“Il calore dei Racalmutesi è per noi un valore aggiunto”





Nostra intervista a Fred Eisenberger, sindaco di Hamilton, città canadese gemellata con Racalmuto, durante la diretta di Malgrado tutto web dedicata alla Madonna del Monte

Il sindaco di Hamilton Fred Eisenberger durante il collegamento in diretta con Malgrado tutto web

Signor Sindaco, lei è a capo della Città di Hamilton, la città in cui vivono anche molti racalmutesi. Da oltre 30 anni Racalmuto ed Hamilton sono legate da un rapporto di gemellaggio. Ci piacerebbe sentire il suo punto di vista sulla relazione tra queste due comunità così distanti fisicamente fra loro, sebbene vicine col cuore. 

Questo legame affettuoso e florido, così denso di significati per i Racalmutesi di Hamilton ma anche per la comunità tutta, ha certamente arricchito la nostra Città. In questo momento mi trovo accanto al Carretto siciliano che mostriamo con orgoglio sapendo che è parte della cultura racalmutese e della Sicilia. Le connessioni tra la città di Hamilton e la comunità Italiana di Racalmutesi sono state e continuano ad essere molto forti. Ed in questo senso, la Città di Hamilton ha avuto l’opportunità di godere della ricca cultura, della musica, delle pietanze e del calore della comunità Racalmutese e ciò è stato, indubbiamente, un valore aggiunto per la nostra Città, ragion per cui, non vedo altro se non gli ottimi risultati che sono scaturiti da questa relazione.

(This has been a wonderfully warm and thriving relationship that means so much to the Racalmutese in Hamilton but also for the community at large. The connections in terms of the Italian community and the City of Hamilton has been and continues to be enormously strong. And so we have benefited at the City of Hamilton by enjoying all the rich culture music, food and warmth of the Racalmutese community and that certainly has added value to our City. So I see nothing but good things that have come out of this relationship).

Fred Eisenberger nel 2016 a Racalmuto durante la sua “acchianata” a cavallo lungo la scalinata del Monte

Durante la sua visita a Racalmuto, nel luglio del 2006, per i trent’anni del gemellaggio, memorabile la sua “acchianata” a cavallo lungo la scalinata del santuario della Madonna del Monte. Che ricordo ha di quel momento?

Ricordo bene la galoppata fin dentro la Chiesa e la benedizione in cima alla scale, sempre sul cavallo, anzi non perdo occasione per ricordare a tutti qui che si trattava proprio di un cavallo e non di un asino! È stato per me un momento davvero speciale, ma anche per la mia famiglia e, anche per la città di Hamilton. Lo considero un indicatore del profondo legame che c’è tra noi e di come questo legame continuerà nel futuro. Sono stato felice di godere dell’opportunità di visitare Racalmuto, di trascorrere del tempo, conoscere la gente che ci vive, i vostri amministratori e sicuramente i sentimenti di affetto che vi legano ad Hamilton appaiono palesi a tutti. Ritengo che ciò renda migliore Hamilton, ma anche Racalmuto.

(Well you know the ride into the Church and getting the blessing at the top of the stairs on a horse, I keep reminding people here it was a horse and not a donkey, that was a very special moment for me personally, for my family but for the City of Hamilton as well.
It was indicative of how strong this relationship is and how important it is to keep that relationship going into the future. I was really delighted to have the opportunity to visit Racalmuto, spend time there, get to know the people in the town itself, the great leadership you have and certainly the warm feelings you have towards Hamilton is on display in every way possible. It makes Hamilton better and I think it makes Racalmuto better as well).

Sempre in tema di ricordi, ci ritorna in mente anche l’inaugurazione della statua di Sciascia ad Hamilton… 

Una  giornata davvero speciale quella dedicata all’inaugurazione della statua di Sciascia. Lo scrittore è stimato in Italia ed anche dalla comunità italiana di Hamilton, e questa cosa ci fa ricordare la grande intesa che nell’insieme abbiamo con Racalmuto e con L’Italia, motivo per cui la statua è stata eretta proprio di fronte alla LIUNA Station, per volontà della grande organizzazione abilmente condotta da Joe Mancinelli e da diversi altri desiderosi di portare qui la statua. Essa ci aiuterà a ricordare che la nostra è una relazione duratura e di fondamentale importanza per il futuro sviluppo della nostra città, così come di Racalmuto.

(Another special day in Hamilton to celebrate the great author Sciascia, well respected in Italy of course and in the Italian community in Hamilton and something that continues to remind us of the great relationship we have with Racalmuto and Italy as a whole and so that statue stands in front of LIUNA Station which our great organization that was developed by Joe Mancinelli and a number of others that were passionate about bringing that statue here and it continues talk about and remind us that the relationship is enduring, continuing, and very important to the continuing development of our City as well as of Racalmuto).

(Traduzione dall’inglese di: Adele Maria Troisi)

Altri articoli della stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *