta e visto che ce state non ve scordate de fa salta equitalia almeno respiramo mpó

    Rispondi
  31. Avatar

    Noi de croce c’avemo pure a monnezza , è nclusa ner pacco?

    Rispondi
  32. Avatar

    Se ci vogliono sottomettere devono venire prima in trattoria con noi. Gli offriremo un pranzo a base di tortellini al prosciutto, arista di maiale e salsicce e, per finire, sanguinaccio. Se se magnano tutta ‘sta roba ce sottomettiamo per un paio d’ore. Si nun s’a magnano je damo ‘na scarica de mazzate che je passerà per sempre la voglia de venì a romperce er cazzo in Italia e a Roma.

    Rispondi
  33. Avatar

    A Lucia’te sei scordato de mette er tuo titolo de studio, ce penzo io “Laurea in letteratura, laurea in filosofia e storia”.Bravo professore, il suo concetto espresso e’chiarissimo.

    .

    Rispondi
  34. Avatar

    Ma n’ce rompete er cazzo che ciavemo da fa’

    Rispondi
  35. Avatar

    Anvedi che culo! organizzamose pe na notte bbianca! Je famo trova Giggi d’Alessio al Colosseo e Sandra Milo dentro ar fontanone der Giannicolo!

    Rispondi
  36. Avatar

    Occhio che ve fanno mette li cammelli sulle strisce blu

    Rispondi
  37. Avatar

    Il problema è che so già qua !!

    Rispondi
  38. Avatar

    occhio che se ce fate fori ve se scopamo tutte le sette vergini…

    Rispondi
  39. Avatar

    Magari se portassero via pure il parlamento

    Rispondi
  40. Avatar

    e’ bello scherzare ragazzi ma vi posso garantire vivendo nel medio oriente d alcuni anni ,questa feccia di gente e’ gia’ in italia e sono pronti a uccidere sensa rimorsi ,meglio iniziare a stare con gli occhi aperti , e prima che iniziano loro a sparare meglio cominciare ad allontanarli dal nostro paese in qualsiasi mezzo

    Rispondi
    • Avatar

      non te preoccupà,co l’aria che tira se ne vanno da soli

      Rispondi
  41. Avatar

    Se venite a rompe li cojoni nun ve compramo più un kebab.

    Rispondi
  42. Avatar

    Si ma venite a piedi che da Via Nazionale a Piazza Venezia tra sampietrini e macchie d’olio ve fate male!

    Rispondi
  43. Avatar

    Mi sono morta dalle risate!!!! Semo grandiii

    Rispondi
  44. Avatar

    Paura delle armi chimiche e nucleari?Ma speriamo che ne abbiano davvero qualcuna e che siano in grado di usarla,così l’occidente ha per la prima volta il pretesto per “ammaccarli” con una 50ina di bombe nucleari e finisce sta tarantella.

    Rispondi
  45. Avatar

    Ma chi c`ammazza!! Nun ce` riuscito nessuno finora e si che tra traffico, cortei, scioperi e governo c`hanno provato in tanti… venite venite che piu semo e peggio stamo

    Rispondi
  46. Avatar

    Ma lo sanno la storia dei Romani e der Impero Romano?? Non e e che i stranipoti di qualche legione Romana visto che so cosi coraggiosiiiiiiiii peccato che ora ce crisi e disoccupazione ne no qualche domestico ci dervivaaaaa!

    Rispondi
  47. Avatar

    L’ironia romana va bene ed e’ simpatica, questi sara’ quasi impossibile che prendano Roma, ma i rischi dei c.d. “lupi solitari” non sono da sottovalutare, potrebbero colpire ovunque, negozi, strade, bus, metro. Poi purtroppo non si scherzerebbe piu’ tanto.

    Rispondi
  48. Avatar

    Per i convinti…vi cagate sotto per la minaccia dell’Isis? Lo stato che ci sta uccidendo non vi fa più paura?? Allora se mi uccide l’ Isis morirò da eroe….se mi uccide lo Stato moriro’ da Pecora….preferisco morire da eroe.

    Rispondi
  49. Avatar

    scherzate scherzate quanno sarà saranno cazzi nostri.

    Rispondi
  50. Avatar

    Ce dovete soltanto prova a rapirmi o a schiavizzarmi! C`ho certi rodimenti de culo ultimamente che no` o` so mica quanto ve conviene!!

    Rispondi
  51. Avatar

    Se ve avanza der tempo aiutatece a finì la metro che so 20 anni che la stiamo a costruì .

    Rispondi
  52. Avatar

    abbubu’ allaulla’ a uallera e papa’

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli

Cerca nell’archivio

Archivi


  • “Dalle parti di Leonardo Sciascia” sbarca ad Hamilton
    Nella comunità racalmutese dell'Ontario il libro di Salvatore Picone e Gigi Restivo, dedicato ai luoghi di Sciascia, diventa uno strumento per far conoscere lo scrittore ai suoi concittadini che vivono in Canada. Charles Criminisi: "Sono stato molte volte a Racalmuto, ma non l’ho mai vissuto nel modo in cui è descritto da questi due autori" […]

Facebook