Le nostre terze pagine raccontano

di | 27 Feb 21

Quarant’anni con Malgrado tutto

Riprendiamo l’appuntamento settimanale con le terze pagine della versione cartacea di “Malgrado tutto”. Nel numero di febbraio del 2000, in terza pagina, il giornale ospita un ricordo di Andrea Camilleri dedicato a Leonardo Sciascia nel decimo anniversario della morte. “Un uomo che odiava mentire” è il titolo dell’articolo dello scrittore empedoclino molto legato al giornale. Nella fotografia di Nino Catalano, Sciascia alla Noce con il contadino-filosofo Nico Patito.

Il numero del mese di agosto è il primo della nuova  veste grafica del giornale, disegnata da Sofia Barletta, delinea ancora di più la linea editoriale: semplice ed onesta, schietta ed elegante. In terza pagina il giornale ripropone un articolo di Leonardo Sciascia scritto al momento del primo arresto di Adriano Sofri, pubblicato dal settimanale “L’Espresso” il 28 agosto 1988.

A novembre, la terza pagina è dedicata ad un altro scrittore siciliano molto legato a “Malgrado tutto”. Salvatore Picone ha intervistato per il giornale Vincenzo Consolo. “Questa nostra terra provincia dell’Islam” è il titolo dell’intervista realizzata a Grotte in occasione del premio “Racalmare – Leonardo Sciascia” del 2000.

Quest’intervista a Consolo, come le altre realizzate da Picone, recentemente è stata inserita nel libro “Di zolfo e di spada” pubblicato da Sciascia editore.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli

Cerca nell’archivio

Archivi


  • “Istruire le nuove generazioni per una società multietnica”
    HAMILTON IN LINEA Si conclude con quest'articolo il racconto della vicenda legata alle ingiustizie subite dagli Italo-Canadesi durante la seconda guerra mondiale. Le scuse del Governo Italiano e i ringraziamenti delle famiglie di chi ha vissuto l'incubo della reclusione. La storia di Giovanni Travale e Vincenzo Lo Cicero […]

Facebook