La vara pasquale “L’ultima cena” di Caltanissetta in esposizione a Roma

da | 29 Gen 22

Dal 4 febbraio al 21 marzo sarà esposta all’Aeroporto internazionale “Leonardo da Vinci”. La storica scultura in legno e cartapesta è tra le opere d’arte più note della Settimana Santa 

Vincenzo e Francesco Biangardi: “L’ultima cena”

La vara pasquale “L’ultima cena”, la storica scultura in legno e cartapesta opera degli scultori napoletani Vincenzo e Francesco Biangardi, dal 4 febbraio al 21 marzo sarà in esposizione all’Aeroporto “Leonardo da Vinci” di Roma Fiumicino.

L’iniziativa promossa dal Comune di Caltanissetta, in collaborazione con l’Associazione Unione panificatori nisseni, proprietaria della storica Vara, e con il Patrocinio gratuito del Ministero delle Infrastrutture, è stata resa  possibile grazie al contributo della Empedocle 2, società di costruzioni di Ravenna.

Il progetto rientra nelle attività di promozione del patrimonio storico e culturale della città e sarà presentato nel corso della conferenza stampa in programma lunedì 31 gennaio, alle ore 10.30, nella sala espositiva delle Vare in via Napoleone Colajanni 54

Parteciperanno alla conferenza stampa, Roberto Gambino, sindaco di Caltanissetta; Marcella Natale, assessore alla Cultura del Comune di Caltanissetta; Daniela Vullo, Soprintendente per i Beni culturali e ambientali di Caltanissetta; Antonio Amico, presidente dell’Associazione Unione panificatori nisseni; Michele Spena, coordinatore del progetto; Roberto Morgana, presidente dell’Associazione “Giovedì santo” di Caltanissetta; padre Onofrio Castelli, vicario generale della Curia di Caltanissetta. In modalità telematica da Roma prenderà parte alla conferenza stampa anche Giancarlo Cancelleri, sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili.

_______________________________

Per partecipare richiesto  il green pass.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone