Leonardo Sciascia “fotografo”

da | 19 Set 20

Racalmuto: gli scatti giovanili dello scrittore in mostra alla Fondazione che porta il suo nome

Una delle foto di Sciascia in mostra

Leonardo Sciascia e la Fotografia. È il titolo della mostra che raccoglie, nella sede della Fondazione Sciascia di Racalmuto, una serie di fotografie inedite, scattate al principio degli anni ’50 del secolo scorso, dal grande scrittore racalmutese. La mostra, curata da Diego Mormorio, presenta 27 istantanee, mai rese pubbliche fino ad ora, che fissano impressioni di un continente in piena rinascita dopo il secondo conflitto mondiale e testimoniano, ancora una volta, l’interesse dell’autore per le arti figurative.

Foto in bianco e nero nelle quali “si susseguono scatti che hanno immortalato paesaggi ancora poco toccati dall’uomo, città colte nei momenti di quiete e di silenzio, piccoli ricordi familiari”.

Nella sua introduzione al catalogo della mostra, edito da Mimesis, Mormorio sostiene la tesi di Sciascia: la fotografia è verità momentanea, e soprattutto “verità che contraddice altre verità di altri momenti”. Frase che, nonostante il tempo e le disillusioni, rimane indimenticata, imprescindibile. E da associare a un famoso brano del Gattopardo: “In nessun luogo quanto in Sicilia la verità ha vita breve: il fatto è avvenuto da cinque minuti e di già il suo nocciolo genuino è scomparso, camuffato, abbellito, sfigurato, oppresso, annientato dalla fantasia e dagli interessi; il pudore, la paura, la generosità, il malanimo, l’opportunismo, la carità, tutte le passioni – le buone quanto le cattive – si precipitano sul fatto e lo fanno a brani; in breve è scomparso”.

La mostra sarà visitabile nei giorni lunedì, mercoledì e domenica dalle 9 alle 13 e martedì, giovedì  venerdì, sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18. Ingresso: 4 euro, biglietto intero2 euro il ridotto. La prenotazione è obbligatoria per i gruppi, che possono essere composti al massimo da venti persone. La mostra resterà allestita fino al 20 febbraio 2021.

L’evento rientra nell’ambito delle iniziative promosse dalla Fondazione Sciascia per il Centenario della nascita dello scrittore di Racalmuto.

ALCUNE DELLE FOTO DI SCIASCIA IN MOSTRA A RACALMUTO

Questo slideshow richiede JavaScript.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone