Incantate dalla Sicilia. Marta, Giulia e l’isola che c’è

di | 13 Nov 21

Le storie di Fuoririga. Una di Roma, l’altra di Milano, hanno lasciato le loro città per vivere a Palermo. Le Malia Vibes, così tutti le conoscono, raccontano ogni giorno dal loro seguitissimo account instagram quegli angoli della città nascosta, ma anche conosciuta, e quei tetti che sono ormai diventati la loro vita con vista sulla bellezza.

Marta e Giulia, per tutti  le Malìa Vibes

Erano partite per una vacanza-lavoro, magari lunga sì. Ma non si aspettavano di rimanere così incantate dalla Sicilia, e in particolare da Palermo, da decidere di lasciare le loro città, Milano e Roma, e decidere di stabilirsi sull’Isola.

E’ la storia di Marta e Giulia per tutti ormai le Malìa Vibes che, dal loro seguitissimo account instagram, raccontano, giorno per giorno, quella magia che le ha avvolte e che le porta a fotografare e raccontare quegli angoli della città nascosta, ma anche conosciuta, e quei tetti che sono ormai diventati la loro vita con vista sulla bellezza.

Un viaggio continuo che si snocciola foto dopo foto e stories dopo stories. “Non abbiamo resistito alla malía di Palermo, ci siamo cascate in pieno in un giorno d’estate. E ora sentiamo l’urgenza di raccontare cosa ci ha stregato”. 

Prima conoscenti, poi colleghe, poi amiche e confidenti. Le Malìa Vibes lavorano entrambe, infatti, nel digital marketing. Marta si occupa di creazione di contenuti multimediali e strategia, mentre Giulia si dedica alla pubblicità sui social media. E quale smart working può essere più proficuo da una città che, seppur tra mille contraddizioni,  apre il cuore, l’anima e la mente. Ce lo raccontano loro in questo video.

A Marta e Giulia  è dedicato un nuovo episodio di Fuorimedia la serie Youtube realizzata da Fuoririga, un lungo straordinario viaggio fra i luoghi e le persone d’Italia.

Guarda il Video

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli

Cerca nell’archivio

Archivi


  • “Istruire le nuove generazioni per una società multietnica”
    HAMILTON IN LINEA Si conclude con quest'articolo il racconto della vicenda legata alle ingiustizie subite dagli Italo-Canadesi durante la seconda guerra mondiale. Le scuse del Governo Italiano e i ringraziamenti delle famiglie di chi ha vissuto l'incubo della reclusione. La storia di Giovanni Travale e Vincenzo Lo Cicero […]

Facebook