Fondato a Racalmuto nel 1980

Si conclude oggi la 15esima edizione di Una Marina di Libri

Gli ospiti e gli appuntamenti della giornata conclusiva del Festival dell’Editoria Indipendente

Una Marina di Libri

Si conclude oggi la 15esima edizione di Una marina di libri con l’arrivo a Palermo di Petros Markaris. Un omaggio allo scrittore, che è anche drammaturgo e sceneggiatore, che ha dato vita al commissario Kostas Charitos, la sua presenza al Parco Villa Filippina è in occasione del suo ultimo libro  “L’assassinio di un immortale”, edito da La Nave di Teseo. L’appuntamento è alle 18.30 al Teatro Coop. Markaris dialogherà di letteratura, fiction televisive e gialli mediterranei con Gaetano Savatteri, direttore del Festival, con la regista Milena Cocozza, e Valentina Alferj, agente letterario e storica collaboratrice di Andrea Camilleri.

Una giornata densa di appuntamenti con un programma che va dalla letteratura al cinema, al Teatro Coop (ore 20.30) la proiezione del documentario Umberto Eco. La biblioteca del mondo, di Davide Ferrario, con il regista ci saranno Carmelo Galati e Gianfranco Marrone, l’incontro è a cura di Cinema City Palermo e di Una marina di libri.

Nel corso della giornata si parlerà di sport, di letteratura per l’infanzia, di impegno sociale, di dimore storiche, di gialli, di migrazioni, di mafia, di legalità, di diritti, di discriminazione di genere, di sostenibilità, di donne che hanno fatto la storia, di poesia, di vino, di tradizione popolare e continuano gli omaggi in onore di Santa Rosalia. La serata si concluderà con il concerto dei 28IF.

Alcuni appuntamenti della giornata

Palco Coop: Ore 17:30 – Palermo e i suoi spazi pubblici. Decoro, rigenerazione e sicurezza. Conversazione con: Sonia Bahria, Maurizio Carta, Vivian Celestino, Giulia de Spuches, Gabriella Palermo, Mirko Pace e Igor Scalisi Palminteri, modera Eugenia Nicolosi. L’incontro è a cura di Coordinamento Palermo Pride; ore 18.30 – Incontro con lo scrittore Petros Markaris. Intervengono: Valentina Alferj, Milena Cocozza, Gaetano Savatteri. Evento con servizio di traduzione LIS, a cura di Una marina di libri; ore 19.30 – Il dovere di informare: raccontare l’antimafia. Incontro con Maurizio De Lucia e Gaetano Savatteri, a cura di ODG Sicilia (Incontro valido per il riconoscimento di crediti formativi per giornalisti); ore 20.30 – Proiezione del documentario Umberto Eco. La biblioteca del mondo di Davide Ferrario, con il regista ci saranno Carmelo Galati e Gianfranco Marrone. Incontro a cura di Cinema City Palermo e di Una marina di libri.

Palco Tenute Orestiadi: Ore 11:30 – Vino sostenibile. Gli standard nazionali e internazionali (Edagricole) di Ettore Capri, interviene Alberto Tasca, modera Beatrice La Porta; ore 12.30 per I Segni di Rosalia La città delle donne. Riprogettare le città al femminile, conversazione con Maurizio Carta, Milena Gentile ed Elena Granata, modera Maria Giambruno; Ore 16:30Viaggi di carta (Edizioni E/O) di Rocco Pinto, interviene Antonio Sellerio; ore 17.30 – 25 (Sellerio) di Bernardo Zannoni, con lo scrittore ci sarà Davide Enia; Ore 18:30 L’armata del diavolo (Navarra Editore) di Calogero Ferrara e Francesco Petruzzella, insieme agli autori Elvira Terranova; ore 19.30 – Vite di Rosalia (Silvana Editoriale) di Davide Camarrone, Francesco De Grandi, Federico Lupo. Interviene Maria Concetta Di Natale, modera Laura Barreca.

Spazio Dudi: ore 10.30Ho scritto un libro per te (ma non è questo)” di Angelo Mozzillo, illustrazioni di Silvia Gariglio, Camelo Zampa editore e “La domenica di Monsieur Claquette”, di Angelo Mozzillo, illustrazioni di Davide Panizza, Rizzoli; ore 11.30 – “Caro Colapesce” Lettura ad alta voce e laboratorio creativo tratto dal libro Colapesce di Giovanni Colaneri, Corraini edizioni in collaborazione con Poste italiane.

Spazio Monsù: ore 11.30 – Oltre il tatami (DFG Lab) di Elena Pantaleo. Interviene Gianpaolo Calajò, modera Giuseppe Ales; ore 17.00 – Il cielo sopra Palermo  (Kalós edizioni) di Costanze Neumann. Intervengono Rita Calabrese e Gaetano Pennino, modera Margherita Perez. L’incontro è a cura della Biblioteca centrale della Regione siciliana “A. Bombace”; ore 22.30 – concerto dei 28IF con Irene Cangemi (voce); Gaetano Di Salvo (basso); Massimo Intorre (chitarra); Aristide Avella (chitarra); Michele Virga (Batteria); Ferdinando Siringo (tastiere), a cura del Parco Villa Filippina.

Palco del Sole: ore 12:30A furmicalora (Navarra Editore) di Mariuccia Noto, interviene Giovanni Ruffino; Ore 19:30 –  Venivamo da un sogno (Navarra Editore) di Maria Teresa Coraci. Interviene: Mariella Pagliaro. Letture di Elena Pistillo e Chiara Stassi.

Casa Forst: Ore 10:30Giufà, tante storie! Lo sciocco, il furbo, il saggio tema della XII edizione del festival Illustramente 20-24 novembre 2024; ore 11.30 – Non ho tempo per andare al mare (Nutrimenti)  di Mari Accardi, interviene Alli Traina; ore 18.00 – Il coraggio di essere felici. Storia di Nadia e Luciapresentazione del libro Le ragazze ce la fanno (il Castoro) di Assia Petricelli, Carmen Guasco, Alessia De Sio, Arianna Greco, Ornella Melone. Intervengono: Lucia Lauro, Nadia Lodato e Maria Romana Tetamo; ore 19.00 –  La signora Meraviglia (Sellerio) di Saba Anglana, interviene Eleonora Lombardo.

Spazio Cam: ore 10.30 -Lettura “Orlando innamorato pazzo” tratto dal testo Orlando furioso e innamorato raccontato da Idalberto Fei e illustrato da Rita Petruccioli, La nuova frontiera Junior

Planetario: Ore 19:00 Anteprima Sole Luna Doc Film Festival con la proiezione Il padiglione sull’acqua di Stefano Croci e Silvia Siberini, introducono: Gabriella D’Agostino e Francesco Lo Piccolo. A cura di Sole Luna Doc Film Festival.

Terrazza: Ore 18:30 – Le spine del ficodindia (Mondadori) di Gaspare Grammatico. Intervengono: Lello Analfino e Massimo Norrito

Il Festival, nato da un’idea di Maria Giambruno, è organizzato dall’Associazione Una marina di libri E.T.S. in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale Piazza Marina & Dintorni, Navarra Editore, Sellerio Editore e Libreria Dudi. Con il patrocinio di Comune di Palermo, Città metropolitana, Regione Sicilia, Università degli Studi di Palermo e AIE – Associazione Italiana Editori. Per il quarto anno consecutivo alla guida del festival il giornalista e scrittore Gaetano Savetteri.

Leggi Anche

“Libri senza confini di sesso, genere, religione, ideologie”

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Con il passare degli anni stavo perdendo la memoria dei miei posti”

Così Milena Palminteri spiega come è nato il suo Come l’arancio amaro, il libro, edito da Bompiani, ambientato a Sciacca

L’Estate nella Valle dei Templi

Varato dal Parco Archeologico il programma delle iniziative

“Pirandello di sbieco”. A Le Fabbriche la presentazione del saggio di Salvatore Ferlita

Agrigento, la presentazione è in programma nell'ambito dell'iniziativa "le Fabbriche Fest"

L’Inferno di Dante alle Gole dell’Alcantara

Al via la nuova edizione del lavoro teatrale più visto in Sicilia negli ultimi anni.