Licata, 10 luglio 1943

di | 10 Lug 21

Viaggio nei luoghi dello sbarco alleato in Sicilia. Un reportage di Domenico Vecchio

I vincitori e i vinti. Gli invasori e i liberatori. Come in ogni guerra e in ogni battaglia, anche lo sbarco in Sicilia consegna alla storia il proprio bilancio.

Oggi, a 78 anni dall’anniversario dello sbarco nelle memorabili spiagge e scogliere di Licata, ci siamo mossi da turisti nei luoghi cruciali degli eventi. Alle persone più lungimiranti e ai più attenti, non sfugge l’occasione imperdibile per imparare e meditare, ciascuno sulla scorta della propria storia e sensibilità. Lo sbarco degli alleati a Licata purtroppo è stato sottovalutato da storico e politici. Qui dove furono celebri le scorribande del generale Patton e della Settima armata, oggi, forse al pari della Normandia, ci può e forse ci dev’essere un motore attrattore per turisti e studiosi.

Ecco il reportage che abbiamo realizzato grazie ad una guida attenta e sensibile come Tony Rocchetta, presidente dell’Associazione culturale Quinta Essenza e dai racconti appassionati di Michele Bellavia. Due figli di questa terra che qui hanno deciso di rimanere e creare il loro avvenire credendo nello sviluppo turistico e culturale come unico vero volano. Importante il contributo della storica Carmela Zangara – che sugli avvenimenti di Licata ha fatto studi, ricerche e scritto libri.

Guarda il video

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli

Cerca nell’archivio

Archivi


Facebook