Fondato a Racalmuto nel 1980

“Libri senza confini di sesso, genere, religione, ideologie”

Palermo, il 6 giugno al via la 15esima edizione di Una Marina di libri. 80 le case editrici indipendenti che partecipare all’evento. Oltre 400 gli appuntamenti distribuiti nelle quattro giornate “Oltre i confini” il tema dell’edizione 2024.

Una Marina di Libri

Giovedì 6 giugno, a Palermo, alle 16.30, al Parco Villa Filippina l’apertura della 15esima edizione di Una Marina di Libri.

Oltre i confini il tema di quest’anno. Alla guida del festival dell’Editoria Indipendente, ideato da Maria Giambruno, ci sarà per il quarto anno consecutivo il giornalista e scrittore Gaetano Savatteri.

“Un festival di libri – sottolinea Savatteri – è per definizione un territorio di confini violati e incerti: si incrociano letteratura, giornalismo, musica, cinema, libri per adulti, per giovani, per ragazzi. Libri senza confini di sesso, genere, religione, ideologie perché le idee, come le parole e i pensieri, non si fermano agli steccati. Oggi più che mai, in un tempo segnato da muri e valichi, occorre tornare a praticare gli sconfinamenti per abbattere i conformismi e le barriere. Una marina di libri 2024 è l’occasione per ricordare che Palermo e la Sicilia sono e saranno sempre terra di incroci, di contaminazione, di incontro e di confronto. Il mare non è barriera per chi conosce il linguaggio del pensiero perché, come si dice in Sicilia “chi ha lingua passa il mare”.

Tanti gli ospiti, nazionali e internazionali, che si alterneranno sugli 8 palchi che compongono il villaggio della lettura, 80 le case editrici indipendenti che hanno scelto di partecipare all’evento per far conoscere al pubblico di lettori e lettrici le ultime novità editoriali, oltre 400 gli appuntamenti distribuiti nelle quattro giornate.

Un programma che abbraccia varie discipline e che si sviluppa intorno a presentazioni, dibattiti, incontri, reading, musica, teatro, cinema. Uno spazio è dedicato anche all’infanzia con attività ludo/didattiche, ospiti del panorama nazionale e letture ad alta voce.

Il Festival è organizzato dall’Associazione Una marina di libri E.T.S. in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale Piazza Marina & Dintorni, Navarra Editore, Sellerio Editore e Libreria Dudi. Con il patrocinio di Comune di Palermo, Città metropolitana, Regione Sicilia, Università degli Studi di Palermo e AIE – Associazione Italiana Edito

Il Programma 

Giovedì 6 Giugno 

Ore 16:30 |Teatro Coop

Inaugurazione Una marina di libri 2024 – quindicesima edizione

Ore 17:00 |Sala Biblioteca

Inaugurazione mostra

Storie sulle dita – Alberi

Presentazione al pubblico della mostra itinerante “Storie sulle dita – Alberi”, il nuovo progetto accessibile ideato dalla Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi, dedicato ai temi naturalistici e ambientali.

A seguire, presentazione di album illustrati tattili dedicati agli alberi, alle foglie e al bosco.

a cura di Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi Onlus

Ore 17:00 |Planetario

Progetti onomastici in Sicilia

Presentazione dei libri

Campofranco e Sutera di Beatrice Nicastro e l’Archivio dei soprannomi etnici in Sicilia di Giulia Tumminello

Centro di studi filologici e linguistici siciliani

Intervengono: Marina Castiglione, Angelo Campanella e Giovanni Ruffino

Saranno presenti le autrici

Il CSFLS presenta due prodotti editoriali della ricerca onomastica in Sicilia: il Dizionario-atlante dei toponimi orali in Sicilia (DATOS), su Sutera e Campofranco (Cl), di Beatrice Nicastro; l’Archivio dei soprannomi etnici in Sicilia (ASES) curato da Giulia Tumminello, sui 391 comuni siciliani.

Ore 17:30 |Palco del Sole

Conversazione

San Benedetto e Santa Rosalia tra storia e letteratura

Intervengono: Gabriele Bonafede e Giovanna Fiume

Modera: Antonio Riolo

Letture di Patrizia D’Antona

Una rilettura dei due compatroni di Palermo quali figure storiche dagli evidenti valori laici e civili oltre che religiosi a partire dalla pubblicazione scientifica Il Santo Moro. I processi di canonizzazione di Benedetto da Palermo di Giovanna Fiume, per passare poi al romanzo a carattere storico  Il Frate e la Rosa di Gabriele Bonafede.

Ore 17:30 |Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro

Vincenzo Consolo. Una poetica del movimento

Intervista di Daniela Sampino Giambanco

Edizioni Museo Pasqualino

Interviengono: Salvatore Lo Bue, Nara Bernardi e Daniela Sampino

Il testo riporta un’intervista realizzata nel 2021 da Daniela Sampino Giambanco a Vincenzo Consolo, noto scrittore e saggista. L’opera di Consolo e la sua stessa vita si intrecciano in un continuo movimento tra il perdersi nel tempo e il ritorno alla storia, al presente, alla parola scritta.

Ore 17:30 |Spazio laboratorio Dudi

Inaugurazione della mostra

“La leggenda di Colapesce”

Tavole illustrate dal libro di Giovanni Colaneri, Corraini

Giovanni Colaneri è autore e illustratore, collabora con case editrici in Italia, selezionato ed esposto alla Mostra “Illustrati” della Fiera del Libro di Bologna (2021, 2023, 2024) e alla Cone Children’s Book Fair di Shangai (2020).

 Ore 17:30 |Teatro Coop

Spettacolo di inaugurazione del programma di editoria per l’infanzia

KATITZI

Riscrittura scenica e regia di Gisella Vitrano, dall’omonimo libro di Katarina Taikon edito da Iperborea, con Marcella Vaccarino, Federica Marullo, Dario Muratore e Gisella Vitrano a cura di Festival delle Letterature Migranti in collaborazione con Libreria Dudi, con il sostegno di Cepell – Centro per il libro e la lettura, all’interno del progetto FLM Ad alta voce

Allegra, avventurosa e piena di curiosità per il mondo, Katitzi è una bambina rom di otto anni. Con il suo spirito libero, è l’eroina dell’istituto in cui vive, sempre pronta a sfidare la severa direttrice. Tutto cambia il giorno in cui, all’improvviso, arriva suo padre a prenderla. Katitzi scopre di avere una grande famiglia, che abita in un carrozzone, indossa vestiti da fiaba, suona il violino e la batteria e gestisce un vero luna park!

Ore 18:00 |Spazio Monsù

Presentazione del libro

L’Isola e il tempo

di Claudia Lanteri

Einaudi

Interviene: Giacomo Di Girolamo

Sarà presente l’autrice

Immaginate un’isola vulcanica dalla bellezza selvaggia a sud della Sicilia, alle soglie degli anni Sessanta. E immaginate l’arrivo di un barchino verde con a bordo un naufrago stremato e il cadavere di una donna, sua moglie. È un evento che rompe la quiete di quel mondo, poi lentamente ognuno torna alla sua vita. Ma non per il protagonista. Un giallo letterario fuori da ogni canone e con una triplice forza: una struttura insolita, un ritmo serrato e una penna rara. La chiave del mistero è nell’animo di chi racconta.

Ore 18:00 |Casa Forst

Presentazione del libro

Il passaporto verde

di Zineb Mekouar

Nord

Interviene: Davide Camarrone

Sarà presente l’autrice

a cura di Institut Français Palermo e Una marina di libri

Due bambine si addormentano tenendosi per mano. Kenza ha appena perso i genitori e ha paura del buio, allora Fatiha si accoccola al suo fianco per aiutarla a scacciare gli incubi. Le due amiche sono inseparabili e si proteggono sempre a vicenda. Ma solo finché sono in casa. Fuori, invece, è come se abitassero su due pianeti diversi. Kenza è la nipote di uno tra gli uomini più potenti di Casablanca, Fatiha è la figlia della governante. Kenza andrà a studiare a Parigi. Per Fatiha, invece, la libertà è una chimera sognata in silenzio.

Ore 18:00 | Speakers’ corner

Una marina di voci

Dieci minuti per recitare o raccontare il proprio testo: microfono aperto per scrittori e poeti emergenti. Tutti coloro che desiderano partecipare dovranno fare richiesta tramite il form online.

Ore 18:00 |Spazio laboratorio Dudi

Inaugurazione mostra Valeria Docampo

Per tutti i giorni del Festival sarà possibile visitare la mostra con le tavole dell’illustratrice argentina nata a Buenos Aires, tratte dagli albi illustrati pubblicati con la casa editrice Terre di Mezzo. Tra i suoi lavori più famosi ed apprezzati: “La grande fabbrica delle parole” (2010), “La valle dei mulini” (2013) e l’ultimo “L’isola dei ricordi” (2023).

Ore 18:00 |Planetario

Presentazione del libro

Corpi e parole di donne per la pace. L’esperienza del Presidio di Palermo

a cura di Mariella Pasinati

Navarra Editore

Intervengono: Valeria Andò, Daniela Dioguardi, Fausta Ferruzza, Mimma Grillo, Stefania Macaluso

a cura di Biblioteca delle donne UDIPALERMO

Questo testo ricompone le ragioni di un rifiuto sessuato della guerra, segnato dal riferimento a parole, esperienze e pratiche che le donne hanno espresso e messo in atto, nel passato e nel presente. La riflessione prende avvio dal presidio permanente formato da donne, in associazioni e singole, in piazza a Palermo a poche settimane dall’inizio della guerra in Ucraina. Fuori la guerra dalla storia è lo slogan che è stato ripreso per caratterizzare il presidio nel segno dell’opposizione al riproporsi della violenza come strumento per risolvere i conflitti e a tutte le guerre in atto nel mondo.

Ore 18:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

Mafia e droga. Lo stato delle cose

Rapporto 2024

a cura di Umberto Santino, Giovanni La Fiura, Nino Rocca e Giovanni Burgio

Mediter Italia

Modera: Gilda Sciortino

Saranno presenti i curatori

Il Dossier raccoglie materiali che hanno varie chiavi di lettura: lo stato attuale della mafia, la produzione, il traffico internazionale e il consumo di droghe, il ruolo della società civile, l’azione delle istituzioni.

Ore 18:30 |Palco del Sole

Perché imparare a scrivere

Le scritture rigorosamente al plurale. Declinate nelle molte forme che possono assumere. Vissute e attraversate non come un compito per casa ma come un modo per conoscerci e riconoscersi. Un dibattito a più voci che attraversa letteratura, giornalismo, teatro, cinema e musica. Tecniche, principi e urgenza creativa.

Intervengono: Gigi Borruso, Edoardo De Angelis, Claudio Fava,  Ottavio Navarra, Costanza Quatriglio e Gaetano Savatteri.

Una marina di libri in collaborazione con la Scuola di scritture Itaca

Ore 18:30 |Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro

Introduzione alla Realtà

di Edoardo Camurri

Timeo

Interviene: Corrado Melluso

Sarà presente l’autore

«Siamo ancora nella foresta della nostra iniziazione. È qui che si rinasce, è qui che si decide un nuovo destino; qui ci si reintroduce in quella Realtà in cui eravamo stati introdotti senza alcuna preparazione nel momento della nostra nascita.»

Ore 18:30 |Terrazza

Presentazione del libro

La linea del silenzio

di Gianluca Peciola

Solferino

Intervengono: Luca Casarini e Gilda Terranova

Sarà presente l’autore

a cura di booq-bibliofficina di quartiere e Una marina di libri

Gianluca scopre che Laura, in carcere “per una lite stradale” e finora presentatagli come cugina, è in realtà sua sorella ed è stata arrestata per essere stata una delle carceriere di Aldo Moro. La storia di una famiglia e di un’educazione sentimentale e politica, ma anche la storia di una generazione, l’ultima che ha affrontato la tentazione della lotta armata.

Ore 18:30 |Teatro Coop

Presentazione del libro

L’inferno non prevarrà

di Andrea Apollonio

Rubbettino

Interviene: Gioacchino Natoli

Modera: Lara Sirignano

Sarà presente l’autore

Nella Sicilia nebroidea un allevatore scompare e, poco dopo, un funzionario comunale precipita dal quarto piano di un albergo diretto da una suora: madre Berenice, sorella del procuratore generale Ficarra, deceduto nel suo letto qualche giorno prima. Un nuovo caso per il procuratore Salvatori, tra “mafia dei pascoli” e potenti personaggi.

Ore 18:30 |Spazio Dudi

Nel mondo di Pippi Calzelunghe: incontro con Samanta K. Milton Knowles

La traduttrice italiana di Pippi Calzelunghe incontra i bambini e le bambine per svelare le ragioni che hanno spinto Astrid Lindgren a scrivere questa storia, il potere fondamentale dell’immaginazione e gli elementi fantastici del romanzo e soprattutto le qualità che rendono di Pippi unica!

Interviene: Samanta K. Milton Knowles

a cura di Festival delle Letterature migranti in collaborazione con Libreria Dudi, con il sostegno di Cepell – Centro per il libro e la lettura, all’interno del progetto FLM Ad alta voce

Ore  19:00 | Itinerante

Con le Voci Vicine e i cuori battenti

Lucina Lanzara

Voci e percussioni

Testi di Salvino Leone e musica di Lucina Lanzara

Oratorio moderno sperimentale diretto da Lucina Lanzara con le Voci Vicine, che vedrà incursioni alla fontana centrale e a seguire attorno agli stand, in siciliano, latino e italiano. I testi sono estratti da La Storia di Santa Rosalia (Medioevo) Peste e miracolo della peste (VII secolo) Attualizzazione del messaggio della peste (giorni nostri).

Ore 19:00 |Spazio Monsù

Storia misteriosa di Vito Guarrasi, l’avvocato del potere

Presentazione del libro

Il viceré

di Francesco d’Ayala

Zolfo Editore

Intervengono: Antonino Blando, Felice Cavallaro

Sarà presente l’autore

Un’inchiesta sui segreti e misteri di un uomo che dalla penombra ha condizionato il potere, la politica e gli affari in Italia, dal secondo dopoguerra in poi. L’avvocato Vito Guarrasi. Invisibile alle cronache, eppure al centro dei passaggi cruciali che hanno segnato la storia italiana per decenni.

a cura di Zolfo Editore e di Una marina di libri

Ore 19:00 |Casa Forst

Presentazione del libro

La notte dell’antimafia

di Lucio Luca

Compagnia editoriale Aliberti

Interviene: Elvira Terranova

Sarà presente l’autore

C’era una “zarina” a Palermo, potente e insospettabile: la presidente della sezione Misure di prevenzione del tribunale. E poi c’era il figlio di un imprenditore, accusato di essere un mafioso, amico di boss del calibro di Provenzano e Lo Piccolo. Ora il vaso di Pandora del più grande scandalo dell’Antimafia siciliana è stato scoperchiato, grazie a qualche giornalista scomodo. Ma la battaglia non è vinta.

Ore 19:00 |Spazio Dudi

Letture ad alta voce tratte dagli albi illustrati di Valeria Docampo

a cura di Stella Lo Sardo

Per tutti e tutte

Ore 19:00 |Planetario

Premiazione

“La mia arte per cambiare il mondo”

Intervengono: Fabio Alfano, Cinzia De Luca, Giorgio Filippone, Mariagrazia Leonardi, Annamaria Orsini, Renata Prescia, Maria Antonietta Spadaro

a cura di Anghelos Centro Studi sulla Comunicazione

La premiazione s’inserisce nell’ambito della rassegna “Arte e consapevolezza… nuove ecologie, politiche, etiche ed estetiche per cambiare il mondo” – a cura di “Anghelos Centro Studi sulla Comunicazione” con vari partner. I premiati: Luca Bullaro, Sarah Catalano, Vincenzo Merlo, Maria Muratore, Anna Riciputo, Francesco Santoro, Graziella Trovato.

Premi speciali: Andrea Bartoli e Florinda Saieva, Antonio Presti, Lorenzo Reina

Ore 19:30 |Palco del Sole

Presentazione del libro

Senza offesa

di Anna Rosa Gagliano

Navarra Editore

Interviene: Claudio Fava

Sarà presente l’autrice

L’opera prima di Anna Rosa Gagliano – che inaugura Itaca, nuova collana di Navarra Editore nata dalla collaborazione con l’omonima scuola di scritture diretta da Claudio Fava – ritrae la contemporaneità in ogni sua sfaccettatura. Dubbi, tacite richieste, speranze, oscillazioni umorali di un popolo di adolescenti che abita un tempo incerto: immersi in relazioni desiderate e irreali e sempre combattuti fra l’eros, spesso costretto e a volte violento e morboso, e thanatos, il desiderio di distruzione altrui o propria.

Ore 19:30 |Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro

Vene. Il talento dei sommersi

di Noemi De Lisi

effequ

interviene: Stefania Auci

Sarà presente l’autrice

Nel pieno della crisi economica del 2012, a Palermo si dipana la storia di Nico, ragazzo ossessionato dalla propria introversione: il suo tentativo di superare i confini impostigli dalle proprie paure lo condurranno a eventi violenti e onirici, e a un’amicizia difficile, ma fondamentale.

 Ore 19:30 |Terrazza

Presentazione del libro

La pupa di Zabban

Ebrei di Sicilia nel Novecento

di Alessandro Hoffmann

Kalós edizioni

Interviene: Daniele Palermo

Sarà presente l’autore

a cura di Centro Evangelico di Cultura Giacomo Bonelli

Cento e più storie di ebrei di Sicilia, uno scavo che ha fatto affiorare figure del tutto dimenticate o addirittura sconosciute: in particolare, emerge per la prima volta il percorso di quanti, tra la fine del 1938 e i primi del 1939, sono stati costretti a lasciare la Sicilia perché impediti di lavorare o studiare e, a causa di questa fuga obbligata, sono finiti nelle mani dei carnefici.

 Ore 19:30 |Teatro Coop

Presentazione del libro

L’ira di Dio

di Costanza DiQuattro

Baldini+Castoldi

Interviene: Mario Azzolini

Interventi musicali di: Marcello Mandreucci

Letture di Paride Benassai

Sarà presente l’autrice

a cura di Una marina di libri

Il Seicento volge quasi al termine, laggiù a Ibla, dove padre Bernardo, uomo dai moti secolari più che claustrali, amministra una piccola chiesa. È la terra dove lui troverà l’amore, più che in Dio in Teresina, la perpetua redenta con il cuore grande e la risata lieta. Ma un evento distruttivo ed epocale si avvicina: il grande terremoto dell’11 gennaio 1693, che segnerà la sua esistenza riducendola a fede macilenta, rovina e silenzio.

Ore 20:00 | Spazio Monsù

I segni di Rosalia

Progetto Astronomia a Scuola e Donne nella Scienza

Interviene: Rosaria Bonito – Prima Ricercatrice INAF – Osservatorio Astronomico di Palermo

Il progetto  nasce per aumentare l’interesse di studenti/esse per le materie scientifiche. Il progetto include l’uso di nuove tecnologie per una maggiore accessibilità alla ricerca scientifica per persone ipovedenti attraverso la sonificazione e la stampa 3D e di traduzione in LIS. Per contrastare ogni forma di pregiudizio che circonda le carriere di ragazze e donne, si pone l’attenzione sulle tante che hanno fatto grande la ricerca scientifica.

Spazio alle donne: l’esperienza di un’Astrofisica a Palermo

Interviene: Giusi Micela – Dirigente di Ricerca INAF Osservatorio Astronomico di Palermo

La ricerca scientifica è una sfida continua che pone sempre nuove domande a cui vanno date delle risposte originali che richiedono innovatività e creatività, doti di cui le donne sono ricche. Essere astrofisica a Palermo, in un ambiente giovane e stimolante, continuamente in connessione con la ricerca internazionale.

Ore 20:00 |Casa Forst

Presentazione del libro

L’Invidia per la Sfera

di Antonio Famà

Nous editrice

Interviene: Marina Castiglione

Sarà presente l’autore

Attraverso venti racconti, apparentemente slegati tra loro, emerge un mondo dell’aldilà non meno complicato del nostro. Il surreale di questi racconti ci scopre tutti invidiosi della Sfera, l’irraggiungibile perfezione sovrumana.

Ore 20:30 |Teatro Coop

Presentazione del libro

Una vita troppo

di Filippo Ceccarelli

Feltrinelli

Intervengono: Mario Azzolini e Gaetano Savatteri

Sarà presente l’autore

Evento con servizio di traduzione LIS

a cura di Una marina di libri

Cavaliere, imprenditore, cantante, presidente (di Mediaset, del Milan e del Consiglio), politico, attore, intrattenitore, amato, odiato, idolatrato, mito, male assoluto, anticomunista viscerale, craxiano, inventore del centrodestra, indagato, condannato, prescritto, perseguitato dalla magistratura, barzellettiere, gaffeur, uomo più ricco d’Italia.

Berlusconi è stato tutto, troppo.

Ore 21:00 |Spazio Monsù

Concerto

Le Rose. Parole e musica

con Ester Pantano

L’attrice catanese protagonista della serie Màkari diretta da Michele Soavi e tratta dai libri di Gaetano Savatteri (Sellerio) interpreterà scritti e brani musicali della tradizione popolare dedicati a Rosa Balistreri e a Santa Rosalia, in omaggio al 400esimo anno del ritrovamento delle spoglie della Santa Protettrice di Palermo e del Festino che da quattro secoli le rende omaggio.

Ore 22:30 | Spazio Monsù

Concerto Jazz

No more blu

Marina Raimondi (voce); Davide Ciani (chitarra); Francesco D’Alleo (contrabbasso); Fausto Gristina (batteria)

a cura del Parco Villa Filippina

Il quartetto propone un repertorio di standard jazz.

Venerdì 7 Giugno

Ore 10:00-13:00

Scuole in visita

Ore 10:00 |Sala Biblioteca

Oggetti immaginari

Laboratorio di manipolazione e riconoscimento tattile

A partire da una selezione di oggetti nascosti, i partecipanti partiranno all’avventura della scoperta tattile. Su grandi fogli di carta ognuno disegnerà l’oggetto esplorato con le “antenne tattili”. Che sorpresa quando apparirà l’oggetto e si confronteranno i disegni con ciò che il tatto aveva rivelato!

a cura di Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi Onlus

Età: dai 6 anni

Max: 24 partecipanti

Per info e prenotazioni: libritattili@prociechi.it

 Ore 10:00 |Teatro Coop

Incontri e performance che chiudono tre progetti di lettura:

“Crescere mutando”

“E la mafia sai fa male”

“Sicilia fantastica

Intervengono: Francesco Armato, Cristina Deleo, Nicola Leo ed Elena Rizzo

a cura di il Palindromo e del Cinema Rouge et Noir

I ragazzi e le ragazze della scuola IC Rapisardi-Garibaldi interverranno per presentare i risultati dei progetti sviluppati durante l’anno.

Ore 10:00 | Aree relax

GAMEDUCATE/Volunteers from schools

a cura di Ceipes

Il Ceipes promuove un evento di promozione rivolto alle scuole su tematiche di impegno civico, come il volontariato e l’uso di strumenti digitali del futuro dentro il contesto scolastico. Nello specifico:

  1. Progetto “GAMEDUCATE”, rivolto a studenti ed insegnanti, che si propone di trovare delle metodologie alternative all’interno del contesto scolastico
  2. Progetto “Volunteers from schools”, anch’esso rivolto alle scuole, che mira a coniugare attività di volontariato con il contesto educativo

Ore 10:30 |Casa Forst

Presentazione del libro

Amunì

di Alessia D’Anniballe

Bonfirraro Editore

Interviene: Daniela Scimeca

Sarà presente l’autrice

Amunì è un romanzo ambientato nella Palermo del secondo dopoguerra. Totò Giuffrè, ormai anziano, prima che la memoria cominci a giocargli brutti scherzi, decide di raccontare la sua infanzia in quegli anni scuri e pieni di sacrifici da parte dei suoi genitori, di umili origini, dialettofoni e originari di un piccolo rione della città. Questo romanzo vuole dare un messaggio ben preciso: quello di far comprendere al lettore che bisogna credere in se stessi, nelle proprie capacità, non tenendo conto di chi ci rema contro.

Ore 10:30 |Planetario

Flm ad alta voce: gli studenti raccontano il romanzo Baba di Mohamed Maalel, Accento Edizioni

A conclusione del laboratorio “Le parole, l’emozione e la voce” condotto all’interno del progetto FLM Ad alta voce da Giuseppe Cutino con Mohamed Maalel e Stefania Blandeburgo, verrà presentato in anteprima il video prodotto e il racconto dell’esperienza.

Intervengono: Stefania Blandeburgo, Giuseppe Cutino, Mohamed Maalel, Rosana Rizzo, Maria Rizzo e gli studenti del Liceo Scientifico Statale Cannizzaro e dell’Istituto Superiore Duca Abruzzi.

a cura di Festival delle Letterature Migranti, con il sostegno di Cepell, all’interno del progetto FLM Ad alta voce

Baba il romanzo d’esordio di Mohamed Maalel, è una storia non scontata sulla multiculturalità, l’identità e i legami. Una lunga confessione a un padre a cui non ci si è potuti mostrare fino in fondo per quello che si è, un racconto intenso e talvolta spietato, nel quale la rievocazione delle violenze si accompagna a un commovente desiderio di comprensione e di riscatto. A partire dal libro, attraverso un percorso di analisi del testo, di lettura ad alta voce e scrittura, i ragazzi stessi hanno infatti indagato e raccontato i rapporti con i loro i genitori.

Ore 10:30 |Spazio Cam

Spettacolo ispirato alla Batracomiomachia di Omero

Lo spettacolo è realizzato dalla classe  II H dell’Istituto Comprensivo Luigi Capuana e si ispira alla Batracomiomachia di Omero, che racconta la guerra tra rane e topi. Il lavoro teatrale, costruito da alunni e docenti, parte dalla lettura dell’albo illustrato “La battaglia di rane e topi”, di Daniela Catalli, L’Ippocampo.

 Ore 11:00 |Sala Biblioteca

Il Braille, che meraviglia!

Laboratorio didattico per scoprire il braille e il suo “magico” metodo di lettura e scrittura.

Conosciamo il braille e i diversi strumenti per scriverlo. Poi giochiamo con questo codice di scrittura, con i suoi puntini creando diversi modi di realizzarli grazie ai differenti materiali, infine proviamo a scrivere messaggi segreti.

a cura di Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi Onlus

Età: 6-18 anni

Max 24 partecipanti

per le Scuole Primarie e Secondarie di primo e secondo grado
Per info e prenotazioni: libritattili@prociechi.it

Ore 11:30 |Spazio Cam

Incontro con Samanta K. Milton Knowles

traduttrice della serie  KATITZI di Katarina Taikon (Iperborea)

per studenti della scuola secondaria di primo grado

a cura di Festival delle Letterature migranti in collaborazione con Libreria Dudi, con il sostegno di Cepell – Centro per il libro e la lettura, all’interno del progetto FLM Ad alta voce

Ore 11:30 |Palco del Sole

Presentazione del libro e del progetto

“Il Giorno Perfetto”

Fumetto e attivismo giovanile contro il cambiamento climatico

a cura di Round Robin Editrice

Un fumetto unico realizzato da 5 scuole italiane, all’interno del progetto “CLIC-Clima e Cittadinanza. Percorsi digitali e di partecipazione per le nuove generazioni in difesa del clima”, coordinato dalla Fondazione L’Albero della Vita con il contributo dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. I ragazzi della 3L dell’ITET Marco Polo di Palermo presenteranno il lavoro e coinvolgeranno le classi presenti in un momento di dibattito e riflessione su come affrontare la crisi climatica con azioni concrete.

 Ore 11:30 |Palco Tenute Orestiadi

“Nuovi Europei” | Rivista Scomodo

Intervengono: Carla Monteleone, Università degli Studi di Palermo, Francesco Paolo Savatteri, «Scomodo», Giacomo Stroppa, «Scomodo»

Introduce e modera: Mauro Buscemi, Università degli Studi di Palermo

a cura del Dipartimento di Scienze Politiche e delle relazioni internazionali dell’Università degli Studi di Palermo e di Una marina di libri

Nuovi Europei è il titolo della ricerca presentata nell’ultimo numero della rivista «Scomodo», in cui sono trattate la percezione, le problematiche e le speranze rispetto al presente e al futuro dell’Europa degli Under 35 che vivono in Italia. L’indagine costituisce così l’occasione per interrogarsi sul ruolo chiamato ad avere nel mondo l’Unione Europea, come spazio politico in grado di dare espressione a una società aperta e democratica costruita a partire dagli ideali di libertà e uguaglianza che ne sono fin dall’origine i valori fondativi.

 Ore 11:30 |Planetario

Lectio

Infanzia letteraria e letteratura per l’infanzia

Una lezione di Francesca Mignemi agli studenti e le studentesse dell’Accademia di Belle Arti di Palermo

a cura della libreria Dudi

Qual è l’idea di infanzia comune? Com’è rappresentata?

Dopo una breve incursione nella letteratura tra i grand* autor* rifletteremo sulle idee di infanzia e sul ruolo della letteratura per l’infanzia facendo una passeggiata tra i libri e i cataloghi che non si preoccupano di compiacere gli adulti e danno voce a* bambin*.

Ore 16:00 |Sala biblioteca

Workshop

Adattamento tattile di un albo illustrato

Dopo una prima parte teorica, i partecipanti realizzeranno la loro copia tattile di un classico della letteratura illustrata. Tanti albi amati da piccoli e grandi si trasformeranno in albi tattili per divenire uno strumento inclusivo a disposizione di tutti, indistintamente dalle singole abilità di lettura.

Durata: 3 ore
Riservato ad adulti o studenti e studentesse dei Licei artistici, Accademie di Belle Arti o corsi di grafica, docenti, operatori e operatrici culturali
Max 24 partecipanti.

a cura di Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi Onlus

Per info e prenotazioni: libritattili@prociechi.it

 Ore 16:00 |Planetario

Presentazione del libro

Zolletta. Buongiorno un ca**o!

di Florinda Cerrito

Frascati & Serradifalco

Interviene: Laura Francesca Di Trapani

Sarà presenta l’autrice

a cura della libreria Dudi

Incontro per adult*

Mi chiamo Zolletta, per gli amici ZO, non ho un’età definita. Oscillo tra i dodici e i settant’anni, sono comunque una ragazzina, in bianco e nero, ma con un’anima a colori. Sono la perfetta imperfezione. Rappresento la perfetta confusione. In pratica sono perfettamente imperfetta e confusionaria! Comincia così il racconto illustrato di Zolletta… zollettazolla nei social. Un racconto simil-autobiografico, dal sapore `femminista’,`pacifista’ e `ambientalista’.

Ore 16:00 |Planetario

Giuseppe Cristiano: Visual Storytelling – Storyboard, Films e graphic novels

Presentazione del libro

So Disegnare, e Adesso?

di Giuseppe Cristiano

Seagull Editions

Sarà presente l’autore

Un artista alle prime armi non vuole solo consigli e teoria. Vuole vedere dell’arte capace di ispirarlo, vuole conoscere l’esperienza di chi fa già questo mestiere. In questo incontro Giuseppe Cristiano racconta il proprio percorso professionale di visual storyteller.

 Ore 16:30 | Palco Tenute Orestiadi

Il liceo G. Galilei incontra Francesca Maccani

Gli alunni della 3A del liceo G. Galilei, coordinati dalla docente Vincenza Guarino, insieme a Patrizia Miceli e alla dottoressa Carola Messina che  coordina il laboratorio genitori “Dedichiamoci del tempo” della D.D. “A. Gabelli”, incontreranno la scrittrice  Francesca Maccani per un confronto sul romanzo “Le donne dell’Acquasanta” (Rizzoli) e approfondire il tema della violenza, dei diritti negati e delle sopraffazioni sulle donne.

L’incontro sarà moderato da Milena Gentile, presidente di Emily Palermo

Ore 16:30 |Spazio Dudi

Costruire, Abbattere e ricostruire

Lettura ad alta voce e laboratorio

a cura di Libero Gioco

La lettura dell’albo illustrato “Il muro” di Giancarlo Macrì, Carolina Zanotti, Mauro Sacco e Elisa Vallarino edito da Nui Nui sarà lo spunto per un gioco condiviso di costruzione di muri, muraglie e muretti attraverso cui incontrarsi, deviare, abbattere e ricostruire.

Per bambin* dai 4 anni in su

 Ore 17:00 |Spazio Monsù

I segni di Rosalia

Grazia Marchianò: la coscienza in cammino

Intervengono: Giuliana Rizzuto, Alberto Samonà, Patrizia Spallino, Fulvia Toscano

In collaborazione con Officina di Studi Medievali

Un ricordo di Grazia Marchianó, la filosofa orientalista e monaca buddista che ci ha lasciati  di recente all’età di 83 anni.

 Ore 17:00 |Casa Forst

“La bussola punta a Nord”. Una passeggiata clandestina dentro e fuori le pagine memorabili dei libri del catalogo Iperborea dedicato ai bambini e le bambine.

Intervengono: Samanta K. Milton Knowles e Francesca Mignemi

A conclusione dell’incontro una riflessione di Gloria Calì (CIDI Nazionale) sui possibili percorsi in classe.

Incontro per adult*

a cura della libreria Dudi

Ore 17:00 |Planetario

I segni di Rosalia

Lectio

Anime Ferite

Artemisia Gentileschi e Frida Kahlo, due straordinarie storie al femminile raccontate dal critico d’arte Tanino Bonifacio

Letture di Adriana Siino

La lectio, realizzata attraverso immagini fotografiche, opere d’arte e letture di frammenti poetici, narrerà delle due grandi pittrici e dell’arte quale cura per lenire i dolori e cucire le profonde ferite  della vita.

Ore 17:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

La chiesa… strada facendo. Modesto contributo pro-vocatorio al Sinodo

di Francesco Romano e Cosimo Scordato

Spazio cultura edizioni

Saranno presenti gli autori

Cosimo Scordato e Franco Romano, da anni sono soliti esprimere – con coraggiosa franchezza – la propria opinione su uno dei quotidiani più diffusi nell’Isola: Il “Giornale di Sicilia”. In questo testo  raccolgono alcuni dei principali interventi di questi ultimi anni.

Ore 17:30 |Palco del Sole

50 anni del Language Centre

a cura di International House Palermo

In occasione del cinquantesimo anniversario del Language Centre, si esploreranno la storia, le innovazioni e il futuro dell’apprendimento della lingua inglese. Marco Faldetta intervisterà Patricia Durden, fondatrice del Language Centre, per ripercorrere le tappe fondamentali e i successi raggiunti nei suoi 50 anni di attività. Seguirà un dialogo con Chiara, Young Learners Manager, sull’importanza di questo traguardo e le iniziative speciali in programma per celebrare l’anniversario. Quindi la Durden approfondirà il tema degli esami di inglese a Palermo, il loro impatto e le prospettive future. Infine, Marco Faldetta terrà un focus su come studiare inglese nell’era dell’AI.

Ore 17:30 |Palco Tenute Orestiadi

Libri e fiction, la trasposizione narrativa dal testo scritto alla multimedialità

Intervengono: Filippo Luna, Gaetano Savatteri, Salvo Toscano

Modera: Maristella Panepinto

Un focus sulle storie che dal testo scritto passano alla multimedialità, sui cambiamenti della narratività nel corso degli anni e un excursus dei “casi” più celebri nei 70 anni di tv e del perché la serialità televisiva funziona così tanto, avvicinando il pubblico anche al testo scritto.

Ore 17:30 |Spazio Dudi

Di guerra e di pace

Lettura ad alta voce e laboratorio

a cura di Valeria Balistreri

Partendo dalla rima di fiaba “Il re Brigante” l’autrice condurrà i partecipanti a conversare attraverso domande sulla guerra e la pace” lasciando a bambine e bambini la possibilità di raccontare il proprio punto di vista e le proprie idee attraverso il gioco.

Per bambin* dai 4 anni in su

 Ore 17:30 |Terrazza

I segni di Rosalia

Presentazione del libro

Maggiorate. Divismo e celebrità nella nuova Italia

di Federico Vitella

Marsilio

Intervengono: Alessia Cervini e Andrea Inzerillo

Sarà presente l’autore

Mescolando fonti e metodologie di ricerca, questo libro intende dare massima rilevanza al divismo delle maggiorate quale agente di storia: fatto sociale capace di modificare prassi lavorative, generare forme della rappresentazione, veicolare discorsi di genere, mobilitare su larga scala desideri, aspirazioni, preoccupazioni. Nel momento in cui si paventa la morte della Settima arte, l’immagine transmediale di Lollobrigida, Loren, Mangano e Pampanini ci riporta a quell’età dell’oro in cui il cinema stava nel pieno centro dell’industria culturale, offrendo generosamente miti che facevano da collante sentimentale al Paese.

Ore 18:00 | Aree relax

Giochi di cittadinanza attiva

a cura di Ceipes

Ore 18:00 |Spazio Monsù

I segni di Rosalia

Presentazione del libro

Come chiedere l’aumento. Strategie e pratiche per darti il giusto valore

di Azzurra Rinaldi

Fabbri Editore

Intervengono: Daniela Ferrara, Presidente Zonta Palermo Zyz, Cleo Li Calzi, docente Università Lumsa

Modera: Maria Giambruno

Sarà presente l’autrice

Evento con servizio di traduzione LIS

a cura di Zonta Palermo Zyz e di Una marina di libri

Dopo aver spiegato in “Le signore non parlano di soldi” come anche in ambito economico le discriminazioni di genere non convengano a nessuno, Azzurra Rinaldi – “economista femminista”, come lei stessa si definisce – affronta un altro tema urgente: negoziare il proprio compenso. Cercando di smontare i pregiudizi alla base delle disparità occupazionali e di salario tra maschi e femmine, tratteggia una situazione economica squilibrata. Un libro per donne e uomini, perché per ribaltare la narrazione condivisa sul denaro, per fare cultura davvero, è necessario agire insieme.

Ore 18:00 |Casa Forst

Presentazione del libro

Storie senza frontiere

di Gigliola Alvisi

Piemme

Interviene: Laura Guarenti, responsabile medico progetto di Palermo sui sopravvissuti a torture

Modera: Marta Occhipinti

Sarà presente l’autrice

a cura di Medici Senza Frontiere

Le storie raccolte in questo libro raccontano di Paesi lontani e vicini, di guerre dimenticate, di ospedali in prima linea, della complessa macchina organizzativa che garantisce elettricità, acqua potabile, cibo, farmaci a chi ne ha assoluto bisogno. Dietro ogni racconto, il volto di bambini, donne, uomini a cui è stata data la possibilità di una nuova vita. E quello di operatori che sanno esattamente qual è la loro missione: garantire cure e dignità ai propri pazienti. Esseri umani che aiutano altri esseri umani.

 Ore 18:00 | Speakers’ corner

Una marina di voci

Dieci minuti per recitare o raccontare il proprio testo: microfono aperto per scrittori e poeti emergenti. Tutti coloro che desiderano partecipare dovranno fare richiesta tramite il form online.

Ore 18:00 | Planetario

I graffiti dello Steri tra ricerca e conservazione

Presentazione del libro

Del Santo Uffizio in Sicilia e delle sue carceri

di Giovanna Fiume

Viella editrice

Intervengono:  Laura Barreca e Selima Giorgia Giuliano

Sarà presente l’autrice

Sulle pareti di uno spoglio edificio carcerario palermitano – all’interno del complesso monumentale dello Steri, tra il 1601 e il 1782 sede dell’Inquisizione spagnola – i prigionieri hanno graffito, disegnato, scritto nomi, date, preghiere, salmi, poesie, santi, imbarcazioni e battaglie navali.

Ore 18:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

Tradurre la fede. I cristiani letti dall’Islam nel “Libro delle religioni e le sette” di Muḥammad Tāǧ al-Dīn al-Šahrastānī

di Patrizia Spallino, Mauro Mormino

Officina di Studi Medievali

Interviene: Ida Zilio Grandi

Saranno presenti gli autor*

La necessità di comunicazione tra cristiani e musulmani si profila sempre più attuale. Si tratta di un conflitto o di un confronto? Cimentarsi sulla comprensione dei percorsi altrui, anche con gli strumenti della conoscenza linguistica e teologica, comporta fatica e spinge a riflettere e rispettare il pensiero dell’interlocutore, da qualsiasi parte questi stia.

Ore 18:30 |Palco del Sole

Presentazione del libro

Mal di Sicilia

di Francesco Terracina

Laterza

Interviene: Maurizio Guarnieri

Sarà presente l’autore

“Mal di Sicilia” definisce la condizione di chi maneggia gli arcani dell’isola, ne scopre limiti e pericoli, eppure non riesce a staccarsene. Scrittori come Elio Vittorini, Goliarda Sapienza o Stefano D’Arrigo pagano ciascuno a modo proprio il loro legame con questa zattera del Mediterraneo. E qualche volta il prezzo del vincolo sentimentale è così alto da costare la vita a chi tocca i fili scoperti della scalcinata e suggestiva terra siciliana: è successo tra gli altri a Gaetano Costa e a Pio La Torre, così come a un ignaro inglese che all’inizio del Novecento rimane folgorato dalla bellezza dei templi di Agrigento e paga quest’amore con la sua rovina.

Ore 18:30 |Palco Tenute Orestiadi

Dai Non-luoghi alle persone: esperienze di ricerca sul fenomeno migratorio in Sicilia

Intervengono: Michela Bongiorno, Rafaela Pascoal e Saverino Richiusa

Modera: Marco Mondino

A cura del Servizio 3, Assessorato della Famiglia delle Politiche sociali e del Lavoro, Regione Siciliana

La situazione abitativa delle persone straniere sfruttate lavorativamente è un fenomeno complesso e strutturato. La ricerca esplorativa L’emersione dei non luoghi parte dalle persone e ha il compito di rendere visibili le loro condizioni, indagando luoghi e forme dello sfruttamento in Sicilia, in particolare in ambito agricolo. L’incontro è l’occasione per presentare le ricerche condotte dall’Assessorato della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro della Regione Siciliana nell’ambito delle politiche migratorie.

Ore 18:30 |Spazio Dudi

Presentazione del libro

Il Divano

di Carlotta Galbo, illustrazioni di Stefano Raggi

Ideestortepaper

Interviene: Carola Susani

Saranno presenti gli autor*

Per bambin* dai 6 anni in su

Cos’è il tempo? Difficile da spiegare soprattutto se gioca a nascondersi sotto il divano. Ogni giovedì, nel giorno del riordino generale della casa, due fratellini esplorano lo spazio che diventa più piccolo, più grande, più fantastico. Quando arriva il momento di spostare il divano accade qualcosa di inaspettato: un mare di oggetti riemerge come un tesoro perduto che è sempre stato lì. Così mentre mani grandi piegano vestiti e spolverano credenze, mani piccole fanno ordine per davvero acciuffando un po’ del loro tempo.

Ore 18:30 |Terrazza

Presentazione del libro

L’estate di Sicari

di Luigi Galluzzo

Laurana editore

Intervengono: Antonella Galli, Giancarlo Macaluso e Gaetano Savatteri

Sarà presente l’autore

Sicari, un paese sospeso tra terra e mare. Lea Icardi, scrittrice di suc­cesso, viene trovata morta nella sua casa in centro città. Le prime inda­gini, frettolose e sbrigative, additano come colpevole la giovane fidanza­ta. Ma è la verità? Elena Martire, ex commissaria con la gravosa abilità di presentire i delitti, si vede suo malgrado coinvolta nelle indagini, catturata dalla bellezza di Thea e dalla straordinaria somiglianza con Eva, il suo grande amore.

Ore 18:30 |Teatro Coop

Presentazione del libro

Ventunotrentuno

di Alessio Calaciura

Navarra Editore

Intervengono: Giosuè Calaciura, Brunella Lottero, Giuseppe Marsala

Letture di Gigi Borruso e Consuelo Lupo.

Il Ventunotrentuno era l’autobus che attraversava la Palermo degli anni ‘70 e che dalla periferia sud a quella nord, bordeggiava la costa straziata dagli scheletri del sacco edilizio; metafora di un’umanità e di una città ferita, eppure animata più che mai dal desiderio di resurrezione. Un incontro omaggio a Alessio Calaciura, artigiano di parole e di lavorazione del legno, scomparso troppo presto. Le sue creazioni sono opere d’arte viva intessute di bellezza e di amore. Voleva diventare un albero e ha scritto parole scolpite che toccano il cuore.

 Ore 19:00 |Spazio Monsù

Presentazione del libro

Le donne di Casa Altavilla. Storie di alleanze, guerre e cortei

di Adriana Chirco

Kalós edizioni

Interviene: Tiziana Martorana

Sarà presente l’autrice

Il volume ha come protagoniste le donne di Casa Altavilla: madri, sorelle, figlie, nipoti, mogli, suocere, cognate, a cui certa storiografia ha negato un ruolo attivo, relegandole alla mansione di genitrici in fortificazioni sperdute, prima, e nelle corti, poi.

Ore 19:00 |Casa Forst

Presentazione del libro

Realtà mediali. Medialità, arte e narrazioni

di AA VV.

New digital Frontiers

Intervengono: Luigi Amato, Michele Cometa, Anna Fici, Giancarlo Germanà, Claudio Gnoffo, Andrea Guastella, Dario La Mendola, Arrigo Musti, Stefano Montes, Claudio Pirrone, Marco Pirrone, Eliana Urbano Raimondi e Gaetano Sabato.

Il volume raccoglie sedici contributi di artisti e accademici che cercano di inquadrare, dai loro diversi e anche distanti punti di vista, quale può essere il cosiddetto stato dell’arte oggi, alla luce delle molteplici rimediazioni che caratterizzano questa nostra complicata contemporaneità.

Ore 19:00 |Planetario

Presentazione del libro

Non mi lasciare, accompagnami

di Paola Parlato

Antipodes

Intervengono: Marika Lima e Marianna Messina

Sarà presente l’autrice

“Non mi lasciare, accompagnami” è un viaggio dentro sé stessi e intorno a sé in cui le parole diventano il mezzo più efficace per rappresentare un flusso ininterrotto di pensieri ed emozioni dilatate, ritrovate, lacerate.

Ore 19:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

La promessa del ritorno

di Evelina Santangelo

Hopefulmonster editore

Interviene: Andrea Cusumano

Sarà presente l’autrice

Animali diversi si stagliano nel mondo creato da Santangelo, un mondo crudo, violento, il nostro. Si passeggia tra passato e presente, per l’antica Roma, tra i pescherecci che si affacciano su un mare colmo di sangue, in mezzo a gabbie galleggianti e un cielo pieno di stelle.

Ore 19:30 |Palco del Sole

I segni di Rosalia

Presentazione del libro

Cose mai successe

di Giulia Blasi

Rizzoli

Interviene: Eugenia Nicolosi

Sarà presente l’autrice

a cura di Una marina di libri

Anni ’80. In un tranquillo paesino del Friuli un gruppo di cinque amiche attraversa la fase dell’adolescenza, ma tutto cambia quando Luana, la più audace del gruppo e oggetto di sguardi critici da parte di alcune madri locali, scompare dal paese senza più farvi ritorno. Più di tre decenni dopo, le quattro amiche rimaste si rivedono a un funerale, e una serie di coincidenze riapre una porta sul passato. Un romanzo che esplora tematiche profonde legate alla violenza sulle donne e all’alterazione della realtà, offrendo ai lettori una prospettiva sorprendente sui legami.

Ore 19:30 |Palco Tenute Orestiadi

Le scrittrici e  gli scrittori e che ci mancano

Omaggio a Irène Némirovsky

Letture di Anna Bonaiuto

da Suite francese

Traduzione Laura Frausin Guarino

Adelphi Edizioni/ Emons audiolibri

a cura del Festival delle Letterature Migranti e di Una marina di libri

all’interno del progetto FLM Ad Alta voce finanziato dal Cepell – Centro per il libro e la lettura

Introducono: Davide Camarrone e Sara Manuela Cacioppo

Giugno 1940. I nazisti occupano Parigi e gli abitanti fuggono verso le campagne. Irène Némirovsky era tra loro e in questo  romanzo incompiuto ha saputo raccontare la gioia nascosta sotto la tragedia della vita: le famiglie Pèricand e Michaud,  Lucile Angellier e Bruno von Falk, sono alcuni dei memorabili personaggi di una delle più belle sinfonie che la letteratura abbia composto.

Ore 19:30 |Spazio Dudi

Letture ad alta voce tratte dagli albi illustrati della casa editrice Babalibri

a cura di Stella Lo Sardo

Evento con servizio di traduzione LIS

Ore 19:30 |Terrazza

Presentazione del libro

Proposte di adozione. Problemi di semiotica generale

di Paolo Fabbri

Edizioni Museo Pasqualino

Intervengono:  Dario Mangano e Gianfranco Marrone

Paolo Fabbri, fra i maggiori interpreti della semiotica contemporanea, non amava i manuali, cristallizzazioni saccenti delle dinamiche e delle controversie d’ogni ricerca scientifica. Il volume raccoglie ventotto testi che fanno emergere un quadro straordinario della profondità del pensiero di Fabbri, dell’ampiezza dei suoi interessi, del rigore delle sue argomentazioni.

Ore 19:30 |Teatro Coop

Presentazione del libro

Romanzo urbanistico. Storie dalle città del mondo

di Maurizio Carta

Sellerio

Interviene: Laura Anello

Sarà presente l’autore

Un saggio acuto sulla rigenerazione urbana, una guida per viaggiatori attenti e curiosi, un romanzo «urbanistico» per capire le città del mondo e immaginare futuri possibili.

Gli itinerari dell’urbanista Carta, sapienti o occasionali, inquadrano non astratti modelli, ma luoghi modellati da architetture logorate dall’uso, dall’insinuarsi della natura nell’artificio e il contrario, da stratagemmi ludici e strategie di convivenza.

Ore 20:00 |Spazio Monsù

Reading

Il vino è un bene di lusso solo per gli astemi

di Giuseppe Natoli

Pietro Vittorietti edizioni

Interviene: Vincenzo Crivello, attore

Modera: Maria Antonietta Pioppo

Sarà presente l’autore

Vino. Quattro lettere che racchiudono un mondo. Un mondo fatto di storie di uomini e donne che si raccontano in un bicchiere, e ad ogni sorso riaffiora un ricordo. E i ricordi, si sa, stanno lì, sospesi, in attesa di essere raccolti, proprio come grappoli di uva. Perché il vino è emozione

Ore 20:00 |Casa Forst

Presentazione del libro

Palermo Marina. Viaggio lungo la costa e le sue borgate

di Lietta Valvo Grimaldi, illustrazioni di Mariachiara Lo Piccolo

Caracol

Interviene: Sebastiano Provenzano e Alli Traina

Sarà presente l’autrice

Il volume propone, attraverso un agile racconto e degli acquerelli illustrativi, uno sguardo d’insieme sulla costa di Palermo e le sue borgate marinare, da Romagnolo a Isola delle Femmine, passando per l’antico porto della Cala e il recente recupero del molo trapezoidale.

 Ore 20:00 |Planetario

Rosalia. Una voce nel buio

Presentazione e reading al buio tratto dal testo Sante Ragazze. Dodici protagoniste

extra-ordinarie

di Ljubiza Mezzatesta

Lunaria

Intervengono: Francesca Ferraro e Giuliana Paciolla

Modera: Anna Cane

Sarà presente l’autrice

A cura di Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS – APS e Centro Nazionale del Libro Parlato

Un viaggio affascinante attraverso le vite di dodici sante straordinarie, tra cui Rosalia, Agata e Lucia: ognuna racconta la propria storia, svelando carisma, coraggio e tenacia. Giuliana Paciolla offrirà un’esperienza unica di lettura al buio di una riduzione del testo in braille, arricchita dalle tavole tattili presenti in sala.

Ore 20:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

Ipotesi sul mio disfacimento

di Bernardo Pacini

Mar dei Sargassi Edizioni

Interviene: Andrea Accardi

Sarà presente l’autore

Il nuovo libro di poesie di Bernardo Pacini inaugura la collana di versi, “Apnea”, della casa editrice Mar dei Sargassi.

Ore 20:30 |Palco del Sole

Presentazione del libro

Diaspri e altri

di Gerita Tiranno

Mohicani

Intervengono:  padre Gianni Notari, Giusi Russo, Aneta Sansone, Francesco Scrima ed Egidio Termine.

Interventi musicali di Diego Rizzo, Nicola Marchese e Pietro Marchese

Sarà presente l’autrice

“Diaspri” è un breve romanzo ambientato in Sicilia, tra l’infanzia in paese e l’adolescenza nella periferia urbana. Nella sezione “e altri…” l’autrice riprende il genere antico dell’Apologo, narrazione al confine tra il genere favolistico e l’Exemplum.

Ore 20:30 |Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro

Mondello Liberty. Storia e architetture della “città d’acqua

di Danilo Maniscalco, Giulio Perricone

40due edizioni

Intervengono: Lelia Collura, Marco Romano e Salvatore Requirez

Saranno presenti gli autori

Il volume è incentrato sull’iconica città-giardino “balneare” di Mondello, fortunata operazione di speculazione edilizia “virtuosa” di primo Novecento, intessuta, almeno nel primo decennio di prolifica attività costruttiva, attorno al lessico stilistico del liberty più autentico.

Ore 20:30 |Terrazza

B8ttoni, storie cucite addosso

8tto presenta la sua nuova collana raccontando le prime due uscite

Il corpo inverso e La giraffa non c’entra

8tto Edizioni

Intervengono: Irene Bonino e Barbara Guazzini

Modera: Camillo Scaduto

Saranno presenti le autrici

Alcuni B8TTONI nascondono, per poi rivelare al momento giusto. Proprio come nel Il corpo inverso, un romanzo intenso e struggente che mette al centro il rapporto tra un padre e un figlio che si sviluppa nell’assenza; o come nel La giraffa non c’entra,una storia familiare suggestiva e trascinante, caratterizzata da figure femminili straordinarie che, proprio come le giraffe, non assomigliano a nessuno.

Ore 20:30 |Teatro Coop

Presentazione del libro

Ogni prigione è un’isola

di Daria Bignardi

Mondadori

Interviene: Marina Turco

Sarà presente l’autrice

Evento con servizio di traduzione LIS

a cura di Una marina di libri

“Il carcere è come la giungla amazzonica, come un paese in guerra, un’isola remota, un luogo estremo dove la sopravvivenza è la priorità e i sentimenti primari sono nitidi”: forse è per questo che, da narratrice attratta dai luoghi dove “l’uomo è illuminato a giorno”, Daria Bignardi trent’anni fa è entrata per la prima volta in un carcere. Da allora le prigioni non ha mai smesso di frequentarle: ha collaborato con il giornale di San Vittore, portato in tv le sue conversazioni coi carcerati. Per scrivere di quel mondo si è ritirata per mesi su un’isola piccolissima: Linosa. Ma il carcere l’ha inseguita anche lì. E gli incontri e la vita sull’isola sono entrati in dialogo profondo con le storie viste e ascoltate in carcere.

Ore 21:00 |Casa Forst

Presentazione del libro

L’infanzia della nostra vita

di Chiara Raineri

Prospettiva edizione

Interviene: Chiara Bonafé

Sarà presente l’autrice

Nella prima età le qualità umane potenzialmente più positive appaiono dirompenti: al riguardo i bambini hanno molto da insegnarci, anche a loro insaputa. È possibile pensare e vivere un nuovo orizzonte educativo benefico e affettuoso dove i più piccoli siano pienamente protagonisti.

Ore 21:00 |Planetario

La saga fantasy di Batora – Dal libro al videogame

Presentazione del libro

Batora – L’Anello di Aria

di Annika Morris

Casta editore

Interviene: Emma Giordano

Sarà presente l’autrice

Sulla Terra e al Confine i misteri si infittiscono, gli schieramenti si confondono, nessun posto è ormai sicuro. L’Anello di Aria è il terzo romanzo della saga Batora, esclusiva Casta Editore, diventata un videogame internazionale nell’autunno del 2022 con Batora: Lost Haven.

Ore 21:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

Stelle ribelli

di Lucia Lo Bianco

VJ Edizioni Milano

Interviene: Giuseppe Savagnone

Sarà presente l’autrice

Raccolta di storie di donne, bambine, adolescenti, giovani e adulte. Donne che lottano e pagano in prima persona. Donne attraverso la diversità, l’amore, la quotidianità del vivere, Donne protagoniste di eventi luttuosi o vittime del peso dei propri, personali ricordi.

 Ore 21:30 |Teatro Coop

Concerto

Kajros

Marcella Nigro – voce, Valerio Buscetta – contrabbasso, Marcello Cinà – sax, Fabio Lo Verde – piano, Pietro Venturella – batteria, Nicolò Buffa – chitarra, Egidio Di Bartolo – percussioni

a cura di Una marina di libri

Storie di donne “comuni”, o storie “comuni” di donne; piccoli affreschi dello stare al mondo in cui si intrecciano la specificità dell’essere femminile, la difficoltà e la bellezza dell’interazione con la vita sociale e individuale. Testi evocativi, immagini sonore e melodie semantiche fondate sulla potenza e, contemporaneamente, sulla delicatezza vocale che rende l’intero progetto musicale innovativo e assai solido.

 Ore 22:30 |Spazio Monsù

Concerto

Pacha kama

Alessio Oliva (congas e cajon), Mattia Franchina (basso), Peppe Lana (fisarmonica), Alessandro Venza ( timbales), Sebastian Torres (voce e chitarra elettrica)

a cura di Parco Villa Filippina

È un gruppo musicale italo argentino. Il progetto musicale affonda le sue radici nei ritmi sudamericani più coinvolgenti: la Cumbia colombiana, il Son cubano, la Chacarera argentina. Nei brani di loro produzione, gli arrangiamenti originali e il sapore della tradizione latina si fondono con sonorità afro-jazz.

Sabato 8 GIUGNO

 Ore 10:30 |Spazio Dudi

“A tempo di Musica!”

Lezione concerto secondo la Music Learning Theory di E.E. Gordon.

A cura di Gabriella Sampognaro Audiation Institute.

Per bambin* da 0 a 36 mesi

Ore 10:30 |Spazio Laboratorio Dudi

“Una storia…Rosalia/Cosa c’è nella scatola?”

Lettura ad alta voce e laboratorio creativo per conoscere meglio la storia della nostra Santuzza attraverso i  libri e il gioco.

A cura di Anna Laurà

Per bambin* dai 4 anni in su

Ore 10:30 |Sala Biblioteca

Attività laboratoriali per gruppi

Apertura al pubblico per momenti formativi

a cura di Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi Onlus

 Ore 10:30 |Planetario

La  Summer School in Traduzione Letteraria (SSTL)

Università degli Studi di Palermo

Intervengono: Myriam Alfano e Brune Seban

La quarta edizione della  SSTL diretta da Daniela Tononi e coordinata da Renata Vinci del Dipartimento SUM, in collaborazione con il CLA dell’Università di Palermo, con StradeLab e con Una marina di libri, porta il titolo “Gioie e dolori. Umorismo e rinunce nella traduzione di Zerocalcare” e si articola in sei laboratori di traduzione (da inglese, francese, spagnolo, tedesco, arabo e cinese).

 Ore 11:30 |Casa Forst

Presentazione del libro

Il libro di Teresa

di Carola Susani

Marietti1820

Interviene: Costanza Quatriglio

Sarà presente l’autrice

a cura di Una marina di libri

Una storia di famiglia nella quale Dio e la Parola dell’Antico e del Nuovo Testamento vengono continuamente chiamati a interloquire con la condizione umana, con la violenza, il dolore e i turbamenti del sangue.  Un romanzo a pannelli dalla lingua densa e scarna, essenziale e tuttavia eccessiva, primitiva e al tempo stesso limata. Insieme alla storia del nostro Paese ci vengono incontro bambini e adolescenti, e anche adulti nei quali l’infanzia si è indurita senza svanire.

 Ore 11:30 |Palco del Sole

Presentazione del libro

Demoni nel Medioevo

di Juanita Feros Ruys, Marcello Grifò

Officina di Studi Medievali

Intervengono: Francesco Romano e Cosimo Scordato

Chi è il Diavolo? Cosa sono i demoni? Da dove vengono, perché esistono e perché sembrano avere tanta cattiveria verso gli esseri umani?

Un libro che vuole raccontare la storia dell’approccio cristiano medievale a queste domande.

Ore 11:30 |Spazio Dudi

“15 cose da fare per il mio pianeta”

Lettura ad alta voce e piccoli esperimenti tardi dal libro di Editoriale Scienza

La salute del nostro pianeta è a rischio, ma per rispettare l’ambiente bastano poche azioni a misura di bambin*.

A cura di Agnese Baruzzi, autrice e illustratrice.

Per bambin* dai 3 anni in su

 Ore 11:30 |Spazio laboratorio Dudi

“Un viaggio fantastico tra parole e natura” Lettura ad alta voce in italiano e francese del libro “Come un albero” di Felicita Sala edito da Rizzoli, a seguire laboratorio per la creazione di un erbario.

A cura dell’Institut français di Palermo

Per bambin* dai 6 anni in su

 Ore 11:30 |Terrazza

I segni di Rosalia

Presentazione del libro

Il terzo sesso

di Ines Testoni

Il Saggiatore

Intervengono: Valeria Patera, Pietro Perconti, Gea Schirò

Sarà presente l’autrice

a cura di Una marina di libri

L’autrice si interroga sull’origine dello scisma di genere, sui sistemi di potere che lo hanno instaurato, e soprattutto sull’idea di subalternità che ha condizionato e piegato le vite di donne di tutte le epoche e i continenti. Dopo aver scardinato gli stereotipi legati al «sesso debole», proseguendo nel solco tracciato dalle opere di Simone de Beauvoir e di Simone Weil, l’autrice espone la sua teoria del «terzo sesso».

 Ore 12:30 |Casa Forst

Presentazione del libro

Quello che resta

di Martina Àsero

Nous editrice

Interviene: Mauro Li Vigni

Sarà presente l’autrice

Un bambino e una bambina in un mondo misterioso e una ragazza sospesa in una piscina. Un romanzo di formazione che attraversa il mondo della letteratura e ci fa sprofondare negli abissi della mente per oltrepassare il confine della consapevolezza di quello che resta, da cui la vita può ripartire.

Ore 12:30 |Palco del Sole

Presentazione del libro

Palermo Dominate. Il soggiorno dei Borbone alla Favorita e a Boccadifalco (1798-1820)

di Francesco Lo Piccolo

40due edizione

Interviene: Paolo Inglese

Questo volume racconta la storia delle riserve dei Borbone (dalla Favorita a quelle meno indagate come Boccadifalco, Arenella, Valdesi). La novità di questo volume consiste nell’indagine venatoria e botanica e nella ricostruzione della vita quotidiana che si conduceva alla Favorita e a Boccadifalco.

Ore 12:30 |Palco Tenute Orestiadi

“Libri al sud” un dibattito sullo stato delle politiche di promozione dei libri e della lettura tra festival letterari, patti per la lettura, biblioteche, librerie ed editori

Intervengono: Nicola Macaione, Presidente di ALI Palermo, Fabio

Del Giudice, direttore AIE, Renato Alongi, Rete bibliotecaria BIblio TP, Domenico Occhipinti, autore di “Seguirà firmacopie. Festival e rassegne in Sicilia” (Navarra Editore), Margherita Perez, direttrice Biblioteca Regionale Siciliana, Ottavio Navarra e Antonio Sellerio editori,  Gaetano Savatteri, direttore artistico di “Una marina di libri”, Patrizia Monterosso (già direttrice Fondazione Federico Secondo) e i rappresentanti dei festival letterari siciliani.

Ore 12:30 |Spazio Dudi

“Ci sono bambini e bambine”

Lettura ad alta voce non per parlare di inclusione ma per farla sul serio, dal libro di Cristina Petit edito da Valentina Edizioni.

A seguire un laboratorio creativo per “mescolarsi e per scoprirsi uguali e diversi”

A cura di Minimupa

Per bambin* dai 6 anni in su

 Ore 12:30 |Spazio laboratorio Dudi

Dialogo

“Allattamento istruzioni per l’uso” con le autrici Claudia Pilato e Chiara Buccheri, Associazione L’arte di crescere, progetto finanziato dal CeSvop.

Incontro per adult*

Ore 12:30 |Terrazza

Presentazione del libro

Ripartire dal futuro: le biblioteche per ragazzi

Collana Sezioni Regionali

AIB Sicilia 2023

Intervengono: Simona Inserra, Francesca Mignemi, gli operatori e le operatrici di Giufà Biblioteca dello Zen e Booq-Bibliofficina di quartiere alla Kalsa.

Modera: Daniela Iacobello

Il volume, curato da Simona Inserra, contiene anche le relazioni presentate durante la “Giornata delle Biblioteche siciliane”, che si è svolta a Enna nel maggio del 2022.

Ore 12:30 |Spazio Cam

Presentazione del libro

Andare per i luoghi dell’editoria

Il Mulino

di Roberto Cicala

Interviene: Antonio Sellerio

Sarà presente l’autore

L’editoria italiana è un arcipelago di luoghi, presidi della cultura, con belle storie da raccontare. Dai sestieri lagunari di Manuzio alle gallerie del centro storico di Milano; dalla Mole di libri torinesi tra Gobetti, Einaudi e don Bosco, alla Bologna del Mulino e alla Firenze dei caffè scelti dai poeti per le riunioni di redazione; dalla Roma di politica e santità alla Napoli delle bancarelle, alla Bari laterziana e alla Palermo della «Memoria» si incontra la storia di chi ancora oggi è animato dalla passione delle parole stampate.

Ore 16:00 | Sala Biblioteca

Conoscere il libro tattile, un’altra modalità di realizzare un albo illustrato per l’infanzia.

I libri tattili illustrati possiedono molti pregi: sono accessibili, hanno una bella veste grafica e offrono spunti di vera ricerca espressiva. Leggere un libro ad illustrazioni materiche per un bambino cieco è una gioia inaspettata. Per un illustratore cimentarsi con la grafica tattile è una sfida. Per gli altri è una entusiasmante esperienza.

a cura di Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi Onlus

Ore 16:30 |Palco del Sole 

Presentazione

“Segesta Teatro Festival” presenta l’edizione 2024

Intervengono: Luigi Biondo, Claudio Collovà

Introduce e modera: Rosa Guttilla

Ore 16:30 |Palco Tenute Orestiadi

I segni di Rosalia

Presentazione del libro

Rosalia e le altre donne siciliane

di Zonta Palermo Triscele

Agorà Palermo

Saranno presenti le autrici

a cura di Zonta Palermo Triscele

Il libro racconta l’evoluzione delle donne siciliane, seguendo un cammino doppio: quello dei cambiamenti nella cultura, nella religione, nell’organizzazione sociale, nella gestione del potere, nell’arte, nella medicina, nell’economia, e dall’altra parte il ruolo delle donne nelle varie rivoluzioni che hanno innescato l’avvicendarsi delle epoche storiche.

 Ore 16:30 |Spazio Dudi

“Blob per un po’

Lettura ad alta voce e laboratorio creativo, a cura di Giovanni Colaneri illustratore e autore del libro Blob edito da Hopi. Un mistero della natura che ha fatto ricredere le scienziate e gli studiosi di tutto il mondo e non solo. Un genio senza cervello e molto altro.

Per bambin* dai 6 anni in su

Ore 16:30 |Spazio laboratorio Dudi

Presentazione del libro

Cosa c’è nella tua valigia?

di Chris Naylor-Ballesteros

Terre di Mezzo

a cura di Arci Le Giuggiole

Una lettura per pensare, per cambiare punto di vista, per immedesimarsi nello “straniero” o semplicemente nell’altro da sé. Un albo che ci insegna ad essere Conigli che sanno prendere posizioni senza avere paura.  Dopo la lettura ci dedicheremo alla realizzazione di un collage, con vari materiali cartacei di riuso e non, dentro le nostre piccole valigie cartacee.

Per bambin* dai 3 anni in su

Ore 17:00 |Spazio Monsù

I segni di Rosalia

Presentazione del libro

Ultracorpi

di Francesca Marzia Esposito

minimum fax

Intervengono: Valeria Patera e Salvatore Tedesco

Sarà presente l’autrice

a cura di Una marina di libri

Se lasciati a loro stessi, i corpi si accartocciano, si deformano, si imbruttiscono, ma grazie al lavoro costante, alla disciplina, ai sacrifici è possibile modificare il corso «naturale» degli eventi. Francesca Marzia Esposito costruisce una mappa dell’immaginario legato al corpo e alle sue trasformazioni, appoggiandosi a vicende insieme popolari ed esemplari come quelle di Ronnie Coleman, Arnold Schwarzenegger e Iris Kyle per il body building; Carla Fracci, Rudolf Nureyev e Roberto Bolle per la danza.

 Ore 17:00 |Casa Forst

Conversazione intorno a Giuseppe Tomasi Lampedusa

Presentazione dei libri

Lampedusa e la Spagna

di Gioacchino Lanza Tomasi

Il Principe fulvo

di Salvatore Silvano Nigro

Sellerio

Intervengono: Salvatore Ferlita, Salvatore Silvano Nigro e Nicoletta Polo Lanza Tomasi

Due libri per raccontare la figura, la vita e le opere dello scrittore reso immortale dal Gattopardo. Il Principe fulvo di Salvatore Silvano Nigro mette in correlazione la scrittura del Gattopardo con le opere della biblioteca dell’autore. Per questa via viene raccontato non come un romanzo storico ma come un romanzo fantastico e allegorico, dentro il quale si muovono animali imprecanti e statue animate legate alla simbologia borbonica.
Lampedusa e la Spagna di Gioacchino Lanza Tomasi è il ritratto intimo della Palermo negli anni di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Ma è anche il romanzo di formazione di un giovane che arriverà a guardarsi nello specchio delle pagine scritte dal padre adottivo.

Ore 17:00 |Planetario

Presentazione dei libri

Ancora un Giorno, Mandorli in fiore, L’esilarante storia di uomini tristi

di AA. VV

Pav edizioni

Intervengono: Roberto Ardizzone, Annalisa Baeli, Maria Letizia Balsamo, Serena  Lo Pilato, Silvia Maira e Fabrizio Zagarella

Modera: Alessia Cannizzaro

Sei autori siciliani, sei diversi generi, sei romanzi unici raccontati attraverso i loro talenti. Proprio come nella più famosa Tavola rotonda arturiana, ognuno rappresenta l’eccellenza con la propria arma: la penna!

Ore 17:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

Vedere oltre la luce. L’altro vedere

di Piero Longo

Edizioni Ex Libris

Interviene: Tommaso Di Gesaro

Modera: Anna Cane

Sarà presente l’autore

a cura di Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ETS – APS – Sez. terr. Palermo

L’autore ripercorre la sua vita, donando alla narrazione il valore della memoria illuminata da una nuova luce, quella della cecità. L’autore fa tesoro della propria condizione di non vedente, rileggendo il passato e interpretando il presente con, appunto, un “altro vedere”, un vedere rosato che fa sorgere nuove pulsioni emotive.

Ore 17:00 |Teatro Coop

Presentazione del libro

400A NNi

di Salvo Piparo

Dario flaccovio editore

Intervengono: Mario Azzolini, Ignazio E. Buttitta, Tiziana Martorana e Gaetano Savatteri

Sarà presente l’autore

Un Avvenimento di straordinaria portata quest’anno segnerà l’estate di Palermo, l’Anniversario numero 400 del Festino di Santa Rosalia. Salvo Piparo, con la passione che lo contraddistingue, propone i brani più poetici sulla Santa in tutte le sue declinazioni.

Ore 17:30 |Palco del Sole 

Presentazione del libro

Altro da Palermo

di Michele Burgio

Ianieri Edizioni

Interviene: Antonina Nocera

Sarà presente l’autore

Un noir cupo, denso, feroce. Tre uomini: un vecchio giudice, un insegnante di mezza età, il giovane portiere di uno stabile. E una donna stretta in un angolo, desiderata, frantumata.

 Ore 17:30 |Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro

Il patriarca Giuseppe Alessi racconti e segreti del primo presidente della Regione Siciliana

di Sonia Fasino

Bonfirraro

Intervengono: Rita Cedrini e Aldo Gerbino

Modera: Roberto Leone

Sarà presente l’autrice

Il libro su Giuseppe Alessi nasce da una promessa incompiuta: nel 1978, chiede alla nipote Sonia cosa desidera in dono e lei gli chiede una sua biografia. Ne nasce una corrispondenza che però si interrompe. Alessi spiega alla nipote che la sua famiglia ha origini popolari e che non c’è molta memoria del passato. Grazie ai racconti del nonno Leone e alla corrispondenza con la nipote, l’autrice ricostruisce la storia dei suoi avi materni e paterni, confrontando tre generazioni.

Ore 17:30 |Spazio Dudi

30 “Detective Linus”

Lettura ad alta voce e caccia al tesoro a cura dell’autore Angelo Mozzillo tratto dalla serie edita da Il Battello a vapore. Un’esilarante storia di inseguimenti, macchinazioni, piani diabolici, informatori segreti, ragazze irraggiungibili e insospettabili colpevoli. Un giallo tutto da ridere.

Per bambin* dai 6 anni in su

 Ore 17:30 |Spazio laboratorio Dudi

“Let’s read it!”

Lettura gioco in inglese con Chiara Passantino, a cura di International House Language Center

Per bambin* dai 4 anni in su

 Ore 17:30 |Terrazza

Presentazione del libro

Senza speranza senza paura – nec spe nec metu

di Michelangelo Severgnini

Gagio Edizioni

Interviene: Gabriel Pavesi

Sarà presente l’autore

Tre storie ribelli si intrecciano tra i vicoli di Napoli, in un chiaroscuro caravaggesco. Una Napoli eterna si respira dalle parole, dalle fotografie e dalle musiche. Un libro da leggere, osservare, ascoltare.

 Ore 18:00 |Spazio Monsù

Presentazione del libro

Verso il mare

di Marielle Anselmo

Affinità elettive

Interviene: Sara Manuela Cacioppo

a cura di Institut français Palermo e Una marina di libri

Ogni parola è nuda in questa raccolta di poesie, ogni parola è giusta, la sola in grado di dire ciò che dice, e la sola in grado di dirlo senza dirlo. Il viaggio per mare e verso il mare diventa allora un itinerario per la vita, nello stupore di ogni cosa che immediatamente si dona, la prima donna, il primo uomo, nella lingua e senza lingua.

Ore 18:00 |Casa Forst

Presentazione del libro

Nel semiocene

Gianfranco Marrone

Luiss University Press

Intervengono: Clotilde Bertoni e Rosario Perricone

Sarà presente l’autore

Il semiocene è la preistoria delle parole, il presente della lingua, la prefigurazione dei mondi a venire. È la foresta in cui ogni gesto genera una soggettività e il suo cosmo. Scimmioni e cuochi, filosofi e selvaggi, umani con forme animali e piante con capacità razionali. In questa enciclopedia l’autore si avventura nelle giungle e nelle caverne inesplorate della significazione in cerca di chi siamo e di come ci raccontiamo.

Ore 18:00 | Speakers’ corner

Una marina di voci

Dieci minuti per recitare o raccontare il proprio testo: microfono aperto per scrittori e poeti emergenti. Tutti coloro che desiderano partecipare dovranno fare richiesta tramite il form online.

 Ore 18:00 |Planetario

Incontro

La Letteratura come motore di cambiamento

IBBY Italia verso il 39° Congresso Internazionale nel 2024

Intervengono: Lucia Scuderi, illustratrice e Matteo Sabato, Segretario nazionale IBBY Italia

a cura della libreria Dudi

Un incontro per poter ragionare del ruolo della letteratura e in particolare di quella giovanile per la costruzione della società e per avviare pratiche rivoluzionarie in campo educativo e comunitario

Ore 18:00 |Spazio Cam

Sguardi su Leonardo Sciascia: letteratura, impegno civile, arte visiva e cinema

“Leonardo Sciascia nello scacchiere della letteratura italiana del ‘900” con Salvatore Ferlita,  “L’impegno civile per la  rinascita culturale di Gibellina e del Belìce” con Tanino Bonifacio; “Sciascia e le arti visive, un caleidoscopio critico” con Giuseppe Cipolla; “Sciascia e il cinema” con Ivan Scinardo.

Ore 18:00 |Teatro Coop

Il dovere di informare: raccontare l’antimafia. Incontro con Teresa Principato ed Elvira Terranova

a cura di ODG Sicilia

Un ciclo di incontri realizzato con ODG Sicilia con i protagonisti della lotta alla mafia e i giornalisti che hanno affrontato questo tema. Un grande racconto, pieno di luce e ombre, difficoltà e speranze, sui più recenti sviluppi della lotta alla mafia e del modo di narrarla attraverso l’informazione.

Si parte da un confronto con Teresa Principato, magistrato in prima linea sul fronte delle indagini più delicate che riguarda l’approccio nuovo nato dall’esperienza di Falcone e Borsellino, senza perdere di vista il lavoro di una donna che per il suo ruolo ha avuto particolare sensibilità e passione anche nel confronto con i colleghi.

Incontro valido per il riconoscimento di crediti formativi per giornalisti

 Ore 18:30 |Palco del Sole

Tra note e sangue: il maresciallo Capizzi e la caccia ai tesori d’arte sottratti

Presentazione del libro

Tele insanguinate

di Salvatore Sutera

Edizioni Leima

Interviene: Antonio Franco

Sarà presente l’autore

Un esperto d’arte viene assassinato mentre assiste a un’opera lirica. Le indagini condurranno a un traffico di opere d’arte consumatosi durante la II Guerra Mondiale e a omicidi a esso collegati. Le indagini del maresciallo Capizzi sveleranno un piano ai danni del patrimonio artistico italiano.

Ore 18:30 |Palco Tenute Orestiadi

Le scrittrici e gli scrittori che ci mancano

Kafka. Un mondo di verità

Intervengono: Giorgio Fontana e Adriano Sofri

Cento anni dopo la sua morte, Giorgio Fontana rilegge lo scrittore immortale in un saggio di rara felicità, un’indagine letteraria avvincente che coinvolge tutti noi lettori nella più pericolosa delle domande: che cos’è la letteratura?

Ore 18:30 | Spazio Dudi

“Pensa agli altri”

A partire dalla poesia del poeta palestinese Mahmoud Darwish, i bambini e le bambine verranno coinvolti in riflessioni, pensieri e azioni creative e di gioco insieme a Lina Issa.

Per bambin* dai 5 anni in su

 Ore 18:30 |Spazio laboratorio Dudi

“La banda del pallone”

Workshop di disegno

con l’illustratore Loris De Marco tratto dal libro di Enrico Nebbioso Martini edito da Tunué

Per bambin* dagli 8 anni in su

 Ore 18:30 |Terrazza

Il ritorno di Colapesce

Reading del libro

Colapesce

di Ignazio Buttitta

Mesogea

Intervengono: Caterina Pastura e Ignazio E. Buttitta

Letture di Salvo Piparo

In collaborazione con la Fondazione Ignazio Buttitta

La leggenda di Cola, il ragazzo pesce – diffusa in tutto il Mediterraneo – si traduce in trascinante passione civile nei versi di Ignazio Buttitta e torna a varcare i confini dell’isola, facendosi cuntu e cantu universale nella lingua del grande poeta siciliano.

Ore 18:30 | Itinerante

Performance

Il secondo paradosso di Zenone

Elisabetta Consonni

a cura di Festival Teatro Bastardo

Il lentissimo attraversamento di un’astronauta attraverso gli spazi di Una marina di libri, mentre si cimenta in azioni quotidiane e interagisce con chi incontra. Rallentare come forma di resistenza contro i ritmi implacabili di produzione e consumo. Come presa di coscienza che anche un movimento lento può portare ad un traguardo, senza farci perdere l’esperienza del tragitto.

Ore 19:00 |Spazio Monsù

Presentazione del libro e reading

Quattro di coppia

di Fabrizio Escheri

Ianieri edizioni

intervengono:  Francesco Bozzi e Giusi Parisi

Letture di Roberto Di Majo

Musiche di Francesco Maria Martorana

Sarà presente l’autore

Quattro ragazzi nella Palermo anni ’80 formano l’equipaggio di un circolo canottieri. Con aspirazioni diverse, in una narrazione col ritmo di una gara, ognuno da adulto raggiungerà un traguardo.

Ore 19:00 |Casa Forst

Un viaggio nella Palermo ebraica

Presentazione del libro

Palermo ebraica. Spazio urbano, cultura e società nel medioevo

di Giuseppe Mandalà, Angela Scandaliato

Viella editrice

Intervengono: Pietro Colletta, Giuseppe Mandalà e Francesco Paolo Tocco

Un viaggio nel vissuto della minoranza che forse ha più segnato la storia della Sicilia isolamondo, rafforzandone l’impronta transculturale, la vocazione mediterranea, cosmopolita. Un’eredità sommersa, ancora da indagare, che gli ebrei siciliani hanno trasferito al Rinascimento e all’Europa moderna.

Ore 19:00 |Planetario

Presentazione del libro

Phallus Dei

di Giordano Tedoldi

Corrimano Edizioni

Interviene: Alfonso Geraci

Sarà presente l’autore

Sodal Sodal, il protagonista di questo conturbante e turbolento romanzo di Tedoldi, in quale malefica morsa viene stretto per finire dentro un processo kafkiano ribaltato?

Ore 19:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

Il Sicario e Shakespeare

di Vito Lo Scrudato

Navarra Editore

Intervengono: Bernardo Puleio e Mario Pintacuda

Sarà presente l’autore

La sfida del Sicario palermitano, già conosciuto e amato dal pubblico, questa volta è ardua: sono coinvolti anche i servizi segreti britannici, gli 007 che con ferocia e determinazione metteranno a dura prova le abilità delittuose del nostro protagonista, in questo intrigo su scala internazionale; il Sicario è infatti alla ricerca del manoscritto che darebbe prova definitiva delle origini messinesi di William Shakespeare.

Ore 19:00 |Teatro Coop

La poesia come atto di resistenza nella Palestina di oggi e di ieri

Incontro e reading

Emuse, Almutawassit

Intervengono: Khaled Soliman Alnassiry, Sana Darghmouni, Gabriele Del Grande, con la partecipazione di Fatena Al Ghorra, poetessa di Gaza.

La poesia è una forma di resistenza culturale della Palestina occupata, il genere letterario scelto per esprimere il dissenso e la lotta contro l’occupazione. Ascolteremo le voci di poeti che, nelle città assediate o nella diaspora, non smettono di scrivere per dare forma alla propria Storia. Durante l’incontro letture di opere di diversi autori e poeti palestinesi.

Ore 19:30 |Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro

C’era la guerra in Cecenia

di Adriano Sofri

Sellerio

Interviene: Elvira Terranova

Sarà presente l’autore

Evento con servizio di traduzione LIS

Questo diario di una straordinaria vicenda di guerra, di distruzione e di liberazione, non è stato pubblicato per più di venticinque anni, per una ragione: la paura di mettere in pericolo qualcuna o qualcuno dei personaggi coinvolti di quella tormentata parte di mondo. Viene pubblicato a distanza di più di venticinque anni per una ragione: c’è la guerra in Ucraina

Ore 19:30 |Spazio Dudi

“Prima di Dormire “e “Uno due tre”

Letture ad alta voce dai libri di Giorgio Volpe, illustrati da Paolo Proietti, Kite edizioni.

A seguire laboratorio a cura dell’autore

Per bambin* dai 4 anni in su

La volpe e il ghiro sono legati da un’amicizia così, che non vorrebbero fosse interrotta da niente e nessuno. Una storia delicata e tenera sui sentimenti totalizzanti che si riescono a vivere nel cuore dell’infanzia e sul significato e il valore degli affetti.

Ore 19:30 |Terrazza

Presentazione del libro

Leonardo Sciascia – Antonio Castelli. Storia di un sodalizio. Carteggio ed altri testi

di Giuseppe Saja

Sciascia Editore

Intervengono: Gigi Borruso, Salvatore Ferlita, Vincenzo Garbo, Franco Nicastro, e Lavinia Spalanca

Sarà presente l’autore

Il carteggio intercorso tra Sciascia e Castelli porta non solo ad illuminare un’amicizia fatta di sensibilità e virtù intellettuali; ma sostanzia un altro aspetto della poliedrica attività culturale dello scrittore di Racalmuto: quello dello scopritore di autori del passato o a lui contemporanei.

Ore 20:00 |Spazio Monsù

Presentazione del libro

Il gran disegno

di Antonino Abbadessa

Torri del Vento

Interviene: Giuseppe Di Benedetto

Sarà presente l’autore

Dal 1778, per il lungo arco di quasi sessanta anni, fino al colera del 1837, si dispiega il tentativo di dotare la Sicilia di una rete stradale.

 Ore 20:00 |Planetario

Vincenzo Consolo: Sicilia, Mediterraneo, impegno civile

Presentazione del libro

Kalasìa

di Vincenzo Consolo

Mimesis

Intervengono: Francesca Adamo, Tony Gentile, Paola Nicita e Concetto Prestifilippo

Il ricordo dello scrittore siciliano Vincenzo Consolo in occasione dell’uscita di “Kalasìa”, una raccolta di interviste in cui il Premio Strega tocca i nodi fondamentali della sua opera e del suo impegno intellettuale.

Ore 20:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

Polveriera Tunisia. Cronache da un Paese al collasso

di Sara Giudice

Rizzoli

Interviene: Ninfa Colasanto

Sarà presente l’autrice

Dopo aver acceso la miccia della primavera araba, la Tunisia è stata l’unica nazione del Nord Africa e del Medio Oriente ad avviare un processo di transizione democratica, ma a dieci anni dalla Costituzione adottata dopo la cacciata di Ben Alì, quel processo già fragile e faticoso, ha subito una pesante regressione. Sara Giudice, in questo testo, ci guida in un Paese che oggi si trova nel caos anche nelle sue azioni quotidiane più fondamentali, con sguardo acuto e toccante scruta gli affanni di chi non crede più che qualcosa possa cambiare.

Ore 20:00 |Teatro Coop

Il dovere di informare: raccontare l’antimafia. Incontro con Giacomo Di Girolamo

a cura di ODG Sicilia

Un incontro di approfondimento sulla ricerca fatta da Nello Trocchia e Giacomo Di Girolamo che sulla latitanza di Matteo Messina Denaro e sulla sua cattura hanno sollevato dubbi argomentati, sulle ragioni di alcuni ritardi e sull’opacità di alcuni retroscena.

Incontro valido per il riconoscimento di crediti formativi per giornalisti.

 Ore 20:30 |Palco del Sole

Presentazione del libro

L’ombra fissa del cane

di Elena Campani

Astarte Edizioni

Interviene: Francesca Mannocci

Sarà presente l’autrice

L’improvvisa morte di una studentessa rompe la quiete di un tranquillo liceo di provincia. Mentre tutti sono impegnati a districarsi tra sospetti, dubbi e menzogne, la bibliotecaria Tuva Colmar – introversa e dal passato doloroso – cerca la verità. Come guidata da un istinto animale, troverà la soluzione del mistero tra i libri di cui si occupa.

 Ore 20:30 |Palco Tenute Orestiadi

Russello inedito

presentazione del libro

Il dirigibile perduto

di Antonio Russello medinova

Intervengono: Antonio Liotta, Salvatore Ferlita e Gaetano Savatteri

Il dirigibile perduto: primo dei 7 romanzi inediti di Russello, contiene lo scritto che svela il suo cammino narrativo; pagine illuminanti che fanno conoscere le dinamiche che portano alla stesura dei suoi capolavori. Il dirigibile perduto partendo dalla missione Nobile racconta una Sicilia nuova.

Ore 20:30 |Terrazza

Presentazione del libro

Memorie di un criollo pampero

di Doroty Armenia

Le Fate editore

Interviene: Giuditta Busà

Sarà presente l’autrice

Un omaggio all’opera di Atahualpa Yupanqui; una straordinaria storia raccontata da un anziano stallone. Attraverso le avventure vissute nella vasta Pampa argentina, il cavallo condivide con il lettore le sue esperienze di libertà e di servitù, di amicizia e di tradimento, di lavoro e di sfruttamento

 Ore 21:00 |Spazio Monsù

Presentazione del libro

L’armaru

di Mariacristina Di Giuseppe

Navarra Editore

Intervengono: Laura Mollica e Giuseppe Greco

Modera Edoardo De Angelis

Sarà presente l’autrice

Un viaggio nella galassia femminile della società siciliana negli anni raccontati dalle lettere gelosamente custodite da un armadio “speciale”, un viaggio nella vita della nonna di Agata e, soprattutto, un viaggio interiore nella vita della protagonista. Il romanzo è impreziosito dai contributi musicali (ascoltabili tramite qr code) di Laura Mollica e Giuseppe Greco, grandi interpreti del repertorio musicale siciliano di tradizione, che per Una marina di libri eseguiranno dal vivo alcuni dei brani presenti ne L’armaru.

Ore 21:00 |Casa Forst

Conversazione

Donne e Pace. Viaggio tra storie di pacifiste e di rivoluzionarie di ieri e di oggi

Intervengono: il Procuratore della Repubblica Fernando Asaro, Gisella Modica ed Ester Rizzo

Modera: Maristella Panepinto

A partire da “Maria Occhipinti: i luoghi, le voci e la memoria” (Aa.VV.), “Trenta giorni e cento lire” di Ester Rizzo, si metteranno a fuoco alcune tra le donne pacifiste nella storia, ma anche  donne rivoluzionarie a livello personale, familiare e sociale. Che ribellandosi allo stereotipo di una finta “pace”, hanno saputo alzare la testa e cambiare il corso della storia (Franca Viola, le organizzazioni di donne che denunciano violenza familiare, le attiviste per la difesa dei diritti).

Ore 21:00 |Planetario

Reading e presentazione del libro

Luoghi e natura di Sicilia, 3. Trapani, dintorni e isole Egadi

di Ignazio Sparacio e Salvatore Surdo

Edizioni Danaus

Saranno presenti gli autori

In linea con la collana di cui fa parte questo libro, verranno esaminati i principali beni culturali e naturalistici della provincia di Trapani. Un particolare riferimento all’isola lunga dello Stagnone di Marsala (Giuseppe Donato).

Ore 21:00 |Spazio Cam

Reading for Peace

Dialoghi e letture

a cura di Paola Caridi, curatrice della collana La Stanza del Mondo

Hopefulmonster editore

Intervengono: Paola Caridi e altri

Amiche e amici della casa editrice e della Fondazione Merz, leggono insieme alla curatrice brani tratti dal romanzo Il libro della scomparsa di Ibtisam Azem (hopefulmonster, 2021) e dalla raccolta poetica Esausti in croce di Najwan Darwish (hopefulmonster, 2024). I libri degli autori palestinesi della collana La Stanza del Mondo aprono la riflessione necessaria sul confronto, spingono l’ostinata ricerca di parole vive per una terra che è geografia dell’anima, per un popolo che continua a dichiararsi vivo pur tra enormi sofferenze. Prendere parte a una lettura comune, come atto culturale, poetico e politico, in nome di una pace tanto necessaria quanto lontana.

Ore 21:00 |Teatro Coop

Presentazione del libro

Tre notti

di Vinicio Marchioni

Rizzoli

Interviene: Tiziana Martorana

Sarà presente l’autore

a cura di Una marina di libri

Evento con servizio di traduzione LIS

Ore 21:30 |Palco Tenute Orestiadi

Presentazione di Orestiadi 2024

Intervengono: il Sindaco di Gibellina, Salvatore Sutera, l’Amministratore di Tenute Orestiadi, Rosario Di Maria, il Presidente della Fondazione, Calogero Pumilia, il Direttore Artistico del Festival Alfio Scuderi e l’assessore alla Cultura Matteo Fontana

a cura di Tenute Orestiadi, Fondazione Orestiadi e Comune di Gibellina

Ore 22:00 |Teatro Coop

Performance teatrale

SANTE DELIZIE

di Francesca Picciurro

Con Francesca Picciurro e Marzia Cillari

“Sante Delizie” è un viaggio per le tradizioni, culinarie e non, del capoluogo siciliano. Alla storia delle quattro Sante compatrone (Agata, Ninfa, Cristina, Oliva) e a quella dei Santi compatroni Onofrio e Benedetto il Moro, si intreccia e spicca la storia della Santuzza, attraverso testi inediti, intervallati da musiche altrettanto inedite e altre, prettamente tradizionali, legate al Trionfo degli Orbi.

Ore 22:30 |Spazio Monsù

Concerto

Touch the sound project

di Davide Santacolomba

Pianoforte

Uno dei più particolari pianisti italiani della sua generazione, Davide Santacolomba, è un musicista con problemi uditivi che ha conquistato il pubblico nazionale e internazionale con il suo carisma e la sua sensibilità.

Programma di sala: La metamorfosi delle forme musicali

Dalle forme precostituite classiche ai nuovi modelli compositivi che partono dal romanticismo, fino ad arrivare ai giorni nostri con la musica contemporanea.

– L. V Beethoven – Sonata Patetica op.13

– F. Schubert – Improvvisi Op.90 n . 1 e n. 3

– F.Chopin – Andante Spianato Grande Polacca Brillante Op. 2 2

– P.Glass – Etudes For Piano

– Davide Santacolomba: Desiderio

DOMENICA 9 GIUGNO

Ore 10:30 |Casa Forst

“Giufà, tante storie! Lo sciocco, il furbo, il saggio” tema della XII edizione del festival Illustramente 20-24 novembre 2024. Viaggio tra letture ad alta voce di alcuni racconti della tradizione popolare siciliana raccolti da Giuseppe Pitrè e riscritti da Italo Calvino.

A cura di Illustramente

Per tutti e tutte

Ore 10:30 | Spazio Dudi

“Ho scritto un libro per te (ma non è questo)” di Angelo Mozzillo, illustrazioni di Silvia Gariglio, Camelo Zampa editore e “La domenica di Monsieur Claquette”, di Angelo Mozzillo, illustrazioni di Davide Panizza, Rizzoli.

Letture ad alta voce con Angelo Mozzillo e Stella Lo Sardo, a seguire laboratorio creativo.

Per bambin* dai 4 anni in su

 Ore 10:30 |Spazio Cam

Lettura “Orlando innamorato pazzo” tratto dal testo Orlando furioso e innamorato raccontato da Idalberto Fei e illustrato da Rita Petruccioli, La nuova frontiera Junior

Ideazione: Gisella Vitrano

con i ragazzi e le ragazze del Centro Tau e con il sostegno di Silvia Pittalà e Sophia Mazzeo

a cura di Festival delle Letterature migranti con il sostegno di Cepell – Centro per il libro e la lettura, all’interno del progetto FLM Ad alta voce

I tanti personaggi dell’Orlando, sempre alla ricerca di qualcosa o di qualcuno, s’inseguono, s’incontrano, si perdono di nuovo… E noi viaggiamo con loro in quest’universo così affascinante e capriccioso, popolato da cavalieri, creature fantastiche, luoghi magici.

Ore 11:30 |Spazio Monsù

Presentazione del libro

Oltre il tatami

di Elena Pantaleo

DFG Lab

Interviene: Gianpaolo Calajò

Modera: Giuseppe Ales

Sarà presente l’autrice

L’autrice – avvocato cassazionista, consigliera del Coni, membro del dipartimento sport del Partito Democratico ed esperta di geopolitica – ci prende per mano e ci porta dentro una vita (la sua) vissuta a cento all’ora e corsa su più binari contemporaneamente. Dall’amore per lo sport alla scoperta di una disciplina in cui sa eccellere, passando per la politica sportiva grazie alla quale capisce che può realmente cambiare qualcosa; fino ad arrivare al racconto recente – sotto forma di diario – del suo avvicinamento ai World Combat Games di Riad. Un libro che parla di agonismo senza retorica e che accende una luce vivida sul valore comunitario e sociale dello sport.

Ore 11:30 |Casa Forst

Presentazione del libro

Non ho tempo per andare al mare

di Mari Accardi

Nutrimenti

Interviene: Alli Traina

Sarà presente l’autrice

a cura di Una marina di libri

Dopo il fallimento del sogno di sceneggiatrice e di ritorno da una fuga all’estero, per Matilde c’è un solo piano B: tornare in Sicilia e improvvisarsi guida turistica accompagnando per i vicoli di Palermo drappelli di settantenni, lasciandosi contagiare dal loro entusiasmo. E se arrivasse a considerarli una famiglia alternativa? In una rappresentazione del turismo di massa disegnata sempre sul filo dell’ironia, e a tratti esilarante, Mari Accardi racconta il destino personale di una giovane donna siciliana. Bisogna allentare qualche difesa, polverizzare la diffidenza e guardare con lucidità alla famiglia d’origine.

Ore 11:30 |Palco del Sole

Presentazione del gruppo di lettura ad alta voce “compost”

Come la lettura condivisa può cambiare il mondo?

Intervengono: Cristina  Alga, Maria Livia Alga, Marta Bellingreri,  Emilia Guarino, Laura Strack

a cura di compost

Compost è un gruppo di lettura condivisa che dal 2020 mette insieme online persone da diverse città e paesi. Il primo libro è stato “Insegnare a trasgredire” di bell hooks, l’ultimo, di cui si è appena conclusa la lettura, “Luz en lo oscuro” di Gloria Anzaldúa. La lettura condivisa diventa vita e in questo incontro ve lo raccontiamo.

Ore 11:30 |Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro

Vino sostenibile. Gli standard nazionali e internazionali

di Ettore Capri

Edagricole

Interviene:  Alberto Tasca

Modera: Beatrice La Porta

Sarà presente l’autore

Una guida pratica alla sostenibilità del vino, attraverso la storia dei sistemi di certificazione che mirano a supportare le comunità, ridurre gli impatti ambientali e migliorare la competitività delle aziende, includendo anche aspetti di formazione e incoraggiando l’uso delle tecnologie.

Ore 11:30 |Spazio Dudi

“Caro Colapesce” Lettura ad alta voce e laboratorio creativo tratto dal libro Colapesce di Giovanni Colaneri, Corraini edizioni in collaborazione con Poste italiane.

Per bambin* dai 5 anni in su

Ormai sono passati più di mille anni da quando Colapesce è sceso negli abissi, il mondo in superficie nel frattempo è cambiato e Colapesce si sarà chiesto come sia diventato. Potremmo scrivergli una lettera per raccontarlo!

Ore 11:30 |Planetario

“Montessori, Manzi, Dolci: tre apparizioni notturne”.

Tre dialoghi nati da un laboratorio con insegnanti, educatori e studenti, con la partecipazione di Paola Trabalzini e con Amico Dolci, Centro per lo sviluppo creativo Danilo Dolci. Una proposta del corso di Scienze della formazione primaria dell’università LUMSA.

a cura della libreria Dudi

Ore 11:30 |Terrazza

Roland Barthes, riflessioni sulla moda

Presentazione del libro

Sistema della moda

di Roland Barthes

Intervengono: Gianfranco Marrone e Bianca Terracciano

Uno studio pioneristico di Barthes condotto sulle principali riviste francesi di moda che per la prima volta applica il metodo semiotico a questo ambito, dando avvio alla semiotica della moda codificata nei decenni successivi.

Ore 12:30 |Casa Forst

Presentazione del libro

Pigafetta e Magellano

Sandro Teti Editore

di Vittorio Russo

Interviene: Roberto Bruccoleri

Sarà presente l’autore

La straordinaria vita dell’uomo d’arme vicentino. Spinto dal desiderio d’avventura, Pigafetta prese parte alla spedizione per circumnavigare il globo guidata dal celebre Magellano. Fu tra i pochissimi a portare a termine l’impresa, durata ben tre anni (1519-1522), da lui poi mirabilmente descritta nella Relazione del primo viaggio intorno al mondo, uno dei più preziosi contributi sulle scoperte geografiche del Cinquecento.

Ore 12:30 |Palco del Sole

Presentazione del libro

A furmicalora

di Mariuccia Noto

Navarra Editore

Interviene: Giovanni Ruffino

Sarà presente l’autrice

A furmicalora, il formicaio, è la metafora di un’umanità brulicante, che conduce la propria esistenza all’interno di una società chiusa, marginale ed emarginata. Una storia ambientata nella Sicilia rurale del primo Novecento in cui la storia di Marietta, vittima del patriarcato, violentata, incinta e senza speranza, si intreccia con le tante diverse microstorie di una umanità dolente.

Ore 12:30 |Palco Tenute Orestiadi

I segni di Rosalia

Conversazione

La città delle donne

Riprogettare le città al femminile

Intervengono: Maurizio Carta, Milena Gentile ed Elena Granata

Modera: Maria Giambruno

Se esiste un pensiero e un inconsapevole istinto delle donne per gli spazi, unito a una incisiva capacità d’azione, dovrà presto farsi largo e prendere forma. Le città ne hanno un disperato bisogno. A partire dal libro “Il senso delle donne per la città” di Elena Granata (Einaudi).

Ore 12:30 |Spazio Dudi

Presentazione del libro

PEPPINO NASO ALL’INSÙ

di Cristina Cucinella e Evelin Costa, illustrazioni di Valentina Di Mercurio, Navarra Editore

Per bambin* dai 8 in su

Peppino “naso all’insù” è un bambino che vuole dire la verità, sogna di  volare sopra la sua Cinisi, per osservare e poi aggiustare le cose che non vanno. Mafia è una parola che non si dice, ma lui la dice a voce alta. Uno dei capomafia è lo zio Cesare e dopo la sua morte, u Zzu Tanu; i loro malaffari mettono tutti a rischio, ma il piccolo Peppino non smette di denunciare e mette in atto la “resistenza della bellezza”. La storia di Peppino Impastato raccontata  ai più piccoli.

Ore 12:30 |Spazio laboratorio Dudi

“ABC. I primi passi per la realizzazione di un libro tattile illustrato”.

Un incontro per sperimentare le possibilità creative e percettive a partire dai libri tattili illustrati. Un laboratorio per entrare in una fiaba con tutti i sensi all’erta, con mani attive e curiose per riscoprire in maniera sorprendente un immaginario individuale e collettivo. A cura di Start Associazione Culturale.

Per bambin* dai 4 anni in su

Ore 12:30 |Spazio Cam

Antenate del futuro

Presentazione del nuovo numero di MezzoCielo, la rivista fondata nel 1991 a Palermo da Simona Mafai, Letizia Battaglia e Rosanna Pirajno.

Intervengono: Beatrice Agnello, Rosalba Bellomare, Valentina Greco, Eleonora Lombardo, Adriana Palmeri, Egle Palazzolo

 Ore 16:00 | Itinerante

I taccuini di Palma Nana: “Paesi e città – Viaggio nel mondo con gli alberi di Palermo e “Isole e Arcipelaghi – Viaggio nel vento delle Isole Eolie”

Facciamo rotolare insieme una grande striscia di carta dove disegnare e attaccare tutto ciò che ci viene in mente, infine raccontiamo e leggiamo ad alta voce i nostri albi illustrati preferiti che ci parlano di natura.

Per bambin* da 4 anni in su – IN MOVIMENTO!

Ore 16:00 |Spazio Dudi

Presentazione del libro

Una nuova band in città

di Daniele Bergesio, illustrazioni di Michelangelo Stassi, Splen editore

Per bambin* da 8 anni in su

Tra sale prove puzzolenti, strumenti strampalati, accordi e dissonanze, l’obiettivo dei cinque componenti del gruppo è vincere la Battaglia delle Band, il trofeo per musicisti più ambito della città. A seguire laboratorio di illustrazione a cura di Michelangelo Stassi.

Ore 16:30 |Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro

Viaggi di carta

di Rocco Pinto

Edizioni E/O

Interviene: Antonio Sellerio

Sarà presente l’autore

Questo romanzo ci conduce a spasso per i luoghi magici dei libri partendo da Torino. Il protagonista, Andrea, perde il lavoro come addetto alle biblioteche perché durante le consegne ai clienti non riesce a fare a meno di fermarsi e leggere dei brani. Decide di trasferirsi a Barcellona alla ricerca di fortuna e, dopo aver girovagato per la città, capisce che sulla Rambla può rimettersi in gioco grazie a Sant Jordi, protettore della Catalogna. Indossa gli abiti del santo e a chi passeggia per la Rambla propone le sue letture.

Ore 17:00 |Spazio Monsù

Presentazione del libro

Il cielo sopra Palermo

di Costanze Neumann

Kalós edizioni

Intervengono: Rita Calabrese e Gaetano Pennino

Modera: Margherita Perez

a cura della Biblioteca centrale della Regione siciliana “A. Bombace”

Ore 17:00 |Casa Forst

Presentazione del libro

La casa delle ninfee. Basile e l’incanto del Giardino Inglese

di Monica Ruffino, illustrazioni di Laura Sighinolfi, Glifo Edizioni

Intervengono: Monica Ruffino, Laura Sighinolfi, Daniele Gilibert, Sebastiano Provenzano e Manlio Speciale

a cura della libreria Dudi

Mito e realtà si fondono in questo racconto ispirato alla storia del Giardino Inglese di Palermo (Parco Piersanti Mattarella) e del suo architetto Giovan Battista Filippo Basile.

Ore 17:00 |Spazio Dudi

“IUS LUDERE. Esplorare il mondo dei diritti giocando” Laboratorio gioco con gli autori e le autrici: Sonia Scalco, Santo Pappalardo, Chiara Carzan e Carlo Carzan

Per bambin* da 8 anni

Evento con servizio di traduzione LIS

Presentazione del gioco di carte dedicato alla Convenzione Onu dei diritti del fanciullo. Sarà un’avventura emozionante dove ogni scelta conta e ogni segno ha un significato. I giocatori diventeranno esploratori delle parole e d’immagini, e infine, cittadini con le loro scelte e le loro idee.

Il gioco rientra nella proposta educativa del progetto “GIOCHIAMO I DIRITTI” finanziato dall’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, e realizzato dall’associazione Così per Gioco.

Ore 17:00 |Spazio laboratorio Dudi

“A ognuno la sua stellina”

Lettura ad alta voce del libro Nonna Stellina! di Maria Calabrese, illustrato da Chiara Buccheri, edito da Leima, a seguire laboratorio creativo per la realizzazione di una spilla di cartone a forma di stella da attaccare all’altezza del cuore o da donare ai propri nonni.

Per bambin* da 4 anni

Ore 17:00 |Planetario

Presentazione del libro

Picciriddi smossi

di Giuseppe Fradella

con le fotografie di Raffaele Franco e Giuseppe Tornetta

Pietro Vittorietti Edizioni

Intervengono: gli autori e i bambini di Casa della Speranza

Casa della Speranza è una comunità alloggio per minori a rischio che opera dal 1989 nel territorio Palermitano. La struttura accoglie minori dai 7 ai 13 anni. Il libro nasce per dare la possibilità ai bambini della comunità di dimostrare all’esterno che la loro vita, per quanto provata e segnata da eventi negativi, trascorre uguale a tutti gli altri bambini di pari età. Con l’aiuto di due fotografi, Raffaele Franco e Giuseppe Tornetta e con la supervisione del Responsabile della struttura Giuseppe Fradella, in un tempo di circa un anno, si sono prodotte le fotografie fulcro del volume.

Ore 17:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

Raccontare la Palestina a Fumetti

di Mohammad Sabaaneh

Mesogea

Intervengono:  Enrica Battista, Davide Schirò e  Hanadi Sileet

Un fumetto dalla potenza espressiva e dalla vitalità fuori dal comune su uno dei più controversi, dolorosi capitoli della storia contemporanea, la questione palestinese una spinta decisiva a leggere e far leggere anche in Italia una grande fumettista come Sabaaneh.

Ore 17:30 |Palco del Sole

Presentazione del libro

Figure dell’intellettuale. La passione del pensare in tempi scompigliati

di Gianfranco Perriera

Istituto Poligrafico Europeo – Casa Editrice

Intervengono: Beatrice Agnello e Piero Violante

Sarà presente l’autore

Gli intellettuali sono la finestra sull’altro e sull’oltre; sono la parola che si fa discorso e rifugge dalla chiacchiera, dallo slogan, dall’ammiccamento; sanno resistere alla rete della civiltà di massa senza rinunciare alla comunicazione. Sono la voce che sa della memoria.

Ore 17:30 |Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro

25

di Bernardo Zannoni

Sellerio

Interviene: Davide Enia

Sarà presente l’autore

Gerolamo è una strana creatura, un ragazzo di venticinque anni che vive in una città di mare, abita da solo, mangia spesso dalla zia. Ha qualche amico e nessun lavoro, esce di sera e di notte, dorme la mattina. Fuma molte sigarette, beve volentieri, ma soprattutto Gero spera che giunga un momento in cui le cose cambino, in cui per lui e per tutti quelli intorno a lui arrivi il «punto di rottura», un bagliore di chiarezza che squarcia le nubi piene di pioggia

Ore 17:30 |Terrazza

Presentazione del libro

Il coraggio di mettersi in gioco

di Sofia Schiazzano

Ex libris

intervengono: Giusi Mannelli, Simonetta Casa, Vincenzo Ceruso, Maria Vittoria Cerami e Carlo Guidotti

Sarà presente l’autrice

Il coraggio oltre i confini, dando la voce a una generazione di giovani spesso accusata di paura nell’affrontare il mondo; una generazione su cui tanto si discute, ma a cui tanto poco viene data la parola. Non una definizione dogmatica di coraggio, ma frutto delle diverse forme d’espressione.

Ore 17:30 |Teatro Coop

Conversazione

Palermo e i suoi spazi pubblici. Decoro, rigenerazione e sicurezza

Intervengono: Sonia Bahria,  Maurizio Carta,  Vivian Celestino, Giulia de Spuches, Gabriella Palermo, Mirko Pace e Igor Scalisi Palminteri

Modera: Eugenia Nicolosi

a cura di Coordinamento Palermo Pride

Una riflessione sul concetto politico di decoro, sul controllo e sulla militarizzazione degli spazi urbani, sulla (in)sicurezza percepita e reale, sulla riqualificazione e gentrificazione, su accessibilità e paure.

Ore 18:00 |Spazio Monsù

Presentazione del libro

Buono da pensare, buono da mangiare, le ricette della salute

di Alberto Firenze

Idimed

Intervengono: Francesca Cerami, Tommaso Dragotto, Manfredi Rizzo, Rosario Seidita e Marzia Sucameli

Sarà presente l’autore

Frutto dell’esperienza di chi, in ambiente ospedaliero, si confronta ogni giorno con la malattia, il testo ha l’ambizione di informare, descrivere, rappresentare e convincere i lettori a scegliere con coscienza, responsabilità e sagace intelligenza la loro alimentazione quotidiana. Fa “conoscere” il cibo sano che non sacrifica il gusto e conserva intatto il piacere della tavola attraverso le ricette salutistiche e l’ausilio di 10 video-tutorial con codice QR.

Ore 18:00 |Casa Forst

Il coraggio di essere felici. Storia di Nadia e Lucia

Presentazione del libro

Le ragazze ce la fanno

di Assia Petricelli, Carmen Guasco, Alessia De Sio, Arianna Greco, Ornella Melone

Il Castoro

Intervengono:  Lucia Lauro, Nadia Lodato e  Maria Romana Tetamo

Nadia Lodato e Lucia Lauro sono due amiche di vecchia data, da sempre impegnate nel sociale. Con il progetto Cotti in Fragranza all’interno dell’Istituto penale minorile Malaspina di Palermo guidano i ragazzi in un percorso di crescita e riscatto per trasformare le proprie fragilità in opportunità. Un fumetto racconta la loro storia.

Ore 18:00 | Speakers’ corner

Una marina di voci

Dieci minuti per recitare o raccontare il proprio testo: microfono aperto per scrittori e poeti emergenti. Tutti coloro che desiderano partecipare dovranno fare richiesta tramite il form online.

Ore 18:00 |Spazio Dudi

Presentazione del libro

I tanti perché della città di palermo .Guida pratica per ragazzi tra storia e leggende

di Daniela Lo Secco

Navarra Editore

Per bambin* dai 6 anni in su

Totò l’Aquilotto, l’anziano Genio di Palermo e la saggia Santa Rosalia sono le guide turistiche che accompagneranno i ragazzi in un viaggio tra i quartieri, i mercati, il cibo e la storia della città, svelando i misteri più curiosi di Palermo.

Ore 18:00 |Planetario

Presentazione del libro

Domus Siciliae – Piccolo viaggio sentimentale nel cuore intimo delle dimore storiche siciliane

di Alessio Maria Camarda Signorino

Dario Flaccovio Editore

Intervengono: Alessia Franco e Ciro Lo Monte

Sarà presente l’autore in collegamento

Domus Siciliæ è un viaggio fotografico ed emozionale all’interno di alcune tra le più belle dimore storiche della Sicilia, alla ricerca di quella memoria custodita e tramandata da secoli dalle generazioni che si sono susseguite abitandole sino ai nostri giorni.

Ore 18:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

Nel nome di Dreyfus. La storia pubblica di un caso di coscienza

di Clotilde Bertoni

il Mulino

Intervengono: Michele Cometa e Gianfranco Marrone

Sarà presente l’autrice

Laffaire per eccellenza: una storia dai mille volti, scaturita dall’ingiusta condanna per alto tradimento del capitano ebreo Alfred Dreyfus, proseguita dal 1894 al 1906 e arrivata ad avvincere il mondo intero. Dramma dell’antisemitismo, ma ancor più dello spirito di casta dell’esercito e dell’insindacabilità del suo operato.

Ore 18:30 |Palco del Sole

Reading

“OLTRE I CONFINI” – Crongoli

Intervengono: Tiziana Caccamo, Rosa Di Stefano, Epruno,  Tommaso Gioietta, Cocò Gullotta, Antonella Purpura, Fatima Sanfilippo

Modera: Mario Caminita

Disegni: Franco Donarelli

Epruno, al secolo Renzo Botindari, editorialista blogger del fine settimana (in serio cazzeggio) quest’anno discuterà di “confini mentali” e di ciò che per lui sta oltre.  Il viaggio, la pazzia, il sogno alla base della “filosofia di vita” per considerare i confini non come steccati, bensì come rampa per un viaggio intimista di ricerca. Ci racconterà quindi la sua esperienza fatta nel paese di Crongoli, 170 presenze tra umani e animali, comunità agricola-pastorale dove non si tollerano parole complicate, e del suo modello unico di fare socialità.

Ore 18:30 |Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro

L’armata del diavolo

di Calogero Ferrara e Francesco Petruzzella

Navarra Editore

Interviene:Elvira Terranova

Saranno presenti gli autori

Calogero Ferrara – Procuratore delegato europeo, già Sostituto Procuratore della Repubblica di Palermo e componente della Direzione Antimafia – e Francesco Petruzzella – analista informatico presso la Procura di Palermo e studioso dei fenomeni criminali – un denso testo sugli omicidi di mafia, che dà corpo e forma all’orrore per non spegnere la fiamma dell’indignazione.

Ore 18:30 |Terrazza

Presentazione del libro

Le spine del ficodindia

di Gaspare Grammatico

Mondadori

Intervengono: Lello Analfino e Massimo Norrito

Sarà presente l’autore

Nenè Indelicato, commissario di polizia senza superpoteri e papà single, lo sa bene: detective e genitore sono lavori a tempo pieno. Quello che certamente non si aspetta è di dover passare dall’una all’altra veste nel giro di venti metri E invece è proprio quel che succede una mattina, quando, dopo aver lasciato a scuola la figlia Sara – ben lontano dai cancelli come da sua richiesta, per salvarle la reputazione -, giusto davanti al liceo si imbatte nella vittima di una inaspettata, violenta aggressione.

Ore 18:30 |Teatro Coop

Incontro con l’autore

Petros Markaris

Intervengono: Valentina Alferj, Milena Cocozza, Gaetano Savatteri

Evento con servizio di traduzione LIS

a cura di Una marina di libri

Petros Markaris è nato a Istanbul nel 1937. Ha collaborato con Theo Angelopoulos a diverse sceneggiature, tra cui L’eternità e un giorno, Palma d’Oro a Cannes nel 1998. I suoi romanzi con protagonista il commissario Kostas Charitos hanno incontrato un grande successo di lettori. Insieme a lui l’agente Valentina Alferj, la regista Milena Cocozza e lo scrittore-giornalista Gaetano Savatteri, in occasione dell’ultimo titolo “L’assassinio di un immortale”, per un omaggio alla sua carriera, segnata dall’unione tra fiction e narrativa. In Italia è pubblicato da  La Nave di Teseo.

Ore 19:00 |Spazio Monsù

Presentazione del libro

Il pulcino non è un cane. L’editoria araba per l’infanzia come specchio della società

di Mathilde Chèvre

Astarte Edizioni

Intervengono; le traduttrici del testo Enrica Battista e Maria Grazia

Modera: Barbara Teresi

con il patrocinio di IBBY Italia, a cura della libreria Dudi

Il pulcino non è un cane ripercorre quarant’anni di letteratura per l’infanzia in lingua araba, dagli anni Settanta al Duemila, proponendo una lettura delle produzioni artistiche come espressione delle trasformazioni della società in paesi come l’Egitto, la Siria e il Libano. Lo studio mette in relazione la creazione degli albi illustrati con il contesto sociopolitico, dimostrando come il messaggio che veicolano sia un riflesso del progetto di costruzione della società.

Ore 19:00 |Casa Forst

Presentazione del libro

La signora Meraviglia

di Saba Anglana

Sellerio

Interviene: Eleonora Lombardo

Sarà presente l’autrice

1938: un uomo insegue una giovane che corre disperata per salvarsi la vita. Lui è somalo, lei etiope, si chiama Abebech e verrà abbandonata in Somalia con una figlia e un vuoto incolmabile dentro di sé. Molti decenni dopo, nel 2015 a Roma, Dighei è una signora etiope dal carattere ribelle. Ha bisogno di prendere la cittadinanza, il governo ha imposto nuove regole per gli stranieri, anche per chi è in Italia da quarant’anni insieme al resto della famiglia.

Ore 19:00 |Spazio Dudi

“Colapesce MusicArte” a cura di Libere Arti per bambini e bambine

Per bambin* dai 3 anni

Ore 19:00 |Planetario

Anteprima Sole Luna Doc Film Festival

Proiezione

Il padiglione sull’acqua

di Stefano Croci, Silvia Siberini, (Italia 2023, 77. min)

Introducono: Gabriella D’Agostino e Francesco Lo Piccolo

a cura di Sole Luna Doc Film Festival

Un viaggio cinematografico nel mondo dell’architetto veneziano Carlo Scarpa e della sua passione per la cultura giapponese. Attraverso le parole del figlio Tobia, degli allievi Guido Pietropoli, Giovanni Soccol e Guido Guidi, del ricercatore J.K. Mauro Pierconti e del filosofo giapponese Ryosuke Ōhashi, il documentario racconta la storia dell’artista, le sue opere e la sua ricerca del senso della bellezza.

Ore 19:00 |Spazio Cam

Presentazione del libro

Il gran ballo

di Salvatore Savoia

Torri del vento

Interviene: Salvatore Cusimano

Sarà presente l’autore

Una nuova avventura per Pietro Messina, l’ispettore della Banca dell’Isola, questa volta a Palermo fra accademie antiche e improbabili politici, donne fatali e rêveries gattopardiane.

Ore 19:30 |Palco del Sole

Presentazione del libro

Venivamo da un sogno

di Maria Teresa Coraci

Navarra Editore

Interviene: Mariella Pagliaro

Sarà presente l’autrice

Letture di Elena Pistillo e Chiara Stassi

Circe, Franca Viola, Maria Callas, Lucia Joyce, Marielle Franco. Storie di donne. Ce ne sono tante ma non sono mai abbastanza, almeno fino a quando le discriminazioni di genere continueranno a pervadere le nostre società o a funestare le cronache dei nostri giorni. Maria Teresa Coraci racconta dieci storie, in un viaggio nel tempo (antichità classica, secolo scorso, fino ai giorni presenti) e nello spazio (Francia, Grecia, Sicilia, Brasile, Afganistan, Stati Uniti…), e lo fa con la grazia e la sintesi della poesia.

Ore 19:30| Palco Tenute Orestiadi

Presentazione del libro d’artista

Vite di Rosalia

di Davide Camarrone, Francesco De Grandi

Silvana Editoriale

Interviene Maria Concetta Di Natale

Modera: Laura Barreca

Saranno presenti gli autori

a cura di Fondazione Sicilia

Vite di Rosalia è un libro d’artista con un romanzo breve di Davide Camarrone e le illustrazioni di Francesco De Grandi orchestrate in una narrazione immaginifica da Federico Lupo. Il racconto a più voci si alterna tra i diversi protagonisti di una vicenda sacra e popolare insieme e si intreccia con altre narrazioni popolate da figure misteriche e personaggi storici e d’invenzione. Il romanzo rivive nelle illustrazioni di Francesco De Grandi, in un intenso dialogo che accompagna il lettore in una dimensione atemporale che ritrae la storia della giovane Rosalia.

Ore 19:30 |Teatro Coop

Il dovere di informare: raccontare l’antimafia. Incontro con Maurizio De Lucia e Gaetano Savatteri

a cura di ODG Sicilia

Con il procuratore di Palermo Maurizio De Lucia emerge la verità ufficiale della cattura dell’ultimo grande latitante di Cosa Nostra, realizzata attraverso un’indagine sui database informatici della sanità nazionale che ha reso possibile l’identificazione e l’arresto del capomafia.

Incontro valido per il riconoscimento di crediti formativi per giornalisti

Ore 20:00 | Spazio Monsù

Presentazione del libro

Lezioni di vita in una prigione minorile

di Daniela Crimi

Currenti Calamo Editore

Intervengono: Daniela Ferrara, Presidente Zonta Palermo Zyz, Paola Maggio

Modera: Rosa Di Stefano

Entrare come operatore in un carcere è un’esperienza che segna l’esistenza di una persona; fa cambiare i valori, le cose importanti. Questo è ancora più vero, quando si entra in un istituto per minorenni dove devi confrontarti con ragazzi che sono cresciuti troppo in fretta, che non ricordano di aver mai giocato, di non esser mai stati abbracciati. La scelta di Daniela, quel dicembre, è una scelta consapevole: si “infila” in quel carcere dal quale, col cuore, non uscirà mai più perché, nonostante centinaia di alunni, decine di classi, lei ricorderà sempre quei terribili picciottelli.

Ore 20:30 | Teatro Coop

Proiezione

Umberto Eco. La biblioteca del mondo

di Davide Ferrario

Documentario (Italia 2022, 80 min.)

Intervengono: Carmelo Galati e Gianfranco Marrone

Sarà presente il regista

a cura di Cinema City Palermo e di Una marina di libri

La biblioteca di Eco conta 1200 libri antichi e 30.000 moderni. Copertine bellissime, illustrazioni importanti, nomi di grandi autori che scorrono nei racconti della famiglia e degli attori chiamati a partecipare al racconto su Eco che vengono mescolate a quelle di autori minori o addirittura inventati. Di affetto e di stima è composto questo percorso narrativo. Ferrario è riuscito nell’intento raccontando un grande pensatore e intellettuale attraverso il suo elemento naturale: il libro.

Ore 22:30 |Spazio Monsù

Concerto

28IF

Irene Cangemi (voce); Gaetano Di Salvo (basso); Massimo Intorre (chitarra); Aristide Avella (chitarra); Michele Virga (Batteria); Ferdinando Siringo (tastiere)

a cura del Parco Villa Filippina

Il progetto 28IF nasce dalla straordinaria passione per il fenomeno Beatles e vuole restituire il senso della rivoluzione musicale del periodo maturo dei Fab Four. Il gruppo nato dall’incontro di sensibilità e gusti musicali diversi, attinge al rock, al folk, alla esperienza teatrale, e trova nel repertorio della band di Liverpool la sintesi dei percorsi individuali dei musicisti che lo compongono.

____________________________

Per l’accredito al Festival:

https://form.jotform.com/81154787512359

Per info: www.unamarinadilibri.it

____________________________________

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

.

 

 

 

 

.

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

i

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

i

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

.

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

.

 

 

 

I

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

.

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

.

 

 

.

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

o

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

.

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi articolo:

spot_img

Block title

“Con il passare degli anni stavo perdendo la memoria dei miei posti”

Così Milena Palminteri spiega come è nato il suo Come l’arancio amaro, il libro, edito da Bompiani, ambientato a Sciacca

L’Estate nella Valle dei Templi

Varato dal Parco Archeologico il programma delle iniziative

“Pirandello di sbieco”. A Le Fabbriche la presentazione del saggio di Salvatore Ferlita

Agrigento, la presentazione è in programma nell'ambito dell'iniziativa "le Fabbriche Fest"

L’Inferno di Dante alle Gole dell’Alcantara

Al via la nuova edizione del lavoro teatrale più visto in Sicilia negli ultimi anni.