“La SS 640 sarà completa alla fine del 2022”

da | 19 Ott 20

Stamattina il sopralluogo in cantiere del Vice Ministro delle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri. Le novità sulla Palermo – Agrigento

Sopralluogo del Vice Ministro delle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri, stamattina, nel cantiere della SS 640 Agrigento-Caltanissetta.

Dopo gli ultimatum alla Cmc di Ravenna da parte della politica regionale e nazionale, il vice ministro è tornato in cantiere per rendersi conto personalmente dei lavori che l’impresa ravennate ha ripreso per “consegnare quelli del secondo lotto – ha detto Cancelleri – nel mese di dicembre del 2022”. Notizia confermata, sempre oggi, dal direttore generale della Cmc Paolo Porcelli che ha accompagnato il vice ministro nel nuovo viadotto Salso, che collega l’A19 con la 640, che aprirà, secondo quanto riferito dal vice ministro, il prossimo 2 dicembre.

Il viceministro ha fissato un cronoprogramma per Cmc che dovrebbe essere realizzato a partire dalle prossime settimane: “Dal 2 dicembre – ha detto Cancelleri – dovrà essere funzionante la rotatoria d’accesso dell’autostrada A19, svincolo Caltanissetta, con l’entrata in funzione del nuovo viadotto Salso a doppio senso di marcia. Entro la fine di gennaio avremo la percorrenza ininterrotta sulla statale 640 fino alla rotatoria di via Borremans. Sono questi i segnali che ci attendiamo da Cmc di Ravenna”.

“Confermiamo il nostro impegno nel definire i lavori della Agrigento-Caltanissetta, assicurando la massiccia ripresa del cantiere a pieno ritmo”. “C.M.C. – ha detto l’Ing. Porcelli – non ha mai lasciato opere incompiute, ma riteniamo necessario l’impegno di tutte le parti interessate affinché si possa procedere nei lavori, come da crono programma, e consegnare al territorio una strada sicura ed efficiente”. Presenti al sopralluogo, oltre ai dirigenti dell’Anas, anche il sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino. 

Importanti novità anche sul versante della “Palermo-Agrigento”, altro cantiere dove  il vice ministro ha fatto un sopralluogo nel pomeriggio.

 “Questo cantiere – ha spiegato Porcelli –  è già in attivo da settimane con tante unità impegnate. I lavori procedono a buon ritmo e anche in questo caso il contraente generale ha assunto l’impegno della consegna della viabilità principale entro il mese di dicembre 2021”.

 

.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi


Facebook


Articoli Recenti: Malgrado Tutto Web

Ai nostri lettori

Ai nostri lettori

Ristrutturazione del sito. Da oggi, 4 agosto, sospendiamo la pubblicazione di nuovi articoli, la riprenderemo quando l’intervento di restyling sarà definitivamente completato

L’Estate di Regalpetra

L’Estate di Regalpetra

Racalmuto, le iniziative culturali organizzate dalla Fondazione Sciascia con il patrocinio del Comune

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Ester Rizzo racconta le 21 Madri Costituenti

Bianca Bianchi ed Elettra Pollastrini

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

«La cecità mi ha risvegliato l’amore per la scrittura»

Benito Cacciato, dopo trent’anni dall’ultimo libro, pubblica il suo nuovo romanzo “Iaco”, uno spaccato della Sicilia dell’entroterra tra gli anni ‘70 e ‘80. «Non ci vedo più, ma la memoria mi si è fatta sottile e precisa»

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

“Mimosa d’oro”. Tutte le premiate

Ieri la cerimonia di consegna al Tempio di Giunone