Il sindaco Fantauzzo: “Regalate un titolone anche a me”

|




PREMIO SCIASCIA. Ennesimo intervento del sindaco di Grotte Paolino Fantauzzo, in coda alle dimissioni di Gaetano Savatteri dalla presidenza del premio Sciascia-Racalmare

Il sindaco di Grotte Paolino Fantauzzo chiede un titolone, e noi glielo concediamo (d’altra parte un po’ di notorietà non si nega a nessuno). E’ anche vero, comunque, che il sindaco Fantauzzo, quando in passato ha avuto qualcosa di importante da dire, ha ricevuto da questo giornale lo spazio che si meritava. Quanto al contenuto della questione è ormai così contorta che diventa di difficile comprensione per i non appassionati. Riportiamo comunque integralmente la nota del sindaco ricordando che, al momento, i fatti certi sono due. Gaetano Savatteri ha lasciato la presidenza del premio dopo che il sindaco Fantauzzo ha annunciato sul Giornale di Sicilia di non avere i soldi per farlo. Il premio Sciascia-Racalmare è sospeso e non si sa quando e se si svolgerà l’edizione del 2015.

Paolino Fantauzzo

Il sindaco di Grotte
Paolino Fantauzzo

Prendo atto che il Direttore Egidio Terrana quando si presta a sollevare polveroni ricorre a titoloni e ad articoli sbattuti in prima pagina, quando viene invitato a fornire chiarimenti in ordine alle sue gravi affermazioni che non potevano passare inosservate, arrampicandosi sugli specchi, prova ad improvvisare risposte evasive con note meno evidenziate.

Ma se ci sarà da attaccare il Sindaco Fantauzzo, i lettori stiano certi, il direttore Egidio Terrana riadotterà la consueta impostazione di pagina.

Entrando nel merito, cosa vuol dire che “i dovuti ragguagli arriveranno se i provvedimenti del caso dovessero richiederlo……”?

Io ho ben chiarito che “i dovuti provvedimenti” li avrei posti in essere ove qualche componente della mia Giunta o della mia maggioranza fosse realmente risultato essere tra gli autori delle pressioni riferite dal direttore Egidio Terrana.

Nelle riposte in commento, percepisco venir meno la determinazione mostrata in questi giorni dal direttore Terrana.

Come possiamo, quindi, interpretare le seguenti parole del direttore :”…nel mio articolo,…..non c’è alcun riferimento a componenti della sua maggioranza o della sua giunta.”?

Da tale precisazione se ne può ricavare unicamente che, se pressioni ci sono state, queste sicuramente non sono state fatte né dal sindaco Paolino Fantauzzo né dai componenti dell’attuale giunta né dagli attuali consiglieri comunali del gruppo di maggioranza.

Chiarito ciò, rimane un mistero comprendere a chi ha inteso riferirsi Egidio Terrana allorquando afferma : “Il presidente del premio….in questi anni ha anche resistito a quanti – anche dal mondo della politica – pretendevano che sul palco del Premio Racalmare salissero cantanti, poeti, attori, attrici e tutto un mondo di parenti e familiari in cerca del quarto d’ora di notorietà”.

Ma questo rimane un problema del direttore Terrana.

A me basta che si sia confermato ai cittadini grottesi che i gravi comportamenti riferiti da Egidio Terrana, non riguardano né il sindaco Fantauzzo né i suoi assessori nè, tanto meno, i consiglieri della sua maggioranza.

Distinti saluti

Paolino Fantauzzo – Sindaco di Grotte

Altri articoli della stessa

One Response to Il sindaco Fantauzzo: “Regalate un titolone anche a me”

  1. Licata Rispondi

    30/06/2015 a 18:41

    Mi piace la risposta del sindaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *