Le nostre terze pagine raccontano/16

di | 5 Dic 20

1980-2020 I quarant’anni di Malgrado tutto

1997. Nel primo numero dell’anno, a gennaio  in terza pagina il giornale pubblica la relazione introduttiva di Natale Tedesco al convegno di studi sul tema “La dimensione europea di Leonardo Sciascia” che si era svolto a Palermo poco prima dell’uscita del giornale. Titolo dell’articolo: “Il villaggio universale“.

Sciascia e la pena di morte” di Valentina Fascia è l’articolo della terza pagina pubblicato nel numero di aprile di Malgrado tutto. La foto, ancora una volta, è concessa da Ferdinando Scianna.

Nel mese di luglio, grazie all’associazione “Amici di Sciascia”, il giornale di Racalmuto pubblica il testo di Luisa Adorno, “La memoria su rame“, che accompagna l’incisione di Piero Guccione, raffigurata nella foto, dedicata allo scrittore. Un’opera divenuta, poco tempo dopo, il logo della Fondazione Leonardo Sciascia di Racalmuto.

L’ultimo numero dell’anno è del mese di novembre. Ancora dedicata a Leonardo Sciascia la terza pagina del giornale. Nel mese di novembre di quell’anno è stato presentato a Racalmuto il volume, edito dalla Fondazione Sciascia, che raccoglie i sette fascicoli del titolo, “Gli amici della Noce“, con scritti di Leonardo Sciascia, Gesualdo Bufalino, Matteo Collura, Mario La Cava, Vincenzo Consolo e Sebastiano Addamo, pubblicati a suo tempo dall’editore Sciardelli e da Malgrado tutto.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli

Cerca nell’archivio

Archivi


Facebook