“L’ASCARO – La Sicilia ai Siciliani”

da | 18 Gen 22

Da oggi in libreria e on line il romanzo storico di Michele Di Pasquali

Da oggi in tutte le librerie italiane e on line “L’ASCARO – La Sicilia ai Siciliani”,  il secondo romanzo di Michele Di Pasquali, dirigente scolastico del Liceo “Giudici Saetta e Livatino” di Ravanusa.

Il romanzo racconta i fatti avvenuti tra il ’43 e il ’46 legati al Movimento per l’indipendenza della Sicilia. Un “vento di pura follia” (per come lo ha definito lo storico Francesco Renda) che portò perfino ad uno scontro armato tra l’esercito indipendentista e le truppe regolari, a San Mauro di Caltagirone, il 29 dicembre 1945.

L’editore Antonio Liotta e l’autore del libro Michele Di Pasquali

L’autore ha voluto destinare il libro soprattutto ai ragazzi delle scuole superiori, “perché possano conoscere una pagina di storia taciuta sui libri di scuola, al fine di un processo di revisione storica che suggerisca una nuova visione storico-politica, che riporti la Sicilia al centro del Mediterraneo e non più alla periferia d’Europa”.

“L’ASCARO – La Sicilia ai Siciliani” è pubblicato dalla casa editrice Medinova, di Antonio Liotta.

 

 

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone