“Il maestro di Regalpetra fra cittadinanza e impegno civile”

|




Il prossimo tre dicembre la premiazione del concorso promosso dalla “Strada degli scrittori” e dall’Associazione nazionale dei dirigenti scolastici. La manifestazione si terrà all’istituto “Foderà”

Si terrà il prossimo 3 dicembre la cerimonia di premiazione degli alunni delle scuole partecipanti al concorso “Il maestro di Regalpetra fra cittadinanza e impegno civile”, voluto per il trentennale della morte di Leonardo Sciascia da Anp, l’Associazione nazionale dei dirigenti scolastici, e dalla “Strada degli Scrittori”.
Una iniziativa rivolta a scuole statali pubbliche secondarie di primo e di secondo grado del territorio nazionale e alle scuole secondarie di primo e di secondo grado italiane situate all’estero statali, paritarie e straniere, “per ricordare e promuovere il valore educativo, letterario e civile dell’opera di Leonardo Sciascia”.
Gli studenti hanno partecipato con saggi o temi, ricerche enogastronomiche, fumetti, video e produzioni multimediali, animazioni teatrali o con la realizzazione di videogiochi. Numerosa la partecipazione degli Istituti scolastici con pregevoli elaborati realizzati dagli studenti. Il materiale è stato giudicato da un’apposita commissione che ha adesso individuato i vincitori.
La consegna dei riconoscimenti, alla presenza della commissione presieduta da Vito Ferrantelli, Alfio Russo presidente Anp Agrigento e Felice Cavallaro direttore Strada degli Scrittori, è prevista alle 10 presso l’aula magna dell’IISS “Michele Foderà” di  Agrigento, in via Matteo Cimarra n. 5.
Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *