“La città che vorrei”. Sondaggio sulle attività produttive di Agrigento e Favara

|




Iniziativa della Confcommercio di Agrigento, nell’ambito del Progetto “Alternanza Scuola Lavoro”, in collaborazione con l’istituto Tecnico Commerciale e Turistico Leonardo Sciascia.

Francesco Picarella, Presidente Confcommercio Agrigento

Si chiama “La città che vorrei” ed è una iniziativa promossa dalla Confcommercio di Agrigento, in collaborazione con l’istituto Tecnico Commerciale e Turistico Leonardo Sciascia, nell’ambito del Progetto di Alternanza Scuola Lavoro.

Gli studenti del Terzo anno-spiega il presidente di Confcommercio Francesco Picarella-  porteranno avanti un sondaggio da sottoporre alle attività produttive di Agrigento e Favara. L’obiettivo è quello di conoscere il punto di vista dei titolari delle attività commerciali al fine di esprimere la propria idea sul futuro della propria città

I risultati del sondaggio saranno presentati a conclusione dell’anno scolastico e verranno messi a disposizione delle amministrazioni e degli enti che ne faranno richiesta.

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *