Le nostre terze pagine raccontano

da | 17 Giu 22

La storia di Malgrado tutto. Le pagine culturali del 2010

Il primo numero del 2010 è del mese di gennaio. Una edizione speciale dedicata ad Andrea Camilleri e al suo “ritorno” a Porto Empedocle. In Terza pagina un articolo di Pierluigi Pirandello, nipote del grande drammaturgo agrigentino, e i suoi ricordi legati ad Agrigento e la Sicilia. Nella stessa pagina l’intervista di Gaetano Savatteri ad Andreina Camilleri, figlia dello scrittore.

Nella terza del numero di giugno, “Vi racconto i miei ragazzi di Regalpetra”, intervista di Salvatore Picone all’attore siciliano Vincenzo Pirrotta che ha portato in teatro, per lo Stabile di Catania, le vicende raccontate da Gaetano Savatteri nel libro “I ragazzi di Regalpetra”, un racconto che parte dai luoghi e dalle storie dei giovani Racalmutesi che hanno scelto strade diverse.

Nel numero di luglio, in edicola nei giorni della festa del Monte, la terza pagina è dedicata alla posa della prima pietra per la costruzione della nuova Chiesa dedicata a Maria SS. del Monte. “La guerra del Monte”, di Salvatore Picone, racconta i giochi di potere del 1736 dietro la costruzione del santuario. In pagina, una foto inedita: una diapositiva su vetro dei primi del Novecento scattata durante un’eclissi solare da una terrazza del centro storico di Racalmuto con lo sfondo della chiesa del Monte.

A dicembre l’ultimo numero del 2010. In Terza pagina il giornale pubblica uno stralcio della “Lectio magistralis” che Matteo Collura, biografo di Leonardo Sciascia, ha tenuto a Racalmuto presso la Fondazione dedicata allo scrittore in occasione dell’emissione, il 23 ottobre di quell’anno, del francobollo dedicato all’autore del “Giorno della civetta”.

 

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


  • Quel libro su Agrigento disperso e ritrovato
    HAMILTON IN LINEA La ristampa delle "Memorie storiche" di Giuseppe Picone era stato inviato ad Angelo Cino della Fratellanza Racalmutese di Hamilton. Ritrovato in un mercatino dell'usato, ora è tornato a casa […]

Facebook